Cagliari, Acquafresca è tornato: “Orgoglioso di questa maglia”

E’ stato presentato ufficialmente ad Assemini Robert Acquafresca, che torna in maglia rossoblù dopo una sola stagione passata lontano dall’isola. Acquafresca si è detto orgoglioso di indossare la maglia del Cagliari: “Sono felice di essere tornato, ho voluto fortemente il Cagliari, era l’unica squadra che avevo per la testa. Sono orgoglio di poter indossare di nuovo la maglia rossoblù”.

Robert spiega i motivi del suo ritorno: “A Cagliari ero stato benissimo, ho vissuto due stagioni stupende: sono tornato sia per il passato che per il fututo, il presidente ha un progetto importante e sono sicuro che faremo molto bene. Preciso che torno per questi motivi, e per l’affetto che il presidente Cellino mi ha dimostrato: ha fatto di tutto sin da subito per farmi tornare. Non sono tornato a Cagliari perchè ci vive la mia fidanzata, lei mi avrebbe seguito ovunque, la vita privata e il calcio sono due cose separate”.

L’attaccante italo-polacco sa che la concorrenza sarà tanta: “Sono a disposizione del mister, mi allenerò al massimo ogni giorno, e cercherò di ritagliarmi il mio spazio. So che la concorrenza è tanta, ed è una cosa positiva: abbiamo un attacco molto forte. Giocherà chi sta meglio e chi merita il posto da titolare: quando arriverà il mio momento mi farò trovare pronto. Voglio ripagare alla grande la fiducia del presidente e di questa fantastica città”.

Acquafresca indosserà la maglia numero 9.

[Michele Schirru – Fonte: www.tuttocagliari.net]