Calcio femminile, 22° giornata. Sarà spareggio tra Juve e Brescia

Calcio femminile, 22° giornata. Sarà spareggio tra Juve e Brescia

Vincono Juventus e Brescia, che restano così appaiate a quota 60. Per l’assegnazione dello scudetto sarà necessario lo spareggio

TORINO- Non sono bastate ventidue giornate per assegnare lo scudetto della stagione 2017-2018 del calcio femminile. Vincono le prime della classe, Juventus e Brescia, e in vetta alla classifica resta tutto invariato, con tutto affidato ora allo spareggio.

Schiacciante vittoria delle bianconere in casa contro il Tavagnacco, che riesce comunque a conservare il terzo posto in classifica. La Juventus passa in vantaggio dopo 14′ con Cantore, che sfrutta un assist di Savai e al 18′ raddoppia grazie a un contropiede di Bonansea, appena entrata. Alla stessa si deve anche la terza rete mentre a fissare il risultato sul 4-0 è Cernoia.

Juventus-Tavagnacco 4-0, il tabellino

Juventus: Giuliani Russo), Hyyrynene, Gama, Boattin, Salvai, Galli, Zelem (Caruso), Rosucci, Cernoi, Franssi (Bonansea), Cantore. All. Guarino

UPC Tavagnacco: Ferroli, Martinelli, Frizza, Mella, Brumana, Tuttino, Clelland (Benedetti), Cecotti (Polli), Erzen, Mascarello (Fracaros), Camporese. All. Rossi

Reti: 14’ pt Cantore, 18’ st Bonansea, 37’ st Bonansea, 38’ st Cernoia,

Ammonizioni: Brumana

Punteggio tennistico per il Brescia che vince 3-6 in trasferta sul campo dell’Agsm Verona con Sikora autrice di una tripletta

Agsm Verona-Brescia 3-6, il tabellino

Verona: Lemey (25′ st. Buhigas), Lipman, Molin, Soffia, Bardin (19′ st. Goula), Wagner, Fishley, Nichele (1′ st. Kongouli), Ambrosi, Decker, Hannula. A disposizione: Buhigas, Kongouli, Goula, Giubilato, Poli, Dupuy, Bouby. Allenatore: Renato Longega.

Brescia: Ceasar, Pettenuzzo, Sikora, Di Criscio, Sabatino, Girelli, Hendrix (9′ st. Mendes), Fusetti, Daleszczyk (23′ st. Heroum), Giacinti, Giugliano. A disposizione: Marchitelli, Mendes, Magri, Heroum, Cacciamali, Ghisi, Zanzi. Allenatore: Giampietro Piovani

Reti: Pt. 9′ Lipman (autorete), 23′ Sikora, 35′ Sabatino, 37′ Sikora (autorete), st. 15′ Sabatino, 18′ Giacinti, 29′ Kongouli, 37′ Decker, 46′ Giacinti.

Le altre partite

Detto del Tavagnacco, vincono Fiorentina e Atalanta, che conservano, rispettivamente, il quarto e quinto posto. Le viola battono l’Empoli, che è cosi costretto ad abbandonare la massima categoria mentre le orobiche hanno la meglio sul Chievo. Assieme alle toscane scende in serie B il Pink Bari, nonostante la vittoria sul Sassuolo. La neroverdi saranno invece costrette a giocare il playout contro il Ravenna, che pareggia sul campo della Res Roma

Calcio femminile, 12a giornata di ritorno: i risultati

Agsm Verona-Brescia 3-6

Atalanta-Chievo 3-2

Empoli-Fiorentina 1-3

Juventus-Tavagnacco 4-0

Pink Bari-Sassuolo 2-1

Res Roma-Ravenna 1-1

Classifica finale

Juventus 60, Brescia 60, Tavagnacco 43, Fiorentina 43, Atalanta 42, Chievo Fimauto Valpolicella 26, Agsm Verona 25, Res Roma 22, Sassuolo 19, Ravenna Women 16, Pink Bari 16, Empoli 11.