Bologna – Inter 1-2: doppietta per Lukaku

4075

Bologna Inter cronaca diretta, risultato live

Diretta di Bologna – Inter del 2 novembre 2019: successo in rimonta per i nerazzurri sotto al 14′ per la rete di Soriano. Ultima rete che arriva allo scadere su rigore

La cronaca minuto per minuto

BOLOGNA - INTER: RISULTATO IN DIRETTA (1-2)

Un ringraziamento a chi ha seguito la partita su calciomagazine, appuntamento con le prossime partite, vi auguriamo buona serata

Sconfitta immeritata per il Bologna che ha dimostrato di avere grandi qualità, ma la stanchezza si è fatta sentire, insieme all'uscita di Poli

FINE PARTITA!!!! L'INTER BATTE IL BOLOGNA 1-2

90+5' Dzemaili ferma Lukaku che poi ingenuamente commette fallo

90+4 Giallo per Medel

Si scaldano molto gli animi

90+3' Dzemaili conclude da fuori area, deviazione di Barella non vista inizialmente dall'arbitro ma avvisato dal var

3 minuti di recupero che saranno allungati molto probabilmente

Freddo nell'esecuzione il belga che col piatto spiazza Skorupski

90+1' GOOOOOOL LUKAKU

Batterà Lukaku

VAR IN CORSO, ORSOLINI STENDE LAUTARO

90' RIGORE INTER

89' Si susseguono calci d'angolo ma il Bologna se la cava

88' Riversato in avanti l'Inter che deve stare attento però alle ripartenze rossoblù

86' Ammonito Vecino per aver fermato la ripartenza di Palacio

85' Entra Politano per il migliore in campo dell'Inter, Lazaro

84' Esce Sansone per lasciare spazio a Santander

81' Ammonito Bani che ferma la ripartenza di Lukaku

80' Assedio Inter, Lukaku tira, para ancora Skorupski

77' Bani da pochi passi, dopo una carambola non riesce a indirizzare la sfera in porta

77' Ammonito Skriniar

76' Entra Dzemaili per Soriano

Gol regolare per pochi centimetri, Lukaku tenuto in gioco da Svamberg

Sul corner, Skriniar si sposta la palla dal destro al sinistro, conclude e Skorupski effettua una parata straordinaria, ma il belga si fa trovare pronto sul tap-in e butta la palla in rete

75' GOOOOL LUKAKU

74' Entra Candreva per un opaco Biraghi

73' Ammonito Gagliardini che dopo essere uscito dalla parte opposta alle panchine ha attraversato il campo

72' Vecino entra al posto di Gagliardini, e Medel sostituisce Poli, senzadubbio il migliore in campo finora

Anche Vecino è pronto ad entrare

Sta per fare il suo ingresso in campo Medel che sostituerà un Poli esausto

69' Non rinuncia ad attaccare e a pressare il Bologna nonostante il vantaggio

67' Svamberg fermato da De Vrij che era rimasto come ultimo baluardo della difesa prima di Handanovic

66' Handanovic anticipa Orsolini su un cross dalla sinistra di Sansone diretto sul secondo palo

64' Conte incita alla calma i suoi, nel frattempo manda a scaldare Sensi

63' Sbaglia ancora semplici passaggi Brozovic, brutta partita la sua

59' Sfiora subito il pareggio l'Inter con Lukaku su cross basso di Lazaro

Azione spettacolare da parte del Bologna, Svamberg frena, poi serve Soriano che con un destro da fuori area beffa Handanovic, complice una deviazione di De Vrij

59' GOOOOOOL SORIANO

57' Ritmi leggermente calati per i padroni di casa, in difficoltà sul pressing avversario

55' Grandissimo intervento di Poli che sta dirigendo in maniera perfetta il centrocampo del Bologna

53' Ci prova Svamberg, il tiro finisce alto senza impensierire Handanovic

53' Svamberg e Orsolini in battuta

52' Punizione per il Bologna da posizione molto pericolosa

50' Ancora De Vrij che si fa valere in areal di rigore, sovrastando Palacio

49' Possesso palla del Bologna che fatica a guadagnare metri

47' Cross di Biraghi pericoloso, non ci arriva Lautaro, raccoglie il pallone Lazaro che con un 360° viene fermato in area da Krejci che rischia di fare fallo da rigore

46' Bene Lazaro che ferma Soriano di retto in area

INIZIO SECONDO TEMPO

Non ci sono stati cambi nell'intervallo

Tutto pronto per l'inizio del secondo tempo

Le squadre stanno per fare il loro rientro in campo

Un po' di statistiche: tiri totali 6-7; tiri in porta 2-3; possesso palla 51% - 49%; passaggi 229-229; precisione passaggi 79% - 79%; falli commessi 8-11; calci d'angolo 1-2.

FINE PRIMO TEMPO

Finisce senza recupero il primo tempo

45' Il Bologna riparte con il solito Soriano, fermato dalla difesa nerazzurra, poi Palacio prova il destro, debole e centrale, blocca Handanovic

44' L'Inter chiude in attacco il primo tempo

43' Orsolini cerca il contatto mentre dribbla De Vrij, l'italiano si lascia cadere, ma l'arbitro non si fa ingannare

41' Giallo anche per Danilo che stende Lautaro

41' Chiude bene De Vrij il filtrante di Soriano diretto per Palacio

Lukaku aveva sfruttato la respinta di Skorupski che aveva compiuto un miracolo su Barella sul cross appunto di Lazaro

Si riparte da una rimessa dal fondo

Lazaro crossa in scivolata quando la palla aveva già oltrepassato la linea di fondo

VAR IN CORSO

38' GOL DI LUKAKU ANNULATO

38' Pressione rossoblù leggermente allentata

37' Tiro di Gagliardini su sponda di Lautaro, murato da Svamberg

36' Bene in chiusura Lazaro su Soriano

35' Primo ammonito del match, Brozovic, che dopo aver commesso fallo protesta troppo animatamente

Da apprezzare il gran controllo di Lautaro fatto sul lancio lungo di Brozovic

Confermato il fuorigioco di Lautaro

VAR IN CORSO

33' GOL DI LAUTARO ANNULLATO PER FUORIGIOCO

33' Pericolosissimo il destro di Svamberg da fuori area, il tiro finisce a lato di poco

32' Prova a manovrere ora il Bologna

30' Contropiede partito da De Vrij e concluso da Lukaku che con un gran mancino impegna Skorupski che è costretto al secondo miracolo di giornata

27' Bologna che riesce sempre a saltare il centrocampo avversario, sbagliando però l'ultimo passaggio che permette di arrivare in porta

26' Partita equilibrata finora, con ritmi molto alti da entrambe le parti, ma soprattutto tra le fila di casa

24' Triangolo Orsolini-Poli che mette in crisi il centrocampo interista. Il capitano del Bologna serve Palacio, ma il suo tiro viene murato

23' Altro corner non dato al Bologna su una scivolata provvidenziale di Skriniar su Sansone

22' Gli ospiti adesso provano una manovra più complessa, facendo correre gli emiliani e cercando spiragli

20' Ci prova Danilo da molto lontano, il tiro finisce alto di molto

17' Errore di Skorupski che regala un pallone a Lautaro da pochi passi, il numero 10 la scarica per Lukaku, fermato da una provvidenziale chiusura di Bani

15' Proprio per il pressing alto, l'Inter è costretto a fare retropassaggi, l'ultimo pericolosissimo che Handanovic controlla oltre la linea di fondo (di molto), ma l'arbitro non da il corner

14' Padroni di casa che stanno giocando con molto sacrificio, pressing altissimo mettendo in difficoltà i nerazzurri

13' Orsolini ci prova con il mancino da fuori, Handanovic la lascia scorrere sul fondo

12' Pericoloso in contropiede l'Inter, il Bologna se la cava con Svanberg

9' Miracolo di Skorupski su Lautaro. L'argentino servito da Lazaro, incrocia con il destro una palla diretta in rete ma trova un ottimo Skorupski

8' Anche l'Inter alza il pressing, mettendo in difficoltà i centrali rossoblù

7' Inter con un ritmo di gioco abbastanza lento in questi primi minuti di gioco

4' Bel cross di Lazaro per Lautaro che, dopo il controllo non riesce a concludere

3' Sugli sviluppi dell' angolo niente di fatto

3' Prima gran parata di Handanovic su palacio. L'estremo difensore è costretto ad allungarsi e a mandare in corner

2' Biraghi chiude di testa la prima azione pericolosa del Bologna con un cross di Krejci

1' Subito pressing forsennato da parte del Bologna

CALCIO D'INIZIO

Squadre che stanno facendo il loro ingresso in campo

IL TABELLINO

BOLOGNA (4-2-3-1): 28 Skorupski; 15 Mbaye, 23 Danilo, 13 Bani, 11 Krejci; 16 Poli (dal 72' Medel), 32 Svanberg; 7 Orsolini, 21 Soriano (dal 76' Dzemaili), 10 Sansone (dal 84' Santander); 24 Palacio.
A disposizione: 1 Da Costa, 97 Sarr, 4 Denswil, 5 Medel, 6 Paz,  9 Santander, 17 Skov Olsen, 25 Corbo, 26 Juwara, 29 Cangiano, 30 Schouten, 31 Dzemaili.
Allenatore: Miroslav Tanjga (in rappresentanza di Sinisa Mihajlovic).

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 19 Lazaro (dal 85' Politano), 5 Gagliardini (dal 72' Vecino), 77 Brozovic, 23 Barella, 34 Biraghi (dal 74' Candreva); 10 Lautaro, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Godin, 8 Vecino, 13 Ranocchia, 12 Sensi, 16 Politano, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 30 Esposito, 87 Candreva.
Allenatore: Antonio Conte.

Reti: 59'Soriano (Bologna) 75' Lukaku, 90+1' Lukaku (R)(Inter).

Ammonizioni: Brozovic, Gagliardini, Skriniar, Vecino (Inter); Danilo, Bani, Medel (Bologna).

Recupero: 0min (1°T); 3min(+2min) (2°T).

Sabato 2 novembre alle ore 17 le formazioni ufficiali, dalle 18 la webcronaca della partita.

La presentazione del match

BOLOGNA – Oggi pomeriggio, sabato 2 novembre, alle ore 18 andrà in scena Bologna – Inter, match valido per l’undicesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Da una parte ci sono gli emiliani che sono reduci dalla sconfitta esterna contro il Cagliari ed in classifica occupano la decima posizione con 12 punti. Dall’altra parte, invece, c’è la squadra di Conte che viene dal successo esterno contro il Brescia ed in classifica occupa il secondo posto con 25 punti, uno in meno della Juventus.

QUI BOLOGNA – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-2-3-1 con Skorupski in porta, pacchetto difensivo composto da Mbaye e Krejci sulle corsie esterne mentre nel mezzo Denswil e Danilo. A centrocampo Poli e Medel in cabina di regia mentre davanti spazio al terzetto formato da Orsolini, Soriano e Sansone alle spalle di Palacio.

QUI INTER – I nerazzurri dovrebbero scendere in campo col classico 3-5-2 con Handanovic tra i pali, pacchetto difensivo composto da Skriniar, Godin e De Vrij. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Gagliardini e Barella mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Lazaro e Biraghi. In attacco tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Bologna – Inter, valevole per l’undicesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A.

Le probabili formazioni di Bologna – Inter

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Denswil, Danilo, Krejci, Poli, Medel, Orsolini, Soriano, Sansone, Palacio. Allenatore: Mihajlovic

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Godin, De Vrij, Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi, Lautaro Martinez, Lukaku. Allenatore: Conte

STADIO: Renato Dall’Ara

Articoli correlati