Serie A – Roma e Florenzi sempre più distanti, la Lazio prende Acerbi

Serie A

Il punto della situazione sulle trattative in Serie A oltre a quella principale che vede protagonisti la Juventus e Cristiano Ronaldo.

ROMA – Anche se l’attenzione mediatica è ormai catalizzata sulla trattativa che potrebbe portare Cristiano Ronaldo alla Juventus, le altre squadre si stanno comunque muovendo sul mercato. Il Milan, dovendo far fronte ai problemi societari, ha annunciato l’acquisto a parametro zero di Alen Halilovic. Il giocatore classe ’96 arriva dopo un’esperienza in prestito a Las Palmas dove ha raccolto 38 presenze condite da 2 reti. L’Inter intanto prova a sistemare la fascia destra dopo l’addio di Cancelo: il profilo sembrerebbe quello di Vrsaljko, attualmente impegnato nel mondiale con la sua Croazia. Lo scoglio più grande però potrebbe essere l’accordo tra i due club, visto che i “colchoneros” vorrebbero una cessione a titolo definitivo del difensore. Rimane sullo sfondo l’idea di Florenzi, che è ancora lontano dal rinnovo con la Roma.

La Lazio, dopo una lunga trattativa, ha acquistato Acerbi dal Sassuolo per 12 milioni di euro. I bianco-celesti stanno anche per concludere la trattativa che porterà Wesley a Roma dal Brugges, anche qui si parla di 12 milioni. In uscita Jordan Lukaku non convocato per il ritiro di Auronzo di Cadore. La Roma ha definito la cessione di Bruno Peres al San Paolo ed è ora alle prese con il rinnovo del contratto di Florenzi. Il difensore ha già moltissime richieste, sia italiane che estere, e la Roma sembra non voler arrivare ai 3,5 milioni + bonus richiesti dal giocatore, ma vuole fermarsi a 3 comprensivi di bonus.

Sembra svelato il top-player a cui mira il Napoli: si tratta di Angel Di Maria. Per il giocatore argentino sembrerebbe già pronto un triennale da 5 milioni di euro con diritti di immagine da definire, mentre con il PSG si parla di 35 milioni di euro. In uscita per Jorginho si è inserito anche il Chelsea promesso sposo dell’ex tecnico azzurro Maurizio Sarri. Il Sassuolo intanto si è portato in Emilia Kevin-Prince Boateng: l’ex Milan sarà legato ai nero-verdi con un contratto triennale.