Serie A – L’Atalanta schianta il Benevento: 0-3 al Vigorito

Benevento Atalanta cronaca diretta risultato tempo reale

La compagine orobica espugna il Vigorito grazie ai gol di Freuler, Barrow e Gomez e vola al settimo posto in classifica.

BENEVENTO – Nel match valido per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A l’Atalanta espugna il Vigorito di Benevento 2-0 e sale al settimo posto in classifica. Vittoria con il minimo sforzo per la compagine orobica che passa in vantaggio nella prima frazione di gioco grazie al gol di Freuler. Nella ripresa arriva il raddoppio del neo entrato Barrow e il tris di Gomez mentre nel mezzo il rigore sbagliato da De Roon. Con questo successo la squadra di Gasperini sale al settimo posto con 52 punti mentre il Benevento è ad un passo dalla retrocessione in Serie B.

La cronaca della partita

QUI BENEVENTO – De Zerbi manderà in campo i suoi col classico 4-3-3 con Puggioni tra i pali, pacchetto difensivo composto da Letizia e Sagna sulle corsie esterne mentre al centro Tosca e Djimsiti. A centrocampo Sandro in cabina di regia con Djuricic e Cataldi mezze ali mentre in attacco Iemmello e Brignola a supporto di Diabatè che nelle ultime sei partite ha messo a segno sette gol, quattro negli ultimi due incontri.

QUI ATALANTA – Gasperini potrebbe cambiare qualcosa rispetto alla sfida di sabato contro l’Inter. La sua squadra potrebbe scendere in campo col 3-4-1-2 con Berisha tra i pali, pacchetto difensivo composto da Toloi, Caldara e Masiello. A centrocampo Freuler e De Roon in cabina di regia mentre sulle fasce Gosens e Castagne. In attacco Cristante a supporto del tandem offensivo composto da Cornelius e Gomez.

Le probabili formazioni

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Letizia, Tosca, Djimsiti, Sagna, Djuricic, Sandro, Cataldi, Iemmello, Diabatè, Brignola. Allenatore: De Zerbi

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello, Gosens, De Roon, Freuler, Castagne, Cristante, Gomez, Cornelius. Allenatore: Gasperini

Arbitro: Ghersini della sezione di Genova 

Guardalinee: Manganelli e Crispo

Quarto uomo: Martinelli

Var: Doveri

Assistente Var: Di Vuolo

Stadio: Ciro Vigorito