Cagliari – Venezia 1-1: al 92′ Busio risponde a Keita Balde

1260

Cagliari Venezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

All’Unipol Domus, la partita Cagliari – Venezia del 1 ottobre 2021 finisce 1-1. La squadra di Mazzarri passa in vantaggio al 19′, ma la vittoria sfuma soltanto ai minuti di recupero

CAGLIARI – Un compleanno amaro, quello del tecnico Walter Mazzarri: questa sera il match Cagliari – Venezia, valido per la settima giornata del campionato di Serie A, si è concluso sull’1-1. Ma non è la mancata prima vittoria stagionale, quella che brucia al Cagliari: bensì il fatto che la formazione veneta abbia segnato la rete decisiva soltanto al secondo minuto di recupero della ripresa. Dopo che i sardi erano passati in vantaggio quasi subito, al 19′ del primo tempo. La sblocca Keita Balde: Nandez sgasa sulla fascia e serve Caceres. Cross in area per Keita Balde, che di testa la insacca nell’angolino basso di sinistra. Niente da fare per il portiere finlandese Maenpaa. La prima frazione di gara termina con il vantaggio del Cagliari, che sembra controllare senza problemi un Venezia poco aggressivo e – a tratti – titubante. Nel secondo tempo i veneti cambiano completamente mentalità, alzando il baricentro e cercando di sfruttare le palle inattive: ottime le conclusioni di Johnsen, che più volte impensieriscono Cragno dalla breve distanza. Al 92′ ci pensa però Busio a riaprire il match: Forte, entrato pochi minuti prima proprio al posto del norvegese, trova il compagno praticamente smarcato al limite dell’area. La palla bacia la traversa e si insacca alle spalle del portiere.

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CAGLIARI - VENEZIA 1-1

Secondo tempo

94' L'arbitro dice che può bastare così: finisce 1-1 all'Unipol Domus

93' Nandez, suona la carica: attenzione contropiede!!!

92' Attenzione GOOOOOL!!! BUSIOOOOOOOO!!! IL PAREGGIOOOOOO!!! Grande l'azione di Forte, che serve il compagno quasi smarcato: palla sulla traversa, e poi in rete

91' Fiammata di Zappa, che sgasa sulla fascia e arriva al lato corto dell'area: Maenpaa c'è

90' 4' Assegnati 4' di recupero

90' Marin strappa il pallone a Forte: palla per Nandez, che però pasticcia. Riparte il Venezia con Vacca. Heymans, palla a Busio che però non intuisce e la lascia scorrere

89' Joao Pedro a terra: ci saranno probabilmente pù minuti di recupero

88' Ancora Venezia, Vacca cerca spazio a sinistra per Mazzocchi, lo chiude Joao Pedro

87' Doppio cambio per il Cagliari; dentro Altare e Grassi al posto di Carboni e Strootman 

86' Mazzarri si sbraccia dalla panchina: dà indicazioni a Nandez. Nel frattempo Carboni è a terra: lo staff medico chiede il cambio

85' Attenzione, il sig. Volpi di Arezzo fischia un fallo a favore del Venezia in fase difensiva

84' Possesso palla: 58% Venezia, 42% Cagliari

83' Ebuehi sul lato corto dell'area, la libera Lykogiannis

82' Vacca, costruisce dal basso con Mazzocchi: fraseggio con Heymans, ma il Venezia sembra schiacciato ora

81' Ultimo cambio per il Venezia: fuori Johnsen, dentro Forte

80' Cross di Ceccaroni per Heymans o Henry. Attenzione, contropiede fulmineo del Cagliari. Zappa, sottorete, calcia a lato

79' Ceccaroni, cambio con Mazzocchi: Caceres lo contiene insieme a un compagno

78' Pavoletti, retropassaggio con Strootman: verticale per Joao Pedro

77' C'è un cambio per il Venezia; fuori Aramu, dentro Heymans

76' Strootman, salta Ebuehi, palla bassa in mezzo. Ceccaroni la spazza via

75' Maenpaa blocca la palla velenosa di Lykogiannis in area

74' Ebuehi commette fallo su Lykogiannis: punizione in attacco per i padroni di casa

73' Fraseggio del Cagliari, che prova a costruire dopo un lungo silenzio

72' Palla respinta, ma è ancora lì: Johnsen!!! Di poco a lato!!! Nel frattempo il Cagliari cambia Deiola con Zappa

71' Aramu, dalla bandierina a cercare Ceccaroni

70' Sale ancora il Venezia, che ottiene ancora un corner

69' Ammonito anche Aramu, per un'entrata scorretta su Nandez

68' Johnsen, sguscia via ma va giù. Per Volpi ha commesso fallo di simulazione: ammonito

67' Fallo del norvegese Johnsen su Caceres: fischia il signor Volpi di Arezzo

66' Eccolo, il cambio, per il Cagliari: esce Keita Balde, dentro Pavoletti

65' Caceres, per Nandez: retropassaggio per Godin

64' Si gioca, Ebuehi: Crnigopj, cross per Busio!!! Ancora una palla in mezzo!!! Cragno, decisivo ancora una volta

63' Nandez, prova il tiro: Maenpaa la para senza problemi

62' Possesso palla: 57% Venezia, 43% Cagliari

61' Cagliari che in questa seconda frazione di gara deve contenere un Venezia più combattivo

60' Si gioca, possesso palla del Venezia: sale Ebuehi, vince il duello. Palla dentro per Aramu!!! Che però non ci arriva di poco

59' Lykogiannis, fa partire l'azione. La recupera Svoboda: cross in mezzo!!! Henry vicino al colpo di testa, ma commette un fallo in attacco

58' Rimessa laterale per il Cagliari in fase difensiva. Crnigoj vince il duello e può avanzare. Ma c'è un fallo in attacco

57' Strootman, lungo suggerimento per Joao Pedro, ma l'azione non riesce a proseguire

56' Vacca, passa a Ceccaroni; fraseggio nella propria metà campo, poi l'azione. Crnigoj, va al tiro! Cragno ancora decisivo

55' Nel frattempo entra Vacca ed esce Ampadu per il Venezia

54' Venezia che è sceso in campo con tutt'altro atteggiamento, questa frazione di gara. Attenzione, contropiede del Cagliari: galoppata di Nandez sulla fascia. Cross per Keita!!! Che non ci arriva di pochissimo

53' Rimessa dal fondo di Cragno

52' Palla di Henry che si spegne sul fondo

51' Si gioca, Nandez controlla. Riparte però Johnsen, ma Carboni lo anticipa

50' Rimessa laterale per il Venezia: Ceccaroni per Ebuehi. Sponda di Henry e palla in avanti. Ma c'è un fallo tattico di Strootman su Aramu: ammonito

49' Strootman, Godin, retropassaggio per Cragno

48' Venezia che prova a salire: Burio lancia avanti per Johnsen. Cross sul secondo palo per Crnigoj, che tira di prima!!! Palla di poco alta, bella l'idea

47' Corner per il Cagliari, ma la difesa veneziana spazza via frettolosamente

46' Comincia il 2° tempo. Per il Venezia escono Kiyine e Okerke, dentro Crnigoj e Henry

Primo tempo

46' Ultimi 20 secondi; Cagliari che prova a costruire ma Volpi dice che può bastare così

45' 1' Assegnato 1' di recupero

45' Ultimo minuto di gioco: Venezia all'attacco con Johnsen, ma si alza la bandierina del fuorigioco

44' Keita, contropiede, orizzontale per Lykogannis troppo difficile: rientrano i veneti

43' Ceccaroni, passa a Ebuehi: Venezia che prova a salire. Ma Mazzocchi viene murato da Caceres

42' Ampadu, retropassaggio per Busio. Poi Svoboda, ancora un lancio in avanti, ma non trova nessun compagno

41' Mazzocchi, fraseggio con Busio. Ceccaroni per Svoboda: verticale per Okereke, che però viene anticipato da Joao Pedro

40' Ancora il Cagliari, che si guadagna un corner. Lykogiannis dalla bandierina sinistra: palla sul secondo palo per Caceres. Il tiro però è troppo alto

39' Occasione per Marin!!! Tira dalla distanza, ma scheggia solo il pallo: palla all'esterno ma brividi per il Venezia. Che non può permettersi di subire un secondo gol ora

38' Zanetti manda a scaldare Henry, c'è del movimento a bordocampo

37' Preme il Venezia; lancio per Johnsen. Duello con Caceres, che lo aspetta e gli toglie la sfera

36' Rimessa laterale per il Venezia

35' Maenpaa, lungo per i suoi ma Godin recupera palla e fa partire l'azione. Attenzione, Ampadu su Nandez: protestano i tifosi dell'Unipol, ma per l'arbitro Volpi è sulla palla: nessun fallo

34' Palla in profondità per Joao Pedro, ma è in posizione irregolare: fuorigioco

33' Si gioca, Nandez sgasa sulla fascia, ma Ceccaroni la recupera. Uno-due con Kiyine, lancio lungo per Okereke. Ci mette una pezza la difesa

32' Cagliari che prova ancora ad attaccare, ma Ampadu finisce di nuovo a terra

31' Attenzione, Ampadu a terra, ma Kiyine viene ammonito per un'entrata irregolare

30' Ci prova ancora il Cagliari, Ebuehi rischia di pasticciare, retropassaggio

29' Maenpaa, dal fondo

28' Okereke, Kiyine viene fermato: prova a ripartire il Cagliari

27' Ceccaroni, slancio in avanti, Ampadu: Ebuehi uno contro uno con Lykogiannis. Cross sul secondo palo, tiro di prima!!! Cragno para al limite!!! Prima vera occasione di Johnsen e del Venezia, che cerca lo specchio al 27° minuto

26' Okereke, Aramu. Sbaglia!!! Marin prova ad approfittarne, ma perde palla

25' Cagliari ancora all'attacco: rimessa laterale per i padroni di casa in fase offensiva

24' Attenzione, fallo tattico di Ceccaroni su Keita: c'è la seconda ammonizione della partita

23' Ebuehi, rimessa laterale in fase offensiva, ma c'è ancora un contropiede per il Cagliari.

22' Maenpaa, la passa a un compagno. Nandez trattiene Mazzocchi, e si prende il cartellino giallo

21' Ancora un corner per i veneti, ma la difesa libera senza problemi

20' Corner per il Venezia

19' Contropiede del Cagliari. Nandez, palla per Caceres. Cross in mezzo per Keita: ed è GOOOOOOOOL!!! KEITAAAAAAAA!!! Di testa, la infila nell'angolino basso di sinistra.

18' Corner per il Venezia

17' Ancora Cagliari, Marin cross in area: la difesa libera di testa. Si gioca, Marin innesca un'altra azione. Deiola, tiro dalla distanza!!! Ancora Maenpaa: ora il Cagliari spinge di più

16' Marin, grande giocata che salta Ampadu, ma Mazzocchi la recupera prima che riesca ad avvicinarsi all'area

15' Si gioca, Cagliari che va all'attacco: Marin, Deiola c'è il tiro!!! La parata sicura di Maenpaa

14' Ebuehi, sgasata sulla fascia: si accentra e prova la conclusione. Che però è completamente fuori traiettoria

13' Johnsen, perde palla. Strootman, retropassaggio per Cragno

12' Occasione per il Cagliari, erroraccio in difesa di Ebuehi, ma Joao Pedro spegne il tiro contro un avversario

11' Caceres, lancio lungo per Keita, ma la palla scivola lentamente fino al portiere

10' Ancora 0-0 all'Unipol Domus: Lykogiannis, scarta Johnsen, ma resta lì

9' Corner per il Cagliari: palla sul primo palo, ma Ceccaroni anticipa Godin e libera l'area

8' Fa girare la palla ancora la formazione sarda: veneti che giocano con un barcentro bassissimo

7' Strootman, per Carboni. Retropassaggio per Cragno, fa girare la palla il Cagliari

6' Errore di Kiyine, scappa via Joao Pedro, ma lo ferma con decisione Svoboda in contropiede

5' Rimessa laterale per il Venezia in fase offensiva

4' Cagliari subito all'attacco: Lykogiannis la mette in mezzo, ma non la raccoglie nessun compagno. Rimessa dal fondo

3' Punizione per il Cagliari in attacco: fallo commesso da Kiyine

2' Retropassaggio per Cragno; padroni di casa che provano a costruire dal basso

1' Fischio iniziale; partiti!

20:30 Tutto pronto all'Unipol Domus: le squadre sono in campo per un breve allenamento pre partita

Di seguito le formazioni ufficiali del match, dalle 20.45 la cronaca con il commento in diretta della partita.

Il tabellino di Cagliari - Venezia 1-1

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Caceres, Godin, Carboni (42' st Altare); Nandez, Marin, Strootman (42' st Grassi), Deiola (27' st Zappa), Lykogiannis; Keita (21' st Pavoletti), Joao Pedro. A disposizione: Aresti, Radunovic, Bellanova, Altare, Pereiro, Oliva, Zappa, Grassi, Pavoletti. Allenatore: Walter Mazzarri

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Svoboda, Ceccaroni, Mazzocchi; Kiyine (1' st Crnigoj), Ampadu (5' st Vacca), Busio; Aramu (32 st Heymans), Okereke (1' st Henry), Johnsen (36' st Forte). A disposizione: Neri, Molinaro, Vacca, Tessmann, Forte, Henry, Fiordilino, Heymans, Bjarkason, Caldara, Crnigoj, Dor Peretz. Allenatore: Paolo Zanetti

RETI: pt 19' Keita (C), st 47' Busio (V)

AMMONITI: pt 22' Nandez (C), 24' Ceccaroni (V), 31' Kiyine (V), st 5' Strootman (C), 7' Ampadu (V), 23' Johnsen (V), 25' Aramu (V)

ESPULSI: /

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Unipol Domus

Le parole di Mazzarri e Zanetti

Mazzarri: “È vero che è una settimana corta, però rispetto alle precedenti ho avuto due giorni in più per lavorare sul campo e non alla lavagna. Credo che in questi allenamenti abbiano provato a capire velocemente, anche se comunque gli automatismi vanno provati molte volte. Loro si sono impegnati, ieri hanno fatto un po’ di fatica: ho diversi dubbi, perché valutando meglio il campo mi sono fatto qualche idea. Non mi piace perdere, ma va detto che prima il nostro stadio era un fortino. Dobbiamo fare meglio, essere più compatti in campo: se abbiamo 50 di benzina, voglio che sul campo si dia 52. Poi abbiamo davanti 32 partite, ma non voglio parlare di classifica: voglio mettere la giusta tensione ai giocatori, ma non vorrei che si pensasse troppo al risultato. Perché tempo ce n’è, in classifica abbiamo 2 punti ma basta poco per tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Col tempo spero di lavorare bene con chi rimarrà durante la sosta, programmando poi le settimane tipo in futuro. Ora non bisogna essere ansiosi o affogati, dobbiamo guardare i progressi della squadra e non la classifica. La sconfitta la vivo male, non dormo la notte; ma bisogna essere lucidi e chiedo l’aiuto di tutti, io sono il garante dell’impegno di questi ragazzi. Vorrei che ci fosse più ottimismo, tutti insieme vorrei che mi aiutaste a tirare su la testa”.

Zanetti: “Innanzitutto Okereke è un centravanti, con caratteristiche diverse, più di velocità, ma ha sempre fatto l’attaccante, a Bruges per motivi che non conosco è stato usato anche esterno. Però contro il Torino lui era più adatto per caratteristiche, non è una bocciatura per Henry, ma il Torino sui riferimenti gioca bene, ha una logica l’aver giocato con attaccanti che non danno punti di riferimento. Ogni gara ha la sua storia, a me l’attacco leggero contro il Torino è piaciuto, credo sia sicuramente ripetibile, non so se contro il Cagliari o in altre, ma poter contare su ragazzi così mobili è un’arma che il Venezia può avere. Henry sta raggiungendo la sua forma migliore, ha un contratto lungo, è arrivato da poco, non c’è fretta di spingerlo per forza o per giudicarlo. Ho già abituato ai cambi, per tanti motivi, fisici, tattici, strategici. Caldara e Vacca sono della partita, Antonio si è allenato a mezzo servizio, non ha niente di grave ma bisogna stare attenti, difficile parta dall’inizio posso tranquillamente dirlo. Caldara ha avuto la febbre, ora sta meglio ed è con noi. Sì era un 4-2-4, ma di opzioni ne ho diverse per cambiare rispetto a Torino. Ho Aramu, c’è Henry, c’è Forte, ho punte veloci, dipende tutto dall’impostazione della partita sotto l’aspetto offensivo. Al di là dei 4 davanti siamo molto dinamici, questa intercambiabilità per togliere punti di riferimento è importante, perché in Serie A se lasci punti di riferimento è facile ti tolgano palla, nelle ultime partite invece siamo più fluidi. 4-2-4, ma è anche un 4-2-3-1 o 4-4-2 in fase difensiva. L’avevo fatto con Vacca presente perché Busio ha una capacità aerobica e tattica incredibili, Vacca fa cerniera, quindi la soluzione è interessante anche per un altro motivo, ci stanno mancando le mezzali di inserimento e se non sono incisive a quel punto è meglio avere un giocatore offensivo in più. Kiyine può fare la mezzala sinistra come può fare benissimo l’esterno perché ha il coraggio necessario per fare la giocata. Stiamo provando dunque soluzioni come tutti in questo periodo, anche se le nostre certezze non cambiano, il 4-3-3 resta un’opzione”.

La presentazione del match

QUI CAGLIARI – Mazzarri dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Cragno in porta, pacchetto difensivo composto da Caceres, Godin e Carboni. A centrocampo Marin in cabina di regia con Deiola e Strootman mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Lykogiannis e Nandez. In attacco tandem offensivo composto da Joao Pedro e Keita Baldé.

QUI VENEZIA – Zanetti dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Maenpaa tra i pali, reparto arretrato composto da Mazzocchi e Ebuehi sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Svoboda e Ceccaroni. A centrocampo Fiordilino in cabina di regia con Crnigoj e Busio mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Aramu, Okereke e Johnsen.

Le probabili formazioni di Cagliari – Venezia

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Caceres, Godin, Carboni; Lykogiannis, Deiola, Marin, Strootman, Nandez; Joao Pedro, Keita Baldé. Allenatore: Mazzarri

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Ebuehi; Crnigoj, Fiordilino Busio; Aramu, Okereke, Johnsen. Allenatore: Zanetti

STADIO: Sardegna Arena

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Cagliari – Venezia, valido per la settima giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN e Sky Sport Calcio (canale 202). Nel primo caso gli abbonati potranno assistere al match scaricando l’app su una moderna smart tv, oppure, per chi è provvisto di un normale televisore, utilizzando una console di gioco Xbox o PlayStation o dispositivi come Amazon Fire Stick o Google Chromecast; nel secondo caso il match sarà trasmesso sui canali Sky Sport Calcio e sul numero 251 del satellite. Cagliari – Venezia sarà visibile anche in diretta streaming, o su DAZN (scaricando l’app su pc, smartphone o tablet o semplicemente accedendo al sito ufficiale della piattaforma) oppure su Sky, tramite SkyGo, l’applicazione utilizzabile dagli abbonati all’emittente satellitare.

Articoli correlati