Bologna-Sassuolo 2-1: reti di Poli, Babacar e Pulgar

Bologna-Sassuolo: risultato e tabellino in direttaTabellino di Bologna-Sassuolo. 2-1 il risultato finale. Felsinei in vantaggio con Poli, raggiunti dal gol di Babacar. Nella ripresa i neroverdi perdono Golganiga per doppia ammonizione e subiscono il gol di Pulgar

BOLOGNA –  Finisce 2-1 al Dall’Ara tra Bologna e Sassuolo.  Al gol di apertura di Poli risponde Babacar, alla prima marcatura con la sua nuova maglia. Nella ripresa Goldaniga viene espulso per doppia ammonizione senza che Tagliavento consulti il VAR. In dieci uomini i neroverdi subiscono il gol decisivo nato da una punizione di Pulgar.

formazioni ufficiali

Bologna-Sassuolo: presentazione del match, probabili formazioni,  risultato e tabellino

BOLOGNA – Oggi si disputerà alle ore 15:00, presso lo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, il derby emiliano tra Bologna e Sassuolo, match valido per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A. All’andata terminò 1-0 in favore dei felsinei con il goal allo scadere siglato dall’attaccante nigeriano Orji Okwonkwo, ora in prestito al Brescia. La squadra di Donadoni è reduce dalla sconfitta di San Siro contro l’Inter, decisa da una perla del baby attaccante neroazzurro Karamoh, che ha chiuso la partita sul 2-1. Nelle ultime cinque partite sono arrivate ben quattro sconfitte, ma con squadre di altro livello come Napoli ed Inter, ed una vittoria per 3-0 sul fanalino di coda Benevento.

Tuttavia, i rossoblù hanno disputato un ottimo campionato fino ad ora tenendosi sempre a debita distanza dalla zona retrocessione. Il Sassuolo, invece, resta in bilico. Pessimo l’avvio dei neroverdi, ma le tre vittorie nel mese di Dicembre hanno rialzato, almeno in parte, gli uomini di Iachini. Il problema principale riguarda l’attacco, il meno prolifico del campionato con soli 14 gol segnati in 24 partite ma con un parco attaccanti di assoluto rispetto composto da Berardi, Politano, Matri e il neo acquisto Babacar. Nelle ultime cinque partite di campionato la squadra targata Mapei ha collezionato due pareggi e tre sconfitte.

QUI BOLOGNA – Donadoni in emergenza totale a causa delle assenze di Mbaye, Masina (entrambi espulsi contro l’Inter), Palacio e Verdi, infortunatosi lo scorso 28 Gennaio contro il Napoli. Solito 4-3-3 per il tecnico bergamasco con Mirante tra i pali, difesa composta da De Maio e Gonzalez centrali, mentre sulle fasce ci saranno Krafth e Torosidis a sostituire gli squalificati. A centrocampo si posiziona Pulgar in cabina di regia, con ai suoi lati Dzemaili e Poli. Tridente composto da Orsolini e Di Francesco, mentre al centro dell’attacco resta vivo il ballottaggio tra Destro e Avenatti, con l’ex Milan in vantaggio.

QUI SASSUOLO – Modulo speculare per Iachini. In porta ci sarà Consigli, mentre la linea difensiva sarà formata da Lirola, Goldaniga, Acerbi e Peluso. Le chiavi del centrocampo saranno assegnate, come sempre, al capitano Francesco Magnanelli, mentre le mezze ali saranno Duncan e Missiroli. Tridente offensivo composto da Berardi e Politano a supporto di uno fra Babacar e Matri, con il senegalese in calo nelle ultime ore.

LE PROBABILI FORMAZIONI

BOLOGNA (4-3-3) Mirante; Krafth, De Maio, Gonzalez, Torosidis; Poli, Pulgar, Dzemaili; Orsolini, Destro/Avenatti, Di Francesco. Allenatore: Donadoni

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Matri/Babacar, Politano. Allenatore: Iachini

Arbitro: Tagliavento

Guardalinee: Prenna-Colarossi

IV Uomo: Pezzuto

Var: Guida

Assistente Var: Baroni

Stadio: Renato Dall’Ara