Calcio in tv: Lazio – Sassuolo e le altre sfide in Italia e in Europa

43

calcio in tv sabato

Il 2 aprile 2022 le partite di Serie A saranno trasmesse in diretta su DAZN: Salernitana – Torino visibile anche su Sky

GENOVA – Al centro della programmazione sul calcio in TV di sabato 2 aprile ci sono gli anticipi della trentunesima giornata di Serie A. Alle 15 si parte con lo scontro salvezza Spezia – Venezia. Gli Aquilotti vengono dalla pesante sconfitta esterna per 4-1 contro il Sassuolo e sono quindicesimi, a pari merito con la Sampdoria e con quattro lunghezze di vantaggio sul Cagliari quartultimo, a quota 29, con un cammino di otto partite vinte, cinque pareggiate e diciassette perse con trentuno reti realizzate e cinquantuno incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di una vittoria e quattro sconfitte con quattro gol fatti e otto subiti. Il Venezia, invece, prima della sosta ha perso in casa per 0-2 contro la Sampdoria ed é scivolato in zona retrocessione, anche se deve ancora recuperare una partita: occupa il diciottesimo posto con 22 punti e con un cammino di cinque partite vinte, sette pareggiate e diciassette perse con venticinque reti realizzate e cinquantaquattro incassate. I lagunari non stanno attraversando un buon periodo di forma: il bilancio delle ultime cinque sfide é di un pareggio e quattro sconfitte con tre gol fatti e undici subiti

A seguire, alle 18 l’interessante sfida tra Lazio e Sassuolo. I  biancocelesti sono reduci dalla pesante sconfitta per 3-0 rimediata nel Derby a causa della doppietta di Abraham e della punizione di Pellegrini e sono settimi, a due lunghezze dall’Atalanta al sesto posto e con 49 punti, frutto di quattordici partite vinte, sette pareggiate e otto perse con cinquantanove reti realizzate e quarantacinque incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due vittorie, un pareggio e due sconfitte con sette gol fatti e altrettanti subiti. Di fronte troveranno i neroverdi, dal morale diametralmente opposto visto che sono reduci dal 4-1 inflitto allo Spezia ma soprattutto perché sono stati capaci finora di battere Juventus, Milan, Inter e Fiorentina e pareggiare con il Napoli. In classifica sono noni a quota 43 punti, con un cammino di undici vittorie, dieci pareggi e nove sconfitte con cinquantacinque gol fatti e quarantanove subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto quattro volte e pareggiato una segnando diciassette reti e incassandone cinque.

Alle 20.45 Salernitana – Torino.  I campani vengono dalla sconfitta esterna per 2-0 contro la Juventus e sono ultimi, a nove lunghezze dalla quartultima, con 15 punti e con un cammino di tre vittorie, sette pareggi e diciotto sconfitte con ventisei gol fatti e sessantacinque subiti, peggiore attacco del torneo. Nelle ultime cinque sfide hanno pareggiato tre volte e perso due, siglando cinque reti e subendone dodici. Sono disperatamente a caccia di punti per mantenere la categoria anche se al momento le speranze sembrerebbero ridotte al lumicino. Di fronte troveranno il Torino, reduce dalla sconfitta di misura rimediata a Marassi contro il Genoa e undicesimo con 35 punti, frutto di nove vittorie, otto pareggi e dodici sconfitte con trentaquattro gol fatti e trenta subiti.  Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte e pareggiato due siglando tre reti e subendone cinque.

In Serie B la capolista Cremonese ospita la Reggina. I grigiorossi vengono dal successo esterno per 0-2 contro la SPAL e sono primi in classifica, a quota 59 punti, con un cammino di diciassette partite vinte, otto pareggiate e sei perse con quarantasette reti realizzate e ventinove incassate. La Reggina, invece, nel turno precedente ha vinto per 1-0 in casa contro il Cosenza ed é undicesima con 43 punti e con un cammino di dodici partite vinte, sette pareggiate e dodici perse con ventisette reti realizzate e trentasei incassate.

Riparte anche i Girone A di Serie C con il Padova deciso a riprendere il Sudtirol. In Bundesliga il Bayer sarà impegnato sul campo del Friburgo; trasferta anche per il Manchester City in Premier League in casa del Burnley.

Calcio in tv oggi 2 aprile 2022: dove vedere le partite in diretta tv e streaming

00.00

Patronato-Union (Campionato argentino) – SPORTITALIA

05.05

Western United-Central Coast Mariners (A-League) – DAZN

07.00

Incheon-Ulsan (K-League) – ONEFOOTBALL

07.03

G Osaka-Nagoya (J-League) – ONEFOOTBALL

08.03

Kawasaki F-C Osaka (J-League) – ONEFOOTBALL

10.30

Cagliari-Atalanta (Campionato Primavera) – SOLOCALCIO

11.00

Bologna-Roma (Campionato Primavera) – SPORTITALIA

12.00

Sapporo-Urawa (J-League) – ONEFOOTBALL

Auda-Tukums (Latvian Higher League) – ONEFOOTBALL

12.30

Pomigliano-Sassuolo (Serie A femminile) – TIMVISION

13.00

Juventus-Milan (Campionato Primavera) – SPORTITALIA

Verona-Pescara (Campionato Primavera) – SOLOCALCIO

13.30

Liverpool-Watford (Premier League) – SKY SPORT UNO, SKY SPORT FOOTBALL e SKY SPORT 4K

14.00

Lecce-Frosinone (Serie B) – DAZN, SKY SPORT (canale 252 satellite) e HELBIZ

Cremonese-Reggina (Serie B) – DAZN, SKY SPORT (canale 253 satellite) e HELBIZ

Ascoli-Pordenone (Serie B) – DAZN, SKY SPORT (canale 254 satellite) e HELBIZ

Cittadella-Ternana (Serie B) – DAZN, SKY SPORT (canale 255 satellite) e HELBIZ

Cosenza-Parma (Serie B) – DAZN, SKY SPORT (canale 256 satellite) e HELBIZ

Alessandria-SPAL (Serie B) – DAZN, SKY SPORT (canale 257 satellite) e HELBIZ

Getafe-Maiorca (Liga) – DAZN

Daugavpils-Valmiera (Latvian Higher League) – ONEFOOTBALL

Sudtirol-Lecco (Serie C) – ELEVEN SPORTS, SKY SPORT (canale 258 satellite) e ONEFOOTBALL

Pro Patria-Triestina (Serie C) – ELEVEN SPORTS e SKY SPORT (canale 259 satellite)

Inter-Fiorentina (Serie A femminile) – INTER TV (visibile su DAZN), LA7 e TIMVISION

14.30

Napoli-Lazio (Serie A femminile) – TIMVISION

Wolfsberger-Sturm Graz (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

Austria Vienna-Klagenfurt (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

15.00

Spezia-Venezia (Serie A) – DAZN

Pro Vercelli-Padova (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Fiorentina-Empoli (Campionato Primavera) – SPORTITALIA

15.30

Friburgo-Bayern (Bundesliga) – SKY SPORT UNO

16.00

Burnley-Manchester City (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL

Slovacko-Sigma Olomouc (Czech Liga) – ONEFOOTBALL

Slovan Liberec-Teplice (Czech Liga) – ONEFOOTBALL

Budejovice-Zlin (Czech Liga) – ONEFOOTBALL

16.15

Benevento-Pisa (Serie B) – DAZN, SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT (canale 251 satellite) e HELBIZ

Levante-Villarreal (Liga) – DAZN

16.30

Groningen-Ajax (Eredivisie) – MOLA

17.00

Sampdoria-Genoa (Campionato Primavera) – SPORTITALIA

LASK-Ried (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

Altach-Admira (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

Hartberg-Wattens (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

Salisburgo-Rapid Vienna (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

17.30

Piacenza-Albinoleffe (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Pergolettese-Feralpisalò (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Legnago-Fiorenzuola (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Virtus Verona-Juventus U23 (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Renate-Mantova (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Trento-Pro Sesto (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Giana Erminio-Seregno (Serie C) – ELEVEN SPORTS

Paganese-Monopoli (Serie C) – ELEVEN SPORTS

18.00

Lazio-Sassuolo (Serie A) – DAZN

18.30

Manchester United-Leicester (Premier League) – SKY SPORT FOOTBALL

Borussia D.-Lipsia (Bundesliga) – SKY SPORT UNO e SKY SPORT 4K

Celta-Real Madrid (Liga) – DAZN

Metta-RFS (Latvian Higher League) – ONEFOOTBALL

18.45

Twente-PSV (Eredivisie) – MOLA

19.00

Sparta Praga-Banik Ostrava (Czech Liga) – ONEFOOTBALL

20.00

AZ-Vitesse (Eredivisie) – MOLA

Legia Varsavia-Lechia Danzica (Ekstraklasa) – ONEFOOTBALL

20.45

Salernitana-Torino (Serie A) – DAZN, SKY SPORT UNO, SKY SPORT CALCIO e SKY SPORT (canale 251 satellite)

21.00

St. Etienne-Marsiglia (Ligue 1) – SKY SPORT FOOTBALL

Atletico Madrid-Alaves (Liga) – DAZN

Feyenoord-Willem II (Eredivisie) – MOLA

22.08

Toronto-New York City (MLS) – DAZN

23.00

Fluminense-Flamengo (Campionato Carioca) – SOLOCALCIO

Gli abbonati DAZN potranno seguire la gara da PC, tablet e smartphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.