Barcellona-Juventus 3-0, il tabellino: show di Messi

Barcellona-Juventus: cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Barcellona-Juventus 3-0 il risultato finale, doppietta di Messi e gol di Rakitic. La cronaca della partita.

BARCELLONA – Messi show e vittoria del Barcellona per 3-0 contro la Juventus. Al Camp Nou i Catalani battono i bianconeri con un rotondo punteggio al termine di un match equilibrato solo nel primo tempo. Nella prima frazione la squadra di Allegri crea di più ma nel finale sale in cattedra Messi che porta i vantaggio i suoi. Nella ripresa, però, la Juventus rimane negli spogliatoi ed il Barcellona prima raddoppia con Rakitic e poi chiude tutto con Messi che fa doppietta e chiude i conti.

RISULTATO FINALE: BARCELLONA-JUVENTUS 3-0 (primo tempo 1-0)

TABELLINO:

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piquè, Umtiti, Jordi Alba, Rakitic (77′ Paulinho), Sergio Busquets, Iniesta (83′ Andre Gomes), Messi, Suarez, Dembelè (70′ Sergi Roberto). Allenatore: Valverde

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio (41′ Sturaro), Barzagli, Benatia, Alex Sandro, Matuidi, Pjanic, Bentancur (63′ Bernardeschi), Dybala, Higuain (87′ Caligara), Douglas Costa. Allenatore: Valverde

Reti: 45′ Messi (B), 56′ Rakitic (B), 69′ Messi (B)

Ammonizioni: Bentancur, Barazagli, Pjanic, Caligara (J), Semedo, Messi (B)

Espulsioni:

Recupero: 1′ nel primo tempo, 2′ nel secondo tempo

Stadio: Camp Nou

 

Barcellona-Juventus 3-0, il tabellino: show di Messi

 

SECONDO TEMPO

92′ Finisce qui, Barcellona batte Juventus 3-0.

90′ Due di recupero.

88′ Tiene palla il Barcellona, si aspetta solo il triplice fischio ormai

85′ Intanto è entrato Andre Gomes per Iniesta, standing ovation per il numero otto.

81′ Juve ad un passo dal gol con Benatia che, sugli sviluppi di un corner, colpisce di testa ma Piquè salva sulla linea.

81′ Prova Dybala dal limite, Ter Stegen mette in angolo.

80′ Dieci minuti al termine della sfida, risultato in ghiaccio ormai.

77′ Fuori Rakitic, dentro Paulinho nel Barcellona.

75′ Giallo per Pjanic ora.

73′ Partita in cassaforte adesso per il Barcellona con un Messi straripante.

69′ Tris del Barcellona con Iniesta che serve Messi: l’Argentino salta Alex Sandro, Benatia e con un potente mancino dal limite batte Buffon.

69′ GOOOOOOOOL BARCELLONA! MESSI!

66′ Ancora Barcellona pericoloso con Jordi Alba che mette in mezzo per Suarez che devia col piatto, palla alta di poco.

63′ Bernardeschi per Bentancur nella Juve.

61′ Va Messi col mancino ma Buffon devia in angolo.

60′ Punizione dal limite per il Barcellona e giallo per Brazagli.

59′ Alla Juventus serve un gol subito se vuole riprendere questa partita, atteggiamento sbagliato della compagine bianconera in questo inizio di ripresa.

57′ Raddoppia il Barcellona con Messi che mette in mezzo, Sturaro salva sulla linea ma sulla respinta c’è Rakitic che a porta vuota non sbaglia.

56′ GOOOOOOL BARCELLONA! RAKITIC!

55′ Ammonito Messi per proteste intanto.

52′ Barcellona ad un passo dal raddoppio con Messi che prende la mira e dai venti metri lascia partire un sinistro che sbatte contro il palo.

51′ Fa possesso ora il Barcellona.

48′ Occasione Juve con Alex Sandro che mette in mezzo, Piquè respinge sui piedi di Dybala che calcia alto da ottima posizione.

48′ La Juve adesso è chiamata a fare un altro tipo di partita.

46′ Ricomincia il secondo tempo di Barcellona-Juventus.

PRIMO TEMPO

45′ Messi prende palla al limite, scambia con Suarez e con un diagonale mancino batte Buffon, 1-0.

45′ GOOOOOOOOOOOL BARCELLONA! MESSI!

43′ Occasione Juve con Higuain che penetra, la palla giunge a Matuidi che calcia ma la sua conclusione viene ribattuta dalla difesa.

41′ Eccolo il cambio: dentro Sturaro per De Sciglio.

40′ Cinque più recupero al termine del primo tempo.

38′ Occasionissima per il Barcellona con De Sciglio che regala palla a Dembelè il quale si ritrova a tu per tu con Buffon a calcio fuori.

35′ De Sciglio rientra, vediamo se ce la farà a proseguire.

33′ Problema per De Sciglio, sembra non farcela l’ex giocatore del Milan.

32′ Pressa altissimo il Barcellona ora, la Juventus indietreggia.

28′ Fase di stanca della partita ora, ritmi più bassi. Ci proba Higuain in diagonale, blocca Ter stegen.

25′ Giallo per Bentancur.

23′ Sta alzando il baricentro il Barca adesso ma la Juve non sembra accusare, disposta bene in campo la squadra bianconera.

20′ Barcellona ad un passo dal gol con Messi che calcia sulle barriera, sulla respinta c’è Suarez che va a giro ma Buffon vola in angolo.

18′ Giocata pazzesca di Iniesta che ne salta tre in un centimetro, Matuidi lo abbatte e sarà calcio di punizione dal limite per il Barca.

16′ Barcellona pericoloso con Busquets che lancia Dembelè ma Buffon esce con i tempi giusti e spazza.

14′ Possesso sterile del Barca, fino ad ora i pericoli li ha creati solo la Juventus.

12′ Ancora Juve pericolosa con Pjanic che arma il destro da fuori, ter Stegen para in due tempi.

9′ Nulla di fatto dal piazzato, in contropiede Dybala calcia in diagonale ma Ter Stegen blocca.

8′ Punizione per il Barcellona ora, dal vertice dell’area di rigore.

6′ Primo squillo della Juve con De Sciglio che prova col sinistro da fuori, palla a lato di nulla.

4′ Primo angolo della partita, è per il Barcellona dopo un cross deviato di Dembelè.

2′ Fa possesso il Barcellona in questi primi istanti, la Juve si chiude bene.

1′ Via, è cominciata Barcellona-Juventus!

 

20.43 Le due squadre fanno il loro ingresso in campo ora, inno della Champions.

20.40 Cinque minuti ormai, le squadre stanno entrando nel tunnel.

20.35 Dieci minuti ormai, l’attesa sta per finire.

20.32 Ricordiamo che questa sera scende in campo anche la Roma contro l’Atletico Madrid, potete seguirla sempre con noi.

20.30 Manca ormai un quarto’ora all’inizio della sfida: le due squadre stanno tornando negli spogliatoi.

20.26 L’arbitro dell’incontro sarà Skomina.

20.23 Si sta riempiendo il Camp Nou, sarà una grande festa anche sugli spalti.

20.18 L’altra partita del girone è Olympiacos-Sporting Lisbona.

20.15 Mezz’ora all’inizio del match.

20.12 Bentornati alla diretta, le due squadre sono in campo per il riscaldamento pre-partita.

19.45 Manca esattamente un’ora al fischio d’inizio, noi ci prendiamo una piccola pausa. Ci sentiamo tra poco per vivere le emozioni di Barcellona-Juventus.

19.41 L’anno scorso finì 0-0 al Camp Nou con la Juventus che si qualificò alle semifinali.

19.40 Valverde, dunque, lancia Dembelè dal primo minuto mentre Allegri da fiducia al giovane Bentancur.

19.37 Eccole: Per quanto riguarda le formazioni 4-3-3 per il Barcellona con il tridente d’attacco composto da Messi, Suarez e Dembelè mentre la Juventus risponde con una sorta di 4-3-2-1 con Dybala e Douglas Costa a supporto di Higuain.

19.34 I giocatori sono appena arrivati.

19.31 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali, atteso il tutto esaurito al Camp Nou.

19.23 Sfida che si rinnova tra Messi e Dybala: anche loro hanno iniziato alla grande questa stagione con 5 gol in 3 partite per entrambi con una tripletta a ciascuno.

19.21 Le due squadre hanno iniziato alla grande in campionato: entrambe infatti hanno nove punti in classifica in tre partite.

19.18 E’ la sfida più attesa di questa prima serata di Champions, partita che profuma di remake dopo il doppio confronto ai quarti di finale della scorsa edizione.

19.15 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Barcellona-Juventus, match valido per la prima giornata del Girone D di Champions League.

Tabellino live

 

La presentazione della partita Barcellona-Juventus

É il remake del quarto di finale della scorsa edizione con i bianconeri che si imposero allo Stadium 3-0 e pareggiarono al Camp Nou 0-0 guadagnandosi l’accesso alla semifinale. Per quanto riguarda il periodo di forma la Juventus è reduce dalla vittoria sul Chievo ed è a punteggio pieno in classifica, stesso discorso per i Catalani che hanno battuto l’Espanyol 5-0 e sono in testa al campionato. Sarà ancora una volta Messi contro Dybala, lao spettacolo è servito.

QUI BARCELLONA

Valverde non dovrebbe cambiare l’undici di base che ha battuto l’Espanyol quindi 4-3-3 con Ter Stegen tra i pali, difesa composta da Jordi Alba e Semedo sulle fasce mentre i centrali saranno Piquè ed Umtiti. A centrocampo Sergio Busquets in cabina di regia con Iniesta e Rakitic mezze ali. Davanti spazio al tridente composto da Messi, Suarez e Deulofeu con Dembelè inizialmente in panchina

QUI JUVENTUS

Qualche dubbio, invece, per Max Allegri sul modulo e sugli interpreti: potrebbe essere confermato il 4-3-3 con Buffon tra i pali, pacchetto difensivo composto da De Sciglio ed Alex Sandro sulle fasce mentre i centrali saranno Benatia e Barzagli. A centrocampo Pjanic in cabina di regia con Matuidi e Bentancur mezze ali mentre in attacco il tridente dovrebbe essere composto da Dybala, Higuain e Douglas Costa

LE PAROLE DI ERNESTO VALVERDE

Prima partita in Champions per il nuovo Barcellona, le sensazioni di Valverde: “Iniziamo la Champions con una sfida entusiasmante. Abbiamo voglia di andare avanti e arrivare alla fine della stagione con la possibilità di vincere tutto. Stiamo attraverso un buon momento, abbiamo appena vinto 5-0 il derby, ma dobbiamo ottenere tre punti anche domani. E’ fondamentale cominciare bene anche in Europa“. Davanti c’è la Juventus, però, un avversario durissimo da affrontare: “Ha una capacità di pressione elevata. L’anno scorso ci ha messi in difficoltà, dobbiamo stare attenti. Mi aspetto una partita intensa e importante, fra due squadre importanti e con un risultato che possa sorriderci. Ai bianconeri mancheranno giocatori di spessore, ma Allegri ha una rosa ben attrezzata”.

LE PAROLE DI MASSIMILIANO ALLEGRI

“Non c’è niente da inventare, ci vuole entusiasmo e pure incoscienza. Sceglierò i 10 da mandare in campo per creare pericoli al Barcellona. Non ho deciso né uomini né modulo. Riuscire a non prendere gol per tre gare di fila (dopo le due dell’anno scorso) con il Barcellona sarebbe un mezzo miracolo, quindi meglio farne uno. Bernardeschi ha chance di giocare, non so se dall’inizio. E’ una partita di grande fascino. Ormai è la dodicesima volta che affronto Messi, può cambiare le partite in qualunque momento, per noi è uno stimolo affrontarlo e cercare di ripartire dopo la cavalcata dell’anno scorso nel modo migliore”.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piquè, Umtiti, Jordi Alba, Rakitic, Sergio Busquets, Iniesta, Messi, Suarez, Deulofeu. Allenatore: Valverde

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro, Matuidi, Pjanic, Bentancur, Dybala, Higuain, Douglas Costa. Allenatore: Allegri

Arbitro: Damir Skomina (SVN)

Guardalinee: Jure Praprotnik (SVN) e Robert Vukan (SVN)

Addizionale 1: Matej Jug (SVN)

Addizionale 2: Slavko Vinčić (SVN)

Quarto uomo: Tomaž Klančnik (SVN)

Stadio: Camp Nou