Bayern, Guardiola: “Giocheremo all’attacco”

196

Guardiola in vista del match di stasera contro l’Aletico Madrid all’ Allianz Arena: “Giocare contro di loro è sempre difficile”.

MONACO – Guardiola sogna la sua prima ( ed ultima) finale di Champions con il Bayern Monaco ma tre se e Milano c’è di mezzo ancora l’Atletico Madrid. Il tecnico ex Barca lo sa e vista la partita di andata adotterà delle contromisure per impostare una partita di attacco però evitando i contropiedi micidiali degli uomini di SimeoneBayern, Guardiola: "Giocheremo all'attacco"

“Giocare contro le squadre di Simeone non è mai facile, ma non sono una squadra solo difensiva – ha spiegato in conferenza -. Recupererò Ribery e faremo una partita d’attacco, ma dovremo stare attenti a non concedere contropiedi”. Per i tedeschi è la terza semifinale di fila: “Un orgoglio per noi”.”E’ la nostra terza semifinale di Champions consecutiva – ha esordito Guardiola in conferenza stampa -. E’ un grande onore e dovremo dare il massimo per passare il turno. E’ sempre difficile giocare contro l’Atletico Madrid perché non sono solo una squadra difensiva. Sono in forma e posso anche vincere la Liga”. Il tecnico spagnolo ha qualche dubbio di formazione che riguarda gli acciaccati. Problemi che saranno risolti solo nell’immediato prepartita: “Ribery si è allenato con noi e dovrebbe esserci, è un’opzione in più per noi. Parlerò con Boateng e decideremo insieme cosa fare”.L’obiettivo è la finale di Milano: “Giocheremo una gara d’attacco, ma dovremo stare attenti a non esporci al loro contropiede”.

Articoli correlati