Precipita aereo con a bordo la Chapecoense: 75 morti e 6 sopravvissuti

A bordo del velivolo 72 passeggeri e 9 membri dell’equipaggio. L’incidente è avvenuto a una cinquantina di chilometri da Medellin.

Brasile sotto schock: precipita aereo con a bordo la Chapecoense

MEDELLIN – Tragedia immane in Colombia. Un aereo con a bordo la squadra brasiliana della Chapecoense è precipitato in Colombia, a 50 km da Medellin. Sul velivolo viaggiavano 72 passeggeri e 9 membri dell’equipaggio. Il bilancio è drammatico: 76 morti e 5 sopravvissuti secondo la Polizia che ha momentaneamente sospeso le ricerche per via delle forti pioggie. La squadra brasiliana viaggiava verso Medellin per l’andata della Copa Sudamericana contro l’Atletico Nacional.

L’incidente è avvenuto nella regione Antioquia, in Colombia: l’aereo, partito dalla Bolivia, nella notte di lunedì stava sorvolando le città di La Ceja e Abejorral quando ha perso contatto con la torre di controllo dell’aeroporto José Maria Cordoba dopo aver segnalato un guasto elettrico a bordo. L’aereo, un RJ85 proveniente dall’aeroporto internazionali Viru Viru di Santa Cruz de la Sierra in Bolivia trasportava 72 passeggeri più 9 membri dell’equipaggio. Le operazioni di soccorso sono rese difficili dalla morfologia del luogo, il Cerro Gordo, nella municipalità di La Union, una zona boschiva, dove con ogni probabilità il capitano del veivolo ha effettuato un atterraggio di emergenza.

Sull’aereo volavano i membri della Chapecoense, squadra brasiliana diretta a Medellin per giocare l’andata della finale della Copa Sudamericana mercoledì contro l’Atletico Nacional. Come riporta Eltiempo.com la squadra brasiliana è stata costretta a cambiare volo su ordine delle autorità brasiliane poco prima della partenza: il club doveva viaggiare su un volo charter ma poco prima di partire per Medellin non è arrivata l’autorizzazione al volo dell’aviazione civile brasiliana, che ha costretto la squadra a cambiare i biglietti e a imbarcarsi sul volo di linea poi precipitato.