Burioni: “Serie A in campo a giugno? Impossibile fare previsioni”

154

Serie A giallo

Le parole del noto virologo nel corso della classica diretta Instagram del lunedì sera in compagni di Pierluigi Pardo.

ROMA – Roberto Burioni, noto virologo, è intervenuto nella classica diretta Instagram del lunedì sera in compagnia di Pierluigi Pardo. Queste le sue parole circa l’eventuale ripresa della Serie A: “Tifo Lazio e tutti lo sanno, all’inizio di questa crisi ho fatto un voto: non parlare di calcio e voglio mantenerlo. A meno di miracoli non possiamo immaginare il calcio con il pubblico, dobbiamo privarci di questo piacere. Con questo virus un mese è un’era geologica, prevedere adesso la situazione a giugno è difficile, impossibile e ci vorrebbe la palla di vetro, ma la scienza non ha la bacchetta magica: tutti saremmo felicissimi di vedere le partite. L’epidemia sta andando meglio, stanno diminuendo i ricoveri in terapia intensiva, siamo in una fase calante. Gli italiani sono stati bravissimi, ora dobbiamo prepararci a una vita normale con qualche precauzione”.

Articoli correlati