Milan, addio Kalinic. Fulham e Everton, che colpi!

Milan, addio Kalinic. Fulham e Everton, che colpi!

In Italia, in vista del rush finale, si cerca il colpo low-cost. In Premier il mercato chiude con il botto con l’accoppiata Fulham-Everton che si prendono i riflettori

MILANO  – Il Milan, dopo i vari problemi societari, prova a tuffarsi nel mercato. In uscita si è definito l’affare che ha portato Kalinic all’Atletico Madrid. 15 milioni di euro per il croato entreranno nelle casse dei rossoneri. In entrata la pista calda sembrerebbe essere quella di Samu Castillejo, attualmente in forza al Villareal, il cui valore si aggira sui 20 milioni di euro. Per abbassare le pretese degli spagnoli la dirigenza rossonera sta pensando di inserire Carlos Bacca come contropartita. Il colombiano sarebbe una pedina gradita al “sottomarino giallo” che potrebbe anche pensare di abbassare le spese economiche. L’acquisto di Castillejo potrebbe mettere in discussione la permanenza di Suso, il quale è un profilo seguito da molto tempo dalla Roma. I giallorossi continuano anche a rimanere forti su N’Zonzi; il problema rimangono sempre i 4,5 milioni di ingaggio che chiede il giocatore alla società capitolina. Il Napoli continua la ricerca del portiere: perso Ospina, il portiere colombiano ha trovato l’accordo con il Besiktas, resta ancora Ochoa il profilo preferito da Aurelio De Laurentiis che farà di tutto per portare a Castel Volturno il messicano. Sembrerebbe svanire sempre di più il sogno Modric per l’Inter. Il presidente delle “Merengues” ha ribadito ancora che il centrocampista andrà via solo per la clausola rescissoria, ovvero per 750 milioni.

Le trattative all’estero

Il mercato della Premier League si è concluso: il Tottenham è la prima squadra nella storia della competizione a non acquistare giocatori nella fase estiva del calciomercato. Il Fulham nella sola giornata ha annunciato ben cinque nomi, due a titolo definitivo e tre prestiti di alto livello. Anguissa vestirà la maglia bianconera per le prossime cinque stagioni cosi come Bryan, terzino in arrivo dal Bristol. In prestito invece sono arrivati Sergio Rico, Fosu-Mensah e Vietto. I “Cottegers”, nei promossi, hanno spesso la bellezza di 107 milioni di euro in questa sessione di mercato. L’Everton ha chiuso per Andre Gomes, il centrocampista del Barcellona arriverà in prestito oneroso fissato a 2,25 milioni. Sempre dai catalani, ma a titolo definitivo, arriva Yerri Mina: 32 milioni di euro con diritto di recompra a favore dei “Blaugrana”. Inoltre i Toffees hanno presentato anche Bernard.