Milan, arriva Laxalt. Atalanta vicina a Rigoni

Milan, arriva Laxalt. Atalanta vicina a Rigoni

Il Milan mette a segno il colpo Laxalt. La Roma vicina alla cessione di Gonalons. Atalanta forte su Rigoni

MILANO – Il penultimo giorno di mercato sta giungendo lentamente al termine, con la tempesta delle ultime ore che si sta avvicinamento velocemente. Il Milan mette a segno il colpo Laxalt: l’ormai ex Genoa vestirà la maglia rossonera per 14 milioni più 4 di bonus. Il costo totale in realtà si aggira sui 3 milioni più bonus visto che i rossoblu eserciteranno anticipatamente l’obbligo di riscatto per Gianluca Lapadula per 11 milioni. I genoani avrebbe potuto attendere fino a giugno 2019 per riscattare l’attaccante, ma l’ex Pescara è un obbiettivo dell’Udinese e quindi potrebbe portare altra liquidità al club. I friulani potrebbero inserire come contropartita nella trattativa Ali Adnan per abbassare il costo del cartellino dell’ex Milan ormai fuori dai piani di Ballardini. La Roma, dopo l’arrivo di N’Zonzi, si sta muovendo per piazzare Maxime Gonalons. Sul centrocampista giallorosso ci sarebbe proprio il Siviglia, la trattativa risulta molto complicata vista la voglia del francese di rimanere a Roma. Destro entra nell’ottica Sampdoria: l’attaccante non troverebbe più molto spazio nel Bologna e i blucerchiati si potrebbero portare seriamente sul giocatore.

Atalanta vicina a Rigoni

L’Atalanta è vicinissima ad Emiliano Rigoni: per il giocatore, attualmente in forza allo Zenit, è pronto un prestito oneroso a 1 milione di euro con un diritto di riscatto sui 15. Il Torino, in caso in cui uscisse Niang (Siviglia vicina al giocatore), potrebbe puntare tutto su Simone Zaza. Per l’attaccante del Valencia i granata sono pronti a mettere sul piatto circa 15 milioni di euro. Il Chievo avrebbe messo gli occhi su Danilo Cataldi, visto che il centrocampista sembra essere uno tra i tanti partenti nella squadra biancoceleste.
Ancora in stand-by la trattativa tra la Lazio e il Rayo Vallecano, il grande ostacolo resta sempre l’ingaggio del giocatore. In caso di partenza dell’ecuadoregno i biancocelesti potrebbero andare all-in su Dembele del Celtic. Il Bologna ha concluso l’acquisto di Danilo dall’Udinese, il brasiliano arriverà in prestito biennale e percepirà uno stipendio di 700 mila euro a stagione.