Italia super! Sconfitto il Belgio 2-1, conquistata la semifinale

5838

Belgio Italia Euro 2020 cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Belgio – Italia del 2 luglio 2021 in diretta: succede tutto nel primo tempo con le perle di Barella e Insigne e con la rete su rigore di Lukaku. Gli Azzurri volano a Wembley dove affronteranno la Spagna

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: BELGIO-ITALIA 1-2

SECONDO TEMPO

51' è finita!!! L'Italia supera 2-1 il Belgio e vola in semifinale!!! Azzurri in festa al termine di un match molto duro giocato in maniera praticamente impeccabile nel primo tempo dove un rigore dubbio su Doku ha consentito a Lukaku di restare in partita. Nella ripresa l'ingresso di Mertens ha creato qualche apprensione in più ma sono state rare le conclusioni concesse ai belgi nello specchio della porta. Vi ringraziamo per averci scelto e i live proseguono con i prossimi quarti di finale di Euro 2020, prima dalle ore 23 in campo Perù e Paraguay per la Copa America

51' ancora pochi istanti di gioco, imposta basso il Belgio: apertura a destra per il cross dal fondo deviato di testa in tuffo da Chiellini. Nulla di fatto sul corner, palla sul fondo

50' fallo in attacco di Belotti, forse ultima chance per il Belgio

49' troppo lungo il lancio per Lukaku anticipato dall'uscita in presa alta di Donnarumma

48' si riprende con il rinvio lungo di Donnarumma preda della difesa quindi intervento a gamba tesa di Doku su Di Lorenzo che si rialza con calma

46' scodella in area De Bruyne, coraggiosamente in uscita Donnarumma che viene constrastato da Witsel. Punizione Italia e Donnarumma che non si rialza, un pò acciaccato dopo lo scontro e staff medico in campo

45' 5 minuti di recupero

45' giallo a Berardi che non ha rispettato la distanza della barriera sulla punizione di De Bruyne. Prima del nuovo tentativo dentro Toloi per Chiesa

44' cross insidioso di Bruyne, allontana di testa a centroarea Chiellini quindi Berardi commette fallo su De Bruyne ai 25 metri. Non segnalata precedentemente una sbracciata di Witsel su Belotti

43' Mancini invita i suoi a restare alti in questo finale di match

42' al rinvio lungo Donnarumma, Italia che prova a giocare a sinistra su Chiesa ma l'arbitro gli fischia un fallo

41' cross dal fondo di Mertens dal fondo ma prima Di Lorenzo quindi Chiellini allontanano la minaccia

39' punizione conquistata da Emerson per intervento di T. Hazard a centrocampo

39' azione personale di Doku bravo ad accentrarsi e a caricare il destro dal limite, palla alta

38' cross di Witsel intercettato da Bonucci, buona la sponda aerea di Lukaku che aveva fatto viaggiare il compagno a destra

37' attenta copertura difensiva di Emerson che subisce il fallo in pressione di Mertens

35' apertura per Doku che non arriva sulla sfera, fallo laterale per l'Italia

34' in campo Berardi per Insigne mentre Emerson prende il posto dello sfortunato Spinazzola che esce in barella

31' accelerazione di Spinazzola che si ferma, il giocatore fa segno alla panchina del cambio probabilmente perchè è un pò scivolato nello scatto. Il giocatore resta a terra per un problema muscolare. Gioco fermo con staff medico in campo, giocatore in lacrime e con Emerson che accelera il riscaldamento

30' conclusione di Lukaku disinnescata da Di Lorenzo in area dopo un'azione molto pericolosa con De Bruyne e Mertens protagonisti

28' dentro Praet per Chadli che si è subito infortunato mentre nell'Italia fuori Verratti per Cristante e Immobile per Belotti

27' pronti due cambi anche per l'Italia mentre il gioco è fermo con Chadli a terra dopo uno scontro di gioco

26' cross molto insidioso di Chadli con Lukaku che non arriva a colpire di testa quindi difesa che allontana!

25' doppio cambio per il Belgio: Mertens per Tielemans e Chadli per Meunier

24' conclusione a mezz'altezza di Insigne da fuoriarea a giro, si distende Courtois per deviare!

22' palla recuperata da Verratti che ha evitato una sanguinosa ripartenza e punizione conquistata all'altezza del vertice sinistro dell'area: sugli sviluppi contro cross di Chiesa sul secondo palo per Immobile che fallisce il colpo in acrobazia

21' Spinazzola! Pennellata in area di Insigne per l'inserimento dell'esterno ma conclusione da due passi a lato da favorevole posizione!

20' punizione conquistata da Bonucci che ha rimediato a un appoggio a centrocampo con De Bruyne in agguato

19' discesa dell'Italia con un bel cross basso di Chiesa che non raggiunge nessun compagno

16' salvataggio clamoroso di Spinazzola su Lukaku!!!! Doku sfrutta una palla una ripartenza per pescare De Bruyne nel taglio a sinistra, cross basso verso il secondo palo dove il compagno colpisce da due passi ma sulla linea salva Spinazzola! Nulla di fatto sul successivo tiro dalla bandierina

15' pressing alto di Immobile, il Belgio conquista una rimessa laterale

13' lancio di Bonucci per Insigne fermato in netta posizione di offside

12' finisce a terra in area Jorginho ma su contrasto con De Bruyne ma non c'è nulla. Dalla panchina del Belgio la richiesta di simulazione in area

11' dall'altra parte Spinazzola conquista un angolo: traiettoria lunga per Chiesa ma ultimo tocco in fallo laterale di Meunier

10' cross teso di Meunier per Lukaku che stava per approfittare di un'uscita non perfetta di Donnarumma ma traiettoria troppo lunga, non corre rischi sul secondo palo Di Lorenzo che devia in angolo. Sugli sviluppi spunto dal fondo di Doku e cross basso bloccato in due tempi da Donnarumma

8' su fallo laterale Alderweireld prova un sombrero in area ma si porta la palla sul fondo

7' Barella in area apre su Chiesa, cross forte per Immobile ma non riesce a impattare da due passi!

6' ottima copertura di Jorginho su De Bruyne servito di prima in profondità da Lukaku, punizione conquistata

5' non si chiude una triangolazione sulla trequarti con Doku che invano si sforza di tenere la sfera in campo

3' chiusura di Meunier in angolo, non si chiude uno scambio in area tra Verratti e Insigne. Palla crossata sul primo palo dove interviene Bonucci e ultimo tocco di Tielemans

2' Insigne per Verratti bravo a far proseguire su Chiesa, tentativo dal limite di prima intenzione ma colpendo in precario equilibrio, palla a lato

si riparte! Calcio d'avvio per l'Italia che prova subito a creare una chance per Insigne ma apertura errata su Chiesa

squadre pronte a fare nuovamente il loro ingresso in campo per il secondo tempo. Azzurri con maggior possesso palla, pari al 55%. Al momento del gol di Lukaku il giocatore ha fatto segno a Donnarumma di star zitto, probabilmente precedentemente provocato

"È stato un primo tempo emozionante! Abbiamo visto molti momenti pericolosi per entrambe le squadre e la partita è ancora aperta. Gli Azzurri devono dare il massimo e cercare di gestire e capitalizzare le proprie occasioni per chiudere il match" il commento di Zambrotta per Euro 2020

PRIMO TEMPO

Non sono certo mancate le emozioni in questo primo tempo, parte meglio il Belgio che nelle ripartenze prende un pò di sorpresa il centrocampo azzurro. Con il passare dei minuti Jorginho e company prendono le contromisure quindi di pensano prima Barella quindi Insigne a dare il doppio vantaggio. Ma allo scadere un intervento di Di Lorenzo su Doku rimette in corsa il Belgio, implacabile dal dischetto con Lukaku. Vi aspettiamo fra pochi istanti per seguire il secondo tempo

47' l'arbitro fischia la fine del primo tempo ma non si placano le proteste dalla panchina azzurra per un rigore piuttosto dubbio

47' LUKAKU! RETE PER IL BELGIO CHE ACCORCIA! Dal dischetto conclusione centrale ma Donnarumma si tuffa sulla sua destra

45' 1 minuto di recupero, sul dischetto va Lukaku

45' RIGORE per il BELGIO! Doku in area dà lo strappo decisivo in area sul fondo a Di Lorenzo che lo avrebbe leggermente toccato solo con la spalla! Attenzione VAR in corso ma c'è la conferma, valutato decisivo il contatto

44' LORENZO INSIGNEEE!!! 2-0 ITALIA!!!! Spettacolare destro a giro del giocatore che avanza fino al limite dell'area e piazza un conclusione pazzesca che sorprende Courtois. Inutile il tuffo alla sua sinistra, palla imprendibile!

42' buona palla recuperata a centrocampo da Verratti e palla a Chiesa che fa circolare il gioco sulla sinistra ma difesa ben coperta. Qualche istante più tardi Spinazzola trova un cross basso per Immobile che non trova lo spazio per calciare in porta!

40' chiusura di Vermaelen in area su Di Lorenzo, c'è l'angolo: sulla respinta della difesa controllo e tentativo di piazzare la sfera sul angolino alla sinistra del portiere per Chiesa ma non inquadra di un soffio lo specchio della porta!

38' cross di Tielemans verso il secondo palo dove allontana Di Lorenzo quindi Witsel entra in ritardo su Verratti

36' palla persa da Doku, nuovo possesso Italia: Insigne per Barella, apertura a memoria per Chiesa che non ne comprende le intenzioni e viene preso in controtempo

35' fallo di De Bruyne su Jorginho che sta prendendo le contromisure dopo un avvio un pò difficile

34' deviazione di Jorignho un pò fortuita e palla in angolo: batte De Bruyne, salta più alto di tutti Chiellini ad allontanare

33' pressing alto di Immobile su Courtois che ha un pò esitato e si è fatto superare dall'attaccante ma il guardalinee vede una spinta

31' NICOLO' BARELLAA!!! 1-0 ITALIA!!!! Palla recuperata al limite dell'area da Verratti, filtrante per il compagno che nello stretto in area trova lo spazio per colpire di potenza e precisione con il destro, palla alla destra di Courtois. Gol molto bello per il centrocampista dell'Inter che è stato lesto a tentare la conclusione dopo aver aggirato in un fazzoletto T. Hazard

30' dribbling secco di Di Lorenzo, T. Hazard gli fa blocco, punizione Italia: palla subito in area per Immobile anticipato

29' tentativo di Chiesa murato quindi sugli sviluppi dell'azione scende bene Spinazzola a conquistare un angolo: batte Insigne sul primo palo dove Di Lorenzo viene anticipato da Alderweireld

28' guadagna metri l'Italia con Immobile anticipato di testa in fallo laterale con Alderweireld

28' conclusione a giro dal limite di Insigne ma sfera che non scende

27' dall'altra parte può sfruttare lo spazio a sinistra Chiesa che entra in area ma si vede murare il tentativo

26' contropiede del Belgio, De Bruyne supera Jorginho e serve in area Lukaku, diagonale molto preciso indirizzato all'angolino ma Donnarumma devia in angolo! Nulla di fatto sul tiro dalla bandierina

23' buon uno contro uno di Chiellini che anticipa Lukaku a centrocampo. Qualche istante più tardi proteste del ct Martinez per un intervento ancora di Chiellini, i due si scambiano un cinque sportivamente

22' straordinario Donnarumma! Bolide dal limite in posizione centrale di De Bruyne ma il portiere si distende e con un braccio devia in angolo! Sugli sviluppi palla bloccata in uscita sicura dal portiere 

21' azione personale in area di Insigne che nello stretto prova un tunnel ma senza successo

20' palla recuperata dall'Italia, brutto intervento in tackle per Tielemans a centrocampo e stesso metro di giudizio. Giallo anche per lui

19' problema per Bonucci che si tocca il ginocchio, il gioco prosegue con Insigne che viene chiuso quindi fallo tattico di Verratti che trattiene Tielemans e prende il giallo

16' dalla distanza ci prova Tielemans, palla che trova una deviazione di Verratti ed esce a lato. Angolo non sfruttato ma pronto recupero con De Bruye rapido a provarci dai 25 metri, muro di Chiellini e sfera in fallo laterale

12' intervento falloso di T. Hazard su Jorginho, punizione italia sulla trequarti offensiva: LEONARDO BONUCCI!!!! VANTAGGIO DELL'ITALIA!!! Punizione di Insigne, primo tocco di Chiellini e quindi quello di Bonucci da due passi ma il VAR annulla!!! Considerata una posizione di fuorigioco di Chiellini e si resta sullo 0-0

11' cross di Meunier deviato da Spinazzola, corner dalla destra: batte De Bruyne, sul primo palo allontana Jorgihno quindi fallo di Witsel su Barella, intervento tattico per impedire una ripartenza

10' errata apertura di Verratti ma Italia pronta a recuperar palla a centrocampo

8' cross a mezz'altezza di Insigne per l'inserimento di Chiesa che non parte, palla sul fondo

7' lancio di Di Lorenzo per Immobile ma intercetta Alderweireld al limite dell'area

7' altro lancio per Lukaku che non parte ben controllato questa volta da Chiellini

6' circolazione palla per il Belgio, prova il cross basso Doku sul primo palo, traittoria troppo lunga per Lukaku, uscita senza problemi per Donnarumma

5' lungo lancio dalle retrovie per Lukaku che controlla palla in area e conclude alto ma si alza la bandierina del fuorigioco

4' si alza l'Italia in pressione, primo spunto di Doku sulla trequarti chiuso da Di Lorenzo ma sfera rapidamente conquistata dagli avversari

3' primo corner conquistato invece dal Belgio, sul primo palo svetta ad allontanare Bonucci

2' apertura di Jorginho per Chiesa che non riesce a ottenere un corner

1' filtrante di De Bryine per Lukaku che in area prova a concludere con un rasoterra sorprendendo Chiellini, attento Donnarumma

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Belgio in maglia rossa, Italia in bianca

Sorpresa in campo la presenza dal primo minuto di Doku per il non recuperato Hazard

Ci siamo! Belgio e Italia in campo, inni nazionali e tutto pronto per seguire questa entusiasmante quarto di finale. Ricordiamo che pochi minuti fa la Spagna ha superato la Svizzera ai calci di rigore

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Belgio - Italia gara valida per i quarti di finale Euro 2020. Seguiremo il match a partire dall'ingresso in campo delle due nazionali, di seguito troverete i dati del match con le formazioni ufficiali appena disponibili. Martinez recupera De Bruyne in extremis e potrà schierare la formazione quasi al completo. Mancini conferma in blocco la formazione della vigilia sciogliendo il nodo Verratti, fiducia a Chiesa inserito dal primo minuto.

TABELLINO

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier (dal 25' st Chadli dal 28' st Praet), Tielemans (dal 25' st Mertens), Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Doku; Lukaku. A disposizione: Sels, Boyata, Carrasco, Denayer, Dendoncker, Benteke, Batshuayi, Trossard. Ct: Martinez

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola (dal 34' st Emerson); Barella, Jorginho, Verratti (dal 29' st Cristante); Chiesa (dal 45' st Toloi), Immobile (dal 29' st Belotti), Insigne L. (dal 34' st Berardi). A disposizione: Meret, Locatelli, Pessina, Acerbi, Bernardeschi, Bastoni. Ct.: Mancini

Reti: al 31' pt Barella, al 44' pt Insigne, al 47' pt Lukaku (rigore)

Ammonizioni: Verratti, Tielemans

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Le parole di Martinez e Mancini

Martinez: “De Bruyne e Hazard come sapete non sono stati in grado di allenarsi oggi, mancheranno altre 24 ore e sono positive per il recupero. E’ una corsa contro il tempo per prendere una decisione. Il fatto che mangino tre pasti al giorno è importante, poi vedremo domani. Se è pretattica? No, l’approccio è quello di avere i giocatori a disposizione. Siamo in modalità torneo: se non ci fossero domani, vorremo averli a disposizione dopo. Non si tratta di arroganza: per Eden è difficile, è un infortunio muscolare. Poi è un problema al legamento per De Bruyne, è un altro tipo di infortunio. E’ una decisione dello staff medico, non calcistica. La prenderemo solo quando avremo sentito lo staff. Giocano le due squadre più forti in questo torneo. Abbiamo vinto 14 gare tra fase a gironi e torneo, c’è riuscita solo la Germania. E’ un peccato giocarci ai quarti di finale: è un peccato per entrambe giocare contro adesso. Dobbiamo essere pronti dal punto. Nel calcio moderno le squadre sono flessibili, non posso parlare dell’Italia ma posso dire che abbia tenuto tutti gli aspetti difensivi che aveva e ha aggiunto dinamismo. difesa alta sul campo, accetta le sfide nell’uno contro uno, accetta questo. Nel calcio moderno si sa adattare e non perde il DNA e non ha perso il DNA delle nazionali del passato. Abbiamo due percorsi diversi, loro sono imbattuti da 31 gare, noi abbiamo avuto delle difficoltà e una strada più lunga ma abbiamo esperienza. Dopo cinque anni di fatica i giocatori vogliono essere presenti e vogliamo migliorare rispetto al Portogallo”.

Mancini: “Dubbi pochi. Dobbiamo fare delle scelte ma siamo già indirizzati abbastanza bene. Poi aspettiamo domani, vediamo le condizioni fisiche di tutti. Domani staremo meglio. Conoscevamo l’Austria, l’avevamo vista. Sapevamo le difficoltà che crea, per la mentalità, per la forza, perché era la prima a eliminazione diretta, sapevamo sarebbe stata più difficile. Ogni gara ti può rendere più forte se riesci a tirare fuori le cose in cui sei migliorato. Abbiamo sofferto ma abbiamo fatto 26 tiri in porta. Sono stati momenti difficili ma alla fine abbiamo vinto con merito. Non esistono gare semplici. L’Europeo ci insegna questo, squadre fortissime hanno sofferto. Affrontiamo la miglior squadra in Europa insieme alla Francia, se sono in testa è perché hanno fatto bene ma cercheremo di vincerla. Ho grande rispetto del Belgio ma dovremo fare il nostro gioco e vedere quello che accadrà. La Svizzera ha battuto la Francia, l’Olanda è andata fuori con la Repubblica Ceca: gare facili ora non ci sono. Con Martinez ci siamo incontrati tante volte e ora il Belgio con la Francia è forse la miglior squadra al mondo: ci sono dei giocatori straordinari e cercheremo di vincerla. Siamo nella parte del tabellone più difficile, ora iniziamo da domani che sarà dura e difficile ma siamo consapevoli delle nostre qualità”.

La presentazione del match

MONACO DI BAVIERA – Questa sera, venerdì 2 luglio, alle ore 21 si giocherà Belgio – Italia, incontro valido per i quarti di finale di Euro 2020. A seguire spazio al post partita con le interviste ai protagonista del match e altre curiosità. Da una parte c’è la Nazionale di Martinez che ha superato gli ottavi di finale battendo di misura il Portogallo grazie al gol di Thorgan Hazard. Dall’altra parte troviamo la Nazionale di Mancini che ha staccato il pass per i quarti di finale vincendo contro l’Austria ai tempi supplementari grazie ai gol di Chiesa e Pessina. Sono ventidue i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole all’Italia che ha raccolto 14 successi contro le 4 vittorie del Belgio, 4 i pareggi. L’ultimo confronto tra queste due squadre risale alla prima giornata della fase a gironi di Euro 2016 con il successo per 2-0 della Nazionale azzurra. Sono tre le sfide giocate agli Europei con il bilancio favorevole all’Italia che ha raccolto 2 successi e 1 pareggio mentre il Belgio non ha mai vinto. Il bilancio delle sfide ufficiali tra Belgio e Italia vede sempre gli Azzurri in vantaggio 3 vittorie contro 1 successo della Nazionale fiamminga, 2 i pareggi. La vincente di questo confronto giocherà le semifinali contro una tra Svizzera e Spagna. La sfida verrà diretta dall’arbitro sloveno Slavko Vinčić mentre i suoi assistenti saranno Tomaž Klančnik e Andraž Kovačič. Il quarto uomo sarà Fernando Andres Rapallini mentre al VAR ci saranno Bastian Dankert, Marco Fritz, Christian Gittelmann e Pawel Gil.

QUI BELGIO – Rebus formazione per Martinez viste le condizioni di De Bruyne e Hazard. Il Commissario Tecnico dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-2-1 con Courtois in porta, pacchetto difensivo composto da Alderweireld, Vermaelen e Vertonghen. A centrocampo Tielemans e Witsel in cabina di regia con Meunier e Thorgan Hazard sulle corsie esterne mentre davanti De Bruyne e Carrasco alle spalle di Lukaku.

QUI ITALIA – Mancini dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Donnarumma tra i pali, pacchetto arretrato formato da Di Lorenzo e Spinazzola sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Bonucci e Chiellini. A centrocampo Jorginho in cabina di regia con Barella e Verratti mezze ali mentre davanti spazio al tridente offensivo composto da Chiesa, Immobile e Insigne.

Le probabili formazioni di Belgio – Italia

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Carrasco; Lukaku. Allenatore: Martinez

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini

STADIO: Allianz Arena

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Belgio – Italia, valido per i quarti di finale di Euro 2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Rai 1 o in alternativa su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Football (203 del satellite, 473 e 484 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). Gli abbonati Sky avranno la possibilità di seguire Belgio-Italia in diretta streaming su dispositivi come pc, notebook, tablet e Smartphone, attraverso l’applicazione Sky Go. Un’alternativa è come sempre rappresentata da NOW TV , previo l’acquisto di uno dei pacchetti offerti. La Rai proporrà in diretta streaming la gara in maniera gratuita: attraverso i dispositivi sopracitati come computer, cellulari e tablet, basterà accedere a RaiPlay e registrarsi per seguire Italia contro Belgio.

Articoli correlati