Calciomercato del giorno 20 febbraio 2017: le ultime notizie sulle trattative in Italia

341
calciomercato live
Calciomercato del giorno 20 febbraio 2017: le ultime notizie sulle trattative in Italia

GENOVA – La notizia del giorno è l’esonero di un allenatore di Serie A. Un altro – l’ottavo dall’inizio del campionato – dopo quello di Massimo Oddo del Pescara di qualche giorno fa. Stavolta a perdere il posto in panchina é il tecnico del Genoa Ivan Juric.

Ieri i rossoblù hanno rimediato un sonoro 5-0 proprio dalla squadra abruzzese, ultima in classifica e al suo primo successo stagionale. Una sconfitta che ha fatto infuriare la tifoseria. Anche e soprattutto perché é l’ultimo episodio di un periodo negativo. Il Grifone in dieci partite tra campionato e Coppa Italia, ha perso otto volte e pareggiato due, totalizzando solo due punti.

L’ultima vittoria è datata 15 dicembre contro la Fiorentina. É squadra allo sbando fisico, mentale e tattico. Necessita di una scossa se vuole evitare di essere coinvolta nella lotta per non retrocedere. In tarda serata é arrivato il comunicato stampa della società avente ad oggetto l’esonero del tecnico croato. E quello contestuale relativo all’affidamento della squadra rossoblù ad Andrea Mandorlini. Nome che già in giornata era circolato assieme a quelli di Stramaccioni, Reja, Guidolin, De Canio e del tecnico della Primavera Cristan Stellini.

Calciomercato del giorno 20 febbraio 2017: le ultime notizie sulle trattative in Italia

Le altre trattative in corso

Il nome nuovo del mercato del Milan é quello di Lucas Perez, attaccante classe ’88 dell’Arsenal. Pare che i dirigenti rossoneri abbiano già fatto un sondaggio per il giocatore. E che la risposta del club britannico sulla valutazione del cartellino dello spagnolo sia stata di circa 18,5 milioni. Perez è nel mirino anche di Leicester e Sunderland.

Il sogno del Milan resta però il cileno Alexis Sanchez, anche lui all’Arsenal, su cui però è forte la concorrenza della Juventus. Questi interessamenti per attaccanti farebbero pensare a una partenza del colombiano Carlos Bacca, che piace a diversi club cinesi, in Spagna e in Premier league.

Aumentano le pretendenti per Andrea Conti, terzino classe ’94 dell’Atalanta che ha deciso la sfida tra gli orobici e Crotone. Tra queste c’è il Chelsea di Antonio Conte e l’Inter. Valutazione del suo cartellino attorno ai 15 milioni di euro.