Barcellona, Setien: “Lautaro grande giocatore, Messi non andrà via”

143

barcelona mes

Le parole dell’allenatore del Barcellona nel corso di un’intervista rilasciata all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

BARCELLONA – Quique Setien, allenatore del Barcellona, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole a cominciare da Lautaro Martinez: “Lautaro è un calciatore importante, un grandissimo giocatore, e il Barcellona è sempre interessato ai grandi giocatori. Piace a Messi? Bisognerà chiederlo a lui. Per tanti calciatori il fatto di poter giocare con Messi rappresenta un incentivo enorme”.

Su Messi ha aggiunto: “Messi non andrà via. Lui e il Barcellona saranno sempre uniti. È così e basta. Leo è al Barça da vent’anni e nessuno potrebbe spiegarsi una situazione di rottura. Certe cose succedono in club tanto grandi, è normale che ci siano conflitti. Ma si risolvono”. Su Fabian Ruiz, ex pupillo al Betis e obiettivo, tra le altre, anche del Barcellona: “Sono stato con lui un anno e fu sufficiente per dimostrare che era un grandissimo calciatore, di livello straordinario, aveva un potenziale enorme e lo tirò fuori molto rapidamente. Con me era a suo agio perché l’ho messo in un contesto calcistico che gli ha fatto bene”.

Setien ha parlato anche di Arthur, al centro di tante voci che lo vorrebbero alla Juventus: “Parlo molto spesso con i miei dirigenti e nessuno mi ha mai detto nulla al proposito. Tra l’altro Arthur ha dichiarato già due volte che vuole restare al Barça e lo capisco perfettamente, al suo posto la penserei come lui: non lascerei una squadra come questa, la possibilità di avere al fianco il miglior giocatore del mondo. Pjanic è un altro ottimo giocatore, ma oggi parlare di mercato è azzardato”.

Articoli correlati