Brescia-Venezia 1-2, il tabellino. Gol decisivo di Falzerano

400

Brescia-Venezia 1-2, il tabellino. Gol decisivo di Falzerano

Tabellino di Brescia-Venezia. 1-2 il risultato finale. Rimonta della squadra di Inzaghi che supera il Brescia grazie al gol di Falzerano

BRESCIA – Il Venezia ha espugnato il campo del Brescia nel match valido per la tredicesima giornata del campionato di Serie B. Il Venezia è stato super questo pomeriggio e ha vinto meritatamente la sfida, nonostante l’iniziale svantaggio. La squadra di Inzaghi sta prendendo sempre pi le sembianze del suo allenatore: attenta, cinica, spietata quando c’è da sfruttare le palle gol che sono da realizzare.

La squadra di Marino si è portata in vantaggio grazie al tacco di Caracciolo al 40′ del secondo tempo, su traversone di Furlan. Dopo soli due minuti ha pareggiato Pinato con un gran destro scagliato di prima intenzione. Al 44′ la decisiva rete di Falzerano che si è fatto trovare pronto ad insaccare da sotto porta.

Con questa vittoria la formazione di Inzaghi si è portata al terzo posto in classifica, a quota 21 punti, a pari con la Cremonese. Miglior difesa del campionato con 11 reti subite, insieme al Palermo e solo due sconfitte al passivo. Per i ragazzi di Marino quinta sconfitta stagionale. La classifica evidenzia una difficoltà nell’andare a rete: solo 13 i gol realizzati.

Brescia-Venezia 1-2 il tabellino

BRESCIA (3-4-2-1): Minelli; Somma, Gastaldello, Lancini; Cancelotti, Bisoli, Martinelli, Furlan; Ferrante (2′ st. Terragrossa), Machin (39′ st. Rivas); Caracciolo. A disposizione: Andrenacci, Pelagotti, Lancini, Coppolaro, Ndoj, Cortesi, Bagadur, Di Santantonio, Rinaldi, Longhi. Allenatore: Marino

VENEZIA (3-5-2): Audero, Andelkovic (41′ st. Mlakar), Domizzi, Bentivoglio, Moreo (35′ st. Zigoni), Modolo, Pinato, Marsura (29′ st. Gejko), Falzerano, Garofalo, Zampano. A disposizione: Vicario, Gori, Bruscagin, Stulac, Suciu,Fabris, Cernuto, Signori, Del Grosso. Allenatore: Inzaghi F.

Arbitro: Baroni

Assistenti: Citro, Rocca

Quarto Uomo: Andreini

Reti: 40′ st. Caracciolo, 42′ st. Pinato, 44′ st. Falzerano

Ammonizioni: 41′ pt. Gastaldello

Recupero: 1′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Stadio: Rigamonti