Belgio-Irlanda 3-0, riscatto della squadra di Wilmots

388

Lukaku e Witsel i protagonisti, Italia matematicamente prima nel girone

BORDEAUX – Successo per 3-0 del Belgio contro l’Irlanda grazie alle reti di Lukaku (doppietta) e Witsel.

Il risultato fa felice la nazionale di Wilmots che si riscatta dopo l’esordio negativo contro l’Italia ma anche per la stessa nazionale azzurra che vede così ottenere il primo posto matematico nel girone.

Dopo un primo tempo dove il Belgio si è reso pericoloso solo a tratti con Alderweireld che prima di testa all’11’ su angolo sfiora la marcatura quindi al 41′ si vede salvare sulla linea il pallone da Hoolahan, cambia la musica.

Sugli scudi non solo De Bruyne, faro del gioco nei primi 45 minuti ma anche i bomber, su tutti Lukaku che apre e chiude lo score della parita.

Già dopo 3 minuti l’attaccante dell’Everton in contropiede sblocca con un sinistro dal limite, su assist dell’onnipresente De Bruyne.

In poco più di 20 minuti arrivano le altre due marcature prima al 16′ Witsel, lasciato solo colpevolmente, raddoppia di testa du cross di Meunier, quindi ancora Lukaku ceh dopo un travolgente contropiede di Hazard finalizza solo davanti a Randoplh.

Tutto facile per i Diavoli Rossi che così tornano in carreggiata per la corsa agli ottavi.

Euro 2016, Belgio-Irlanda 3-0 – il tabellino del match

Articoli correlati