Muriel stende il Cagliari nel finale: l’Atalanta espugna la Sardegna Arena

1303

Cagliari Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

Successo di fondamentale importanza per la squadra di Gasperini che espugna la Sardengna Arena battendo il Cagliari con la rete di Muriel nel finale

CAGLIARI – Nel match valido per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 l’Atalanta espugna la Sardegna Arena battendo il Cagliari 1-0. Decisivo il gol di Muriel nel finale per il successo della formazione nerazzurra. Nel recupero tolto un calcio di rigore al Cagliari, giustamente, dal VAR. Successo di fondamentale importanza per la squadra di Gasperini che aggancia la Lazio e il Napoli al quinto posto con 40 punti mentre la squadra di Di Francesco, a secco di vittorie da oltre tre mesi, resta al terzultimo posto con 15 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: CAGLIARI-ATALANTA 0-1

SECONDO TEMPO

 

97' Fine partita.

96' TOLTO IL CALCIO DI RIGORE! GIUSTA LA DECISIONE DEL VAR!

96' Ingenuo fallo di De Roon che stende Rugani in area di rigore. Calcio di rigore per la formazione padrona di casa ma c'è il check da parte del VAR.

95' CALCIO DI RIGORE PER IL CAGLIARI!

93' Cambio nel Cagliari con Di Francesco che ha appena mandato in campo Cerri al posto di Walukiewicz.

92' All'improvviso arriva il vantaggio della Dea con uno stupendo gol di Muriel che entra in area, salta due uomini e con il destro secco batte Cragno, 0-1.

91' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MURIEL!

91' Tre minuti di recupero.

89' Cartellino giallo anche per De Roon, sesto ammonito del match.

87' Cambio anche nel Cagliari con Di Francesco che ha appena mandato in campo Deiola al posto di Marin.

86' Forcing finale da parte della formazione orobica che ora sta schiacciando la squadra di Di Francesco nella propria metà campo. Cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Malinovskyi al posto di Zapata.

84' Atalanta ad un passo dla vantaggo con Zapata che, su cross di Muriel, stacca più in alto di tutti ma il suo colpo di testa centra in pieno la traversa.

82' Meno di dieci minuti più recupero alla conclusione del match conl a Dea che sta provando a premere un po' di più in questo finale ma non con la solita convinzione.

80' Doppio cambio nel Cagliari con Di Francesco che ha appena mandato in campo Duncan e Pavoletti al posto di Nainggolana e Simeone.

79' Atalanta ad un passo dal vantaggio con Gosens che, su cross di Maehel, stoppa e calcia dall'interno dell'area ma la sua conclusione viene deviata in modo provvidenziale.

78' Nell'altro match delle 15, intanto, nuovamente in vantaggio la Sampdoria sulla Fiorentina grazie al gol di Fabio Quagliarella. Domina la noia, invece, alla Sardegna Arena.

76' La squadra di Gasperini sta sciupando una ghiotta opportunità per accorciare sulla zona Champions, al momento distante quattro punti. Cagliari sempre terzultimo.

74' Non c'è nulla da raccontare sul campo della Sardegna Arena. Si gioca ogni 30 secondi con il Cagliari che sta provando a non far giocare la Dea ma la squadra di Gasperini non riesce a giocare da sola.

72' Il secondo tempo sta riuscendo nell'impresa impossibile di far rimpiangere il minimo. Una delle partite più brutte di questa stagione. Non c'è stata una vera e propria occasione da rete.

70' Cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Muriel al posto di Ilicic. Cartellino giallo per Lykogiannis, quinto ammonito del match.

69' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio con il risultato strafermo sullo 0-0. Solo un episodio può sbloccare la sfida tra Cagliari e Atalanta. Cartellino giallo anche per Ilicic, quarto ammonito del match.

67' Partita che ha deluso molto le aspettative soprattutto in casa Atalanta. I nerazzurri venivano da un ottima prestazione contro il Napoli ma oggi stanno faticando a creare occasioni. Cragno inoperoso.

65' Da qualche minuto baricentro più alto per la squadra di Gasperini che, però, fatica a verticalizzare negli ultimi trenta metri della metà campo dei padroni di casa. Sta proteggendo il pari la squadra di Di Francesco in questo secondo tempo.

63' Cambio nell'Atalanta con Gasperini che ha appena mandato in campo Maehle al posto di Sutalo.

62' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara. Ritmi identici a quelli della prima frazione di gioco, Atalanta in posseso palla mentre il Cagliari pressa i portatori di palla di Gasperini.

60' Cartellino giallo per Rugani, terzo ammonito della partita.

59' Altissimo il baricentro della squadra padrona di casa che non fa pensare i giocatori dell'Atalanta. Gasperini pensa ad altri cambi per vivacizzare la manovra. Di Francesco soddisfatto ma il punto cambia poco in termini di classifica.

57' La gara della Sardegna Arena può sbloccarsi solo con un episodio. Estremamente tattiche le due squadre che hanno bisogno della vittoria per i rispettivi obiettivi. Al momento, invece, ne sta uscendo un noioso 0-0.

55' Calcia Ilicic con il mancino che va sul palo di Cragno ma l'estremo difensore del Cagliari non ha problemi a bloccare la conclusione dello sloveno.

53' Buona circolazione di palla da parte del Cagliari che non può accontenarsi di un pareggio vista la pessima situazione di classifica che la vede al terzultimo posto. Punizione da ottima posizione per la Dea ora.

52' Meglio la squadra di Di Francesco anche in questi primi minuti della seconda frazione mentre la Dea non sembra essere in grado di dare continuità alla pressione. Non ha ancora calciato in porta l'Atalanta, offensivamente nulla.

50' Prima vera chance della partita con Nandez che, di forza, entra in area di rigore calciando con il destro ma Sportiello si oppone in qualche modo.

49' Prima frazione bruttissima con le due squadre che non sono state in grado di calciare verso la porta. Ci prova il Cagliari con Joao Pedro che calcia di prima intenzione ma Sutalo si oppone in qualche modo.

47' Nell'intervallo doppio nell'Atalanta con Gasperini che ha mandato in campo De Roon e Miranchuk al posto di Pessina e Pasalic mentre Di Francesco non ha effettuato cambi.

46' Ricomincia il secondo tempo di Cagliari-Atalanta.

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

45' Cartellino giallo anche per Romero, secondo ammonito del match.

43' In questo momento Nainggolan nettamente il migliore in campo dopo le scialbe prestazioni mostrate nelle giornate precedenti. Un altro giocatore il belga, un'altra squadra il Cagliari.

41' Gasperini rivedrà qualcosa nell'intervallo visto che l'Atalanta non ha mostrato nulla in questo primo tempo. Nelle ultime giornate zoppica in campionato la squadra nerazzurra.

39' Ricordiamo, visto lo spettacolo nullo che sta andando in scena a Cagliari, che alle 18 si giocherà Crotone-Sassuolo mentre alle 21 il match clou Inter-Lazio. Intanto pareggio della Fiorentina a Genova con Vlahovic.

37' Meno di seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione di una prima frazione che non ha offerto proprio nulla. Difficile far peggio nel secondo tempo.

35' Troppo aggressive le due squadre che stanno sacrificando la qualità per impedire all'altra squadra di giocare. Ne sta venendo fuori una partita davvero brutta e avara di conclusioni.

33' Si è sbloccata la sfida del Ferraris con la Sampdoria che è passata in vantaggio sulla Fiorentina grazie a Keita. Domina la noia, invece, alla Sardegna Arena.

32' Sembra che Gasperini stia già pensando a qualche cambio. Non una bella Atalanta fino a questo momento, gli orobici non si sono mai avvicinati al limite dell'area del Cagliari.

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio senza emozioni e occasioni. 0-0 tra Cagliari e Atalanta, senza reti anche l'altro match delle 15 tra Sampdoria e Fiorentina.

28' Da qualche minuto a questa parte sembra aver preso un po' di campo la squadra di Gasperini mentre il Cagliari aspetta pressando di meno i portatori di palla nerazzurri.

26' Prima chance, per così dire, della partita con Djimsiti che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca più in alto di tutti ma la sfera si perde alta sopra la traversa.

25' Tante interruzioni in questi ultimi minuti. Tanta, forse, troppa aggressività e pochissime giocate di qualità da parte delle due squadre. La sta mettendo sul piano della foga la squadra di Di Francesco.

23' Gasperini non è affatto contento dell'atteggiamento dei suoi giocatori. La Dea, in campionato, viene da un pareggio e una sconfitta nelle ultime due partite, rispettivamente, contro Torino e Lazio.

21' Il Cagliari sta giocando la sua miglior partita da molti mesi a questa parte. Si nota chiaramente che gli uomini di Di Francesco sono con l'acqua alla gola e vogliono vincere a tutti i costi. Partita che, però, sta lasciando a desidera sul piano della qualità.

19' Portieri inoperosi in questo primo quarto di partita con il Cagliari che recupera rapidamente il pallone mentre la Dea, da qualche minuto a questa parte, sta provando ad alzare i ritmi.

17' Vedremo quanto riuscirà a reggere a questi ritmi la squadra sarda. Ricordiamo che il Cagliari non vince da più di tre mesi in campionato. Pessimo ruolino di marcia da novembre a oggi.

16' Sterile il possesso della squadra di Gasperini che sta accusando clamorosamente la pressione altissima dei giocatori del Cagliari. Almeno in otto nella metà campo della Dea ad aggredire.

14' Non ci sono state conclusioni da parte delle due squadre in questo primo scorcio di partita ma c'è tanta intensità sul rettangolo di gioco. Non sembra essere terzultimo il Cagliari per quanto visto fino ad ora.

12' Famelica la pressione della squadra di Di Francesco che si sta giocando tantissimo oggi pomeriggio. Pressing altissimo da parte dei sardi che non fanno giocare i nerazzurri.

10' Decisamente meglio la squadra padrona di casa mentre la Dea non sembra essere scesa in campo con il giusto atteggiamento. Sta faticando molto in uscita la squadra di Gasperini.

8' Cagliari nuovamente pericoloso con Lykogiannis che mette al centro un pallone tagliato ma Simeone viene anticipato in modo provvidenziale. Cartellino giallo per Walukiewicz, primo ammonito del match.

7' Pressing altissimo da parte del Cagliari che impedisce alla squadra orobica di salire palla al piede. Gara di fondamentale importanza per la squadra sarda, attualmente al terzultimo posto in classifica.

5' Forte vento alla Sardegna Arena, potrebbe essere un fattore. Padroni di casa che sono reduci dalla sconfitta esterna contro la Lazio mentre la formazione bergamasca è reduce dalla vittoria contro il Napoli in Coppa Italia.

3' Avvio molto aggressivo da parte della squadra di Di Francesco che ha bisogno di un successo che manca addirittura dal 7 novembre. L'Atalanta aspetta nella propria metà campo.

1' PARTITI! E' cominciata Cagliari-Atalanta!

 

14.57 I giocatori di Cagliari e Atalanta fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

14.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

14.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

14.06 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-2-1 per entrambe le squadre: nel Cagliari Nainggolan e Joao Pedro alle spalle di Simeone mentre nell'Atalanta Pessina e Ilicic a supporto di Zapata.

14.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Cagliari-Atalanta, incontro valevole per la ventiduesima giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz (92' Cerri), Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin (86' Deiola), Lykogiannis; Nainggolan (79' Duncan), João Pedro; Simeone (80' Pavoletti). A disposizione: Vicario, Aresti, Tripaldelli, Calabresi, Asamoah, Carboni, Deiola, Duncan, Tramoni, Pereiro, Cerri, Pavoletti. Allenatore: Di Francesco

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Djimsiti, Romero, Palomino; Sutalo (62' Maehle), Pasalic (46' Miranchuk), Freuler, Gosens; Pessina (46' De Roon), Ilicic (68' Muriel), D. Zapata (85' Malinovskyi). A disposizione: Gollini, Rossi, Maehle, Caldara, Ruggeri, Malinovskyi, Kovalenko, Miranchuk, Lammers, Muriel, De Roon. Allenatore: Gasperini

RETI: 90' Muriel (A)

AMMONIZIONI: Walukiewicz, Rugani, Lykogiannis (C), Romero, Ilicic, De Roon (A)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Sardegna Arena

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Di Francesco che viene dalla sconfitta esterna contro la Lazio ed in classifica occupa la terzultima posizione solitaria con 15 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Gasperini che, in settimana, ha staccato il pass per la finale di Coppa Italia battendo il Napoli. In campionato, però, gli orobici sono reduci dall’incredibile pareggio subito in rimonta dal Torino ed in classifica occupano il settimo posto con 37 punti. La gara della Sardegna Arena verrà diretta dal signor Piccinini della sezione di Forlì.

QUI CAGLIARI – Di Francesco dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-4-2-1 con Cragno in porta, pacchetto difensivo composto da Walukiewicz, Godin e Rugani. A centrocampo Nandez e Marin in cabina di regia con Zappa e Asamoah sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Nainggolan e Joao Pedro alle spalle di Simeone.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe mandare in campo la sua squadra con un modulo speculare con Gollini in porta, pacchetto difensivo composto da Djimsiti, Romero e Palomino vista la squalifica di Toloi. A centrocampo De Roon e Freuler in cabina di regia mentre sulle corsie esterne spazio a Sutalo e Gosens. Davanti Pessina/Malinovskyi e Ilicic agiranno alle spalle di uno tra Zapata e Muriel.

Le probabili formazioni di Cagliari – Atalanta

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Asamoah; Nainggolan, João Pedro; Simeone. Allenatore: Di Francesco

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Romero, Palomino; Sutalo, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Ilicic, D. Zapata. Allenatore: Gasperini

STADIO: Sardegna Arena

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Cagliari – Atalanta, valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Chi lo preferisse, mediante Sky Go, potrà seguire la sfida Cagliari-Atalanta anche in diretta streaming su dispositivi mobili quali smartphone e tablet e sul proprio pc o notebook. Nel primo caso occorrerà preoccuparsi precedentemente di scaricare la app per sistemi Android o iOS, nel secondo basterà anche collegarsi semplicemente al sito ufficiale della piattaforma. Un’ulteriore opzione è rappresentata da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre la visione di diversi contenuti sportivi, fra cui anche le partite di Serie A, a coloro che acquistano uno dei pacchetti proposti.

Articoli correlati