Bologna, Bisoli: “Sento doppia responsabilità”

75

Presentazione allo stadio Dall’Ara per il nuovo tecnico del Bologna, Pierpaolo Bisoli. Contratto biennale per lui: “Allenare il Bologna è per me una grande occasione. Voglio ringraziare il Presidente Guaraldi e il vicepresidente Setti per questa opportunità. Bologna è una città molto passionale e nello stesso tempo civile: sono davvero felice di questa occasione.

E’ in questa società che ho iniziato a dare i primi calci al pallone e sono onorato di tornarci come allenatore. Mi immagino un Bologna orgoglioso di scendere in campo con questa maglia. Un gruppo che dia tutto sia per la società che per la tifoseria. Il mio primo obiettivo sarà quello di dare identità alla squadra: il Bologna deve avere un’anima che rimanga intatta indipendentemente dall’avversario che si trova ad affrontare. Bologna è una piazza prestigiosa, con un grande passato: è importante dare un’impronta, vorrei che i tifosi si identificassero con gli undici giocatori che scendono in campo. Avere una base di “anziani” è importante: loro possono darmi una mano a portare anche nello spogliatoio i concetti espressi in campo. L’intenzione è di puntare sui giovani: il Bologna deve tornare a sfornare campioni dal proprio vivaio”

[Redazione Zero Cinquantuno – Fonte: www.zerocinquantuno.it]

Articoli correlati