Bari: conquistato il Trofeo Guglielmo Maio

266

Il Bari ha conquistato ieri il Trofeo Guglielmo Maio, battendo fuori casa la Virtus Lanciano dopo i calci di rigore. Una prova tutto sommato positiva quella fornita dagli uomini di Vincenzo Torrente, usciti indenni, dopo i 90 minuti regolamentari di gioco, contro una compagine di pari (o quasi) livello: la formazione abruzzese, infatti, giocherà il prossimo campionato di serie Bwin.

Solite buone indicazioni sono arrivate dal pacchetto arretrato, capace di proteggere al meglio Lamanna, protagonista solo ai calci di rigore con un paio di parate che, di fatto, hanno consegnato il Trofeo ai biancorossi. La difesa, schierata ancora a tre dal tecnico di Cetara, ha mostrato buon affiatamento. Una novità tattica importante, che l’allenatore ex Gubbio potrebbe riproporre anche domenica contro il Perugia in Tim Cup.

Oltre al terzetto difensivo, buone sono state le prove dei due esterni Sabelli e Defendi, bravi sia in fase di chiusura che di ripartenza. Il nuovo modulo tattico, in cantiere già dal ritiro di Alfedena, poggia le sue fondamenta proprio sugli esterni, chiamati a fare un lavoro durissimo lungo le due linee laterali.

Detto degli aspetti positivi, ecco quello che, stando ai responsi dei due test più proibitivi disputati sin qui dalla compagine barese (Livorno e, appunto, Lanciano), preoccupa maggiormente lo staff tecnico biancorosso. Stiamo parlando dell’attacco, anche ieri sera abulico ed incapace di offendere il nemico. Il tridente schierato titolare (Caputo, Albadoro e Galano) non è stato in grado di rendersi davvero pericoloso dalle parti dell’estremo rossonero. Stessa sorte anche per i sostituti, subentrati a partita in corso ma incapaci di trafiggere la porta abruzzese.

In attesa che il neo acquisto Iunco possa essere a dipsosizione del gruppo, e che il mercato possa regalare a mister Torrente nuove e vitali pedine, soprattutto in attacco, il Bari continuerà questa settimana la preparazione in vista del primo, vero, impegno di questa nuova stagione, in programma domenica prossima allo stadio San Nicola contro il Perugia: in palio, il passaggio al terzo turno di Tim Cup.

[Redazione Tutto Bari – Fonte: www.tuttobari.com]

Articoli correlati