Calcio a 5, i risultati della 5 giornata: Lollo Caffé nuova capolista

Calcio a 5, i risultati della 5 giornataIl campionato di Serie A di calcio a 5 ha una nuova capolista: è la Lollo Caffè Napoli, che vince 7-2 in casa della Lazio, approfitta del pareggio di venerdì tra Kaos Futsal e Pescara e fa un doppio balzo che la porta fino in cima alla classifica.

Napoli solo in testa viste le sconfitte delle altre squadre che erano a nove punti: la Ma Group Imola cade 7-2 sul campo del Real Rieti, l’Axed Group Latina si ferma in casa dell’Acqua&Sapone Unigross (4-2) e la Luparense, sconfitta 2-1 a sorpresa dalla neopromossa Futsal Isola, al primo storico successo nel massimo campionato. Al terzo posto, Pescara agganciato anche dalla Cioli Cogianco, che vince 7-2 in trasferta contro la Came Dosson, ancora a zero punti. Mercoledì a Teramo (20.30), Supercoppa italiana tra Real Rieti e Pescara.

COMANDA NAPOLI

Lo scorso anno, contro la Lazio, il Napoli si salvò dalla retrocessione: al PalaGems di Roma, sei mesi dopo, la Lollo Caffè si prende la vetta della classifica. Gli uomini di Cipolla passano 7-2 (ben tre partite si sono concluse con questo risultato) e potranno giocare l’anticipo di venerdì prossimo su Sportitalia contro l’Acqua&Sapone da primi della classe: il Napoli ci mette solo 11 secondi per passare in vantaggio con il gol di Bocao, poi segnano anche Milucci e Crema, anche se Escosteguy manda le due squadre al riposo sul 3-1. Che diventa 4-1 dopo soli 45’’ della ripresa per l’autorete di Blasimme, dopo la quale il Napoli dilaga, grazie ancora a Crema e a capitan Botta. Ancora Crema fa 7-1, chiude Paulinho.

CIOLI COGIANCO OK

Tre punti d’oro (che valgono il terzo posto) per la Cioli Cogianco sul campo della Came Dosson: i genzanesi riscattano il ko con il Kaos, i trevigiani restano ancora a zero punti. La partita si decide già nel primo tempo: sblocca Ippoliti con un gran sinistro al volo, raddoppia Fits da due passi, poi Fusari fa 3-0 su assist di Vizonan. Di Ippoliti il 4-0, con gli ospiti che si riportano sul +4 ancora con Fusari dopo che la Came aveva provato a riaprire il match con Belsito. Mazoni fa 6-1, Belsito accorcia le distanze ma ancora uno scatenato Fusari a 10 secondi dalla fine firma la sua tripletta personale.

SORPRESA ISOLA

Dopo aver fatto soffrire Kaos Futsal e Pescara, al Pala To Live la Futsal Isola coglie la prima vittoria della sua storia in Serie A: ne fa le spese la Luparense, che con un successo sarebbe andata in vetta alla classifica. Eppure erano stati proprio i Lupi a partire in vantaggio con il gol di Bertoni; pareggio di Laion in chiusura di primo tempo, con il gol di Moreira a 4’ dalla fine (con Marin che aveva schierato Taborda portiere di movimento) che fa esplodere il pubblico di casa. Punti di platino per la squadra di Angelini, che si esce almeno per una settimana dalla zona playout.

ACQUA&SAPONE, PRIMA GIOIA

Al quinto tentativo, arriva la prima vittoria in campionato per l’Acqua&Sapone Unigross: al PalaRoma di Montesilvano ne fa le spese l’Axed Group Latina, che resta ferma a nove punti. Sblocca Jonas su assist di Murilo, raddoppia Brandi con un pallonetto quasi dalla linea di fondo; nel finale di primo tempo, Mammarella para un tiro libero di Avellino, con i nerazzurri di Fuentes che nella ripresa incrementano il vantaggio ancora con Jonas e con Lima. Il Latina si sveglia tardi, riuscendo comunque a dimezzare lo svantaggio; i gol di Maina e Pica Pau, però, non bastano alla squadra di Basile.

RISCATTO RIETI

Dopo tre sconfitte consecutive, riprende la marcia del Real Rieti, che si avvicina alla Supercoppa con un 7-2 alla Ma Group Imola. La squadra di Pedrini, invece, si ferma dopo tre successi di fila. Avvio sprint del Real, avanti con Pedro Toro e capace di raddoppiare con Rafinha, che riprende un palo di Jeffe e fa secco Juninho. Nella ripresa, il Rieti dilaga, andando sul 5-0 grazie a Corsini, Saul e ancora Pedro Toro; a quel punto, i romagnoli provano a riaprire la partita con Jelavic e il solito Revert Cortes, ma è un’illusione perché gli amarantocelesti trovano altri due gol, ancora con Corsini e Rafinha.

IERI

La quinta giornata si era aperta ieri con il pareggio (3-3) tra Kaos Futsal e Pescara, il primo trasmesso in diretta tv su Sportitalia: vantaggio emiliano con Saad, pari di Rosa, 2-1 di Cuzzolino e nuovo pareggio di Kakà in chiusura di primo tempo. Nella ripresa, altro botta e risposta in 12 secondi, stavolta tra Borruto ed Ercolessi.

PROSSIMO TURNO

La sesta giornata verrà inaugurata da due anticipi: Latina-Futsal Isola e (su Sportitalia) Napoli-Acqua&Sapone. Sabato il derby emiliano-romagnolo tra Imola e Kaos, ma anche Luparense-Rieti, Pescara-Cioli Cogianco e Lazio-Came Dosson.