Benitez: “Sento la fiducia totale di Moratti. Si lavora per gennaio, ma…”

Direttamente da Montecatini dove si trova per ricevere il premio quale Miglior Allenatore Europeo del 2007, il tecnico nerazzurro Rafa Benitez ha rilasciato delle dichiarazioni in un clima sereno e rilassato sicuramente più di quanto non si credesse dopo il derby di ieri sera. Ma si parte proprio da una riscossa in arrivo: “Ho visto tanti giocatori che vogliono vincere, sono sicuro che dalla prossima gara saremo pronti e assisteremo alla prova di un’Inter che tutti vogliamo vedere già contro il Chievo.

Siamo molto arrabbiati, c’è voglia di reagire. Gli infortunati? La domanda può essere simile per Milan, Juventus e tutte quelle che giocano tante partite. Questa squadra è stata spremuta lo scorso anno. In ogni caso, quando sistemeremo questi problemi faremo sicuramente di meglio. Aspetto di ricevere il premio di miglior allenatore sulla panchina dell’Inter e tanti altri, non solo questo che riceverò stasera: io sento la fiducia piena, al 100%, di Massimo Moratti e dell’Inter dopo che ci siamo visti ieri sera, nonostante il dispiacere che può dare la sconfitta in un derby”.

In conclusione, si parla ancora di svolta dopo il fallimento contro i rossoneri: “La svolta a gennaio? Speriamo lo sia già la gara col Chievo, ma è chiaro che lavoriamo assieme Moratti, Branca ed io per fare meglio”, ha concluso l’allenatore spagnolo.

[Fabrizio Romano – Fonte: www.fcinternews.it]