Bari – Picerno 1-0: decide una rete di Antenucci nella ripresa

1308

Bari Picerno cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Bari – Picerno del 22 febbraio 2022 in diretta: successo sofferto dei biancorossi che cambiano marcia nella ripresa con l’ingresso di Cheddira ma non riescono a chiudere il match

Cronaca della partita

[AGGIORNA LA DIRETTA]

PRIMO TEMPO

Al via il match tra Bari e Picerno. Al 4′ cross insidioso di Maiello, in area allontana la difesa ospite. Parte forte la squadra di casa, al 6′ rovesciata tentata da Antenucci, palla alta ma su deviazione della difesa. Buon intervento difensivo di Gigliotti al 13′ su tentativo di conclusione in area, primo pericolo per la difesa di casa. Al 21′ azione di Antenucci che crossa al centro con Paponi che non ci arriva in rovesciata e più dietro svirgola D’Errico, ne esce un assist per Antenucci e gioco fermo perchè si alza la bandierina del fuori gioco. Al 28′ bel colpo di testa ravvicinato di Antenucci su cross di D’Errico e ottimo intervento di Viscovo sulla sua sinistra con la mano sinistra. Dopo la prima mezz’ora di gioco gara condotta quasi esclusivamente dal Bari ma al momento la difesa ospite si è chiusa con attenzione, rischiando solo in un’occasione. Al 34′ braccio largo di Reginaldo su Maiello e primo giallo del match. Fa fatica il Bari sulla trequarti, molto compatta la linea difensiva ospite. Al 45′ tiro cross di Setola alzato da Frattali sopra la traversa. Senza recupero termina sullo 0-0 il primo tempo tra Bari e Picerno.

SECONDO TEMPO

Al via il secondo tempo con Cheddira per Paponi all’intervallo. Al 2′ minuto, si sblocca il match  cross basso di Cheddira in area dal fondo sul primo palo per il piatto di Antenucci, freddo a realizzare da due passi. Di Ciancio per Dettori mentre D’Angelo entra per Pitarresi al 10′, qualche istante prima giallo a Cheddira. Con il passare del minuti gli ospiti si sono fatti sempre più intraprendenti anche se non hanno prodotto occasioni gol. Giallo a De Franco al minuto diciotto di gioco. Al 20′ contropiede Bari con Maita a servire Antenucci, piazzato dal limite di poco a lato. A 29′ conclusione terrificante di D’Errico a portiere battuto e palla che carambola su due legni ma rientra in campo. Lascia il campo Antenucci al 33′ per Scavone. Al 37′ contropiede sprecato da Ricci che fa un filtrante troppo forte per Cheddira che stava aggredendo l’area di rigore. Mallamo per Maita al 39′ quindi anche Simeri per Galano. Allegretto per Garcia al 40′ e anche Parigi per Finizio tra le fila del Picerno che inserisce un’altra punta per questo finale. Al 44′ verticalizzazione di Belli per Simeri rapido a entrare in area ma conclusione da posizione defilata sull’esterno della rete. Entra Di Cesare per D’Errico al 45′. Non succede nulla nei quattro i minuti di recupero e il Bari conquista la vittoria per 1-0 grazie a una rete di Antenucci al 2′ della ripresa.

Tabellino

BARI: Frattali P., Antenucci M., Belli F., D’Errico A., Galano C., Gigliotti G., Maiello R., Maita M., Paponi D. (dal 1′ st Cheddira W.), Ricci G., Terranova E.. A disposizione: Polverino E., Bianco R., Celiento D., Cheddira W., Citro N., Di Cesare V., Mallamo A., Mazzotta A., Misuraca G., Pucino R., Scavone M., Simeri S.

PICERNO: Viscovo A., De F. C., Dettori F. (dal 10′ st De Ciancio R.), Esposito E. (dal 26′ st Vivacqua F.), Finizio M., Garcia R., Gerardi F., Pitarresi F. (dal 10′ st D’Angelo M.), Reginaldo, Setola C., Viviani A.. A disposizione: Albertazzi M., Alcides E., Allegretto A., Carra G., D’Angelo M., De Ciancio R., Di Dio F., Ferrani M., Parigi G., Vanacore E., Vivacqua F.

Reti: al 2′ st Antenucci M. (Bari).

Ammonizioni: al 9′ st Cheddira W. (Bari) al 34′ pt Reginaldo (Picerno), al 17′ st De Ciancio R. (Picerno).

Formazioni ufficiali

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli, Gigliotti, Terranova, Ricci; D’Errico, Maiello, Maita; Galano; Antenucci, Paponi A disposizione: Polverino, Di Cesare, Celiento, Pucino, Mazzotta, Bianco, Mallamo, Misuraca, Scavone, Simeri, Cheddira, Citro. Allenatore: Michele Mignani

Picerno (4-3-3): Viscovo; Finizio, De Franco, Garcia, Setola; Pitarresi, Dettori, Viviani; Esposito, Gerardi, Reginaldo. A disposizione: Albertazzi, Vanacore, Ferrani, Allegretto, Alcides, De Cristoforo, De Ciancio, Di Dio, D’Angelo, Vivacqua, Parigi, Carrà. Allenatore: Leonardo Colucci

Biglietti

I biglietti per assistere al match potranno essere acquistati, fino all’inizio della gara, sul circuito Ticketone online su sport.ticketone.it, nei punti vendita Ticketone e presso la biglietteria dello stadio e gli store ufficiali, ai seguenti prezzi:

  • CURVA NORD
    intero: € 13,50 + € 0,50 (d.p.)
    ridotto*: € 12,00 + € 0,50 (d.p.)
    promo**: € 11,00 + € 0,50 (d.p.)
  • • TRIBUNA EST
    intero: € 17,00 + € 1,00 (d.p.)
    ridotto*: € 15,00 + € 1,00 (d.p.)
    promo**: € 13,50 + € 0,50 (d.p.)
  • • TRIBUNA OVEST
    intero: € 25,00 + € 1,00 (d.p.)
    ridotto*: € 22,00 + € 1,00 (d.p.)
    promo**: € 20,00 + € 1,00 (d.p.)
  • • TRIBUNA D’ONORE
    intero prezzo unico: € 32,00 + € 1,00 (d.p.)
  • • SETTORE OSPITI
    intero prezzo unico € 13,50 + € 0,50 (d.p.)

*I biglietti ridotti sono riservati a under14, over65 e donne.
** La tariffa PROMO è riservata ai titolari di SSC Bari Fan Card

Come da disposizioni vigenti, lo stadio San Nicola sarà utilizzabile al 75% della sua capienza.

La presentazione del match

BARI – Martedì 22 febbraio, alle ore 21, allo Stadio San Nicola, andrà in scena Bari – Picerno, recupero della ventiduesima giornata del Girone C di Serie C 2021/2022. Nel turno precedente il Bari ha perso in casa per 2-3 contro il Campobasso; nonostante questa inattesa battuta di arresto si presenta all’appuntamento al primo posto in classifica, con quattro lunghezze di vantaggio sul Catanzaro che é la sua diretta inseguitrice, a quota 55 punti e con un cammino di sedici vittorie, sette pareggi e quattro sconfitte, con quarantasei gol fatti e ventiquattro subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto due volte, pareggiato due e perso una siglando cinque reti e incassandone altrettante. I lucani vengono dal successo casalingo di misura contro la Juve Stabia e sono ottavi, a pari merito con Foggia e Turris, a quota 39 punti, frutto di undici vittorie, sei pareggi e dieci sconfitte; per loro ventisette gol fatti e ventinove subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre successi e due pareggi con cinque reti siglate e quattro incassate. A dirigere l’incontro sarà Paolo Bitonti di Bologna, coadiuvato da Rosario Antonio Grasso di Acireale e Marco Cerilli di Latina, quarto ufficiale Francesco Carrione di Castellammare di Stabia.

QUI BARI – Mignani dovrebbe confermare il modulo 4-2-3-2 con Frattali tra i pali e con Pucino, Gigliotti, Celiento e Ricci a formare il blocco difensivo. A centrocampo Scavone,  Maita e D’Errico. A sostegno delle due punte Antenucci e Cheddira dovrebbe esserci Mallamo.

QUI PICERNO – Per il Picerno probabile modulo 4-4-2 con Albertazzi in porta e retroguardia formata al centro da De Franco e Garcia e sulle fasce da Setola e Vanacore. In mezzo al campo De Ciancio e Pitaresi; sulle corsie esterne De Cristofaro e Parigi. Davanti Reginaldo e Vivacqua.

Le probabili formazioni di Bari – Picerno

BARI (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Gigliotti, Celiento, Ricci; Scavone, Maita, D’Errico; Mallamo; Cheddira, Antenucci. Allenatore: Michele Mignani

PICERNO (4-4-2): Albertazzi; Setola, De Franco, Garcia, Vanacore; De Cristofaro, De Ciancio, Pitarresi, Parigi; Reginaldo, Vivacqua.  Allenatore: Colucci.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.