Catania – Ternana 0-0: Iannarilli para un rigore a Mazzarani

953

Catania Ternana cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta Catania – Ternana del 23 Febbraio 2020: gara apprezzabile soprattutto nel primo tempo con buon avvio degli ospiti ma etnei che hanno la ghiotta chance per sbloccarla dal dischetto. Più scialba la ripresa

Cronaca e tabellino in diretta minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CATANIA-TERNANA 0-0

SECONDO TEMPO

48' si chiude qui la partita tra Catania e Ternana, 0-0 il risultato finale. Dopo un primo tempo più brillante, nella ripresa il gioco ristagna e poche sono state le conclusioni nello specchio della porta. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

46' palla in area, ultimo tocco di Bergamelli e corner per il Catania. Sugli sviluppi fischiato fallo in attacco a Silvestri su Bergamelli

45' giallo a Marilungo

44' 3 minuti di recupero

41' cartellino giallo anche per Welbeck

40' in campo Vantaggiato per Ferrante

39' conclusione molto potente di Calapai dal vertice destro dell'area ma sfera che passa vicino la traversa!

37' continua a collezionare angoli la squadra di casa, bel duello tra Parodi e Manneh con il difensore che non si fa saltare e guadagna una punizione

35' angolo procurato da Manneh sulla sinistra: palla da Pinto sul secondo per Curcio che prova una volée coraggiosa, palla a lato

34' in campo Manneh per Biondi e Biagianti per Salandria

32' grande intervento in scivolata al limite di Bergamelli su Beleck che stava ricevendo un'ottima verticalizzazione di Capanni

29' angolo per Catania ma segnalata una carica a Iannarilli

28' fuori Celli per Verna, Furlan per Marilungo, Proietti per Torromino e Partipilo per Sini

23' fischiato fallo in attacco a Curcio

20' angolo conquistato sulla sinistra, allontana di testa a difesa

18' grande intervento con una mano di Iannarilli su tentativo ravvicinato di Biondi che aveva raccolto un invito dalla destra ma tutto fermo per offside

16' doppio cambio per il Catania: fuori Vicente per Welback e Di Molfetta per Capanni

15' conclusione dal limite di Furlan ma il suo rasoterra non spaventa l'omonimo portiere

13' giocata di Curcio dai 25 metri ma conclusione con il mancino strozzata, palla abbondamente a lato. Problemi alla caviglia per Parodi

13' cartellino giallo anche a Di Molfetta

12' non sfruttato un nuovo corner dalla destra per gli ospiti che sembrano partiti con il piglio giusto in questa ripresa

10' fuori Mazzarani per Curcio

9' scambio nello stretto tra Celli e Partipilo ma al limite dell'area ci mette una pezza Mazzarani

7' angolo per la Ternana dalla destra, ribattuto un tentativo di cross di Palumbo quindi la squadra siciliana non riesce a ripartire

3' primo giallo della partita per Pinto e punizione dalla trequarti degli ospiti che termina fuori bersaglio

si riparte!

PRIMO TEMPO

46' su un colpo testo di Palumbo alto su punizione dalla trequarti si chiude il primo tempo tra Catania e Ternana. 0-0 all'intervallo, ci aggiorniamo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo

45' 1 minuto di recupero

44' ottima chiusura di Celli in copertura nell'area e azione ospite che sfuma

40' dalla distanza ci prova Vicente ma non inquadra lo specchio della porta

38' cross dal fondo di Palumbo per Partipilo, Silvestri ci mette una pezza di testa, sul successivo corner, palla rimessa in area da Palumbo per l'inserimento sul secondo palo di Paghera ma conclusione alle stelle da ottima posizione!

37' intervento ai 25 metri di Silvestri su Partipilo, l'arbitro lascia giocare

33' sinistro velenoso di Palumbo dal limite e Furlan ben piazzato in tuffo devia sulla sua sinistra in angolo!

32' altro angolo per il Catania sempre dalla destra

30' parte Mazzarani e parata! Ottimo intervento di Iannarilli sul tentativo di penalty con un tuffo sulla sua destra e si resta sullo 0-0

29' uno-due tra Biondi e Pinto, atterramento di quest'ultimo in area da parte dell'11 ospite e rigore assegnato!

28' terzo corner per i padroni di casa che stanno alzando il baricentro in questi ultimi minuti. Nulla di fatto e Bergamelli che accusa qualche problema fisico, per adesso stringe i denti e resta in campo

24' conclusione dal limite insidiosa di Di Molfetta con Iannarilli che si deve distendere sulla sua destra per deviare in angolo! Sugli sviluppi fischiato fallo in attacco

18' fasi di studio, il gioco ristagna a centrocampo

13' spunto di Biondi che arriva fino al limite e in posizione centrale calcia alto

12' primo corner conquistato dalla squadra di casa, nulla di fatto

10' dall'altra parte tiro cross insidioso di Pinto con Iannarilli che controlla la traiettoria, palla fuori

4' Ferrante si allarga in area e serve sul primo palo l'inserimento sul primo palo di Partipilo, blocca Furlan

2' primo spunto con un cross dalla sinistra di Furlan, blocca in presa alta sul primo palo il portiere etneo

Partiti! Calcio d'inizio battuto degli ospiti

Ci siamo! Catania e Ternana fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio della partita

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, in primo piano il big match tra Catania - Ternana. Seguiremo l'incontro a partire dall'ingresso in campo delle due squadre.

TABELLINO

CATANIA (4-2-3-1): Furlan, Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto, Salandria (dal 34' st Biagianti), Vicente (dal 16' st Welbeck), Biondi (dal 34' st Manneh), Mazzarani (dal 10' st Curcio), Di Molfetta (dal 16' st Capanni), Beleck. A disposizione: Martinez, Esposito, Marchese, Di Grazia, Dall'Oglio, Barisic, Rossitto. Allenatore: Lucarelli

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli, Parodi, Russo, Bergamelli, Celli (dal 28' Verna), Paghera, Proietti (dal 28' st Torromino), Palumbo, Partipilo (dal 28' st Sini), Furlan (dal 28' st Marilungo), Ferrante (dal 40' st Vantaggiato). A disposizione: Tozzo, Diakité, Mucciante, Mammarella, Damian. Allenatore: Gallo

Reti: -

Ammonizioni: Pinto, Di Molfetta, Welbeck, Marilungo

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

NOTA: al 30' pt Iannarilli para un rigore a Mazzarani

La presentazione del match

CATANIA – Oggi pomeriggio, Domenica 23 Febbraio, alle ore 15:00 si disputerà l’incontro CataniaTernana, valevole per la ventisettesima giornata della Serie C – Girone C. I due tecnici hanno scelto le formazioni che scenderanno in campo. Da una parte Lucarelli con il 4-2-3-1 con Furlan tra i pali; difesa a 4 con Calapai, Mbende, Silvestri e Pinto; sulla mediana Salandria e Vicente mentre dietro Beleck Di Molfetta con Mazzarani e Biondi. Dall’altra Gallo con il 4-3-2-1: davanti a Iannarilli la linea a quattro con Parodi, Russo, Bergamenlli e Celli; centrocampo a tre con Celli, Paghera e Proietti mentre in avanti Furlan e Partipilo a supporto di Ferrante. Uno scontro tra due compagini che hanno fornito buone prestazioni nel corso della stagione. Le due formazioni occupano posizioni di alta classifica nel torneo. Gli etnei arrivano a questa sfida dopo il buon pari interno arrivata nella partita contro la Reggina, capolista, con il risultato di 0-0 nell’ultima giornata disputata. La formazione ospite, nel precedente turno di campionato, non ha ottenuto punti perdendo tra le mura amiche contro la Virtus Francavilla con il risultato finale di 0-2. Si preannuncia, quindi, una gara di difficile lettura, dato che, nessuna delle due compagini ha i favori del pronostico. La squadra di casa, che attualmente occupa la settima piazza, con una vittoria, potrebbe cercare di diminuire la distanza dal Catanzaro che la precede in graduatoria. Le “Fere”, invece, sono alla ricerca di punti importanti che consentirebbero loro di rimanere a ridosso della zona al vertice della graduatoria del torneo.

In vista della gara odiena, ha parlato in conferenza stampa il tecnico rossoazzurro Lucarelli che ha detto: “Affrontiamo la Ternana nel miglior momento possibile per noi? No. La Ternana ha giocatori forti e ben allenati. Mi piace molto come squadra. Non hanno nulla da invidiare a nessuno in questo campionato. Hanno il miglior portiere della Serie C insieme a Furlan. Diffido sempre da queste pseudo crisi. Credo che domani venderanno cara la pelle. Personalmente preferisco incontrare la squadra in un momento di euforia piuttosto del contrario”. L’allenatore ha concluso fornendo qualche spunto per la formazione: “Mazzarani? Non punto sulla sua voglia di riscatto. Non è un giocatore in crisi. Punto sulla sua voglia di essere protagonista. A maggior ragione ora che c’è questa situazione e deve rappresentare il punto di riferimento per i compagni più giovani”.

Le probabili formazioni delle due squadre

Di seguito, riportiamo i due schieramenti che potrebbero scendere in campo, allo Stadio Angelo Massimino di Catania questo pomeriggio, Domenica 23 Febbraio, alle ore 15:00. Due moduli differenti, quelli proposti, che mostrano comunque una buona propensione offensiva e potrebbero, dunque, regalare spettacolo in questo incontro. Nell’ultimo periodo la squadra di casa ha mostrato uno stato di forma piuttosto buono. Sono sette i punti raccolti dai rossoazzurri nelle ultime cinque uscite stagionali. Gli umbri, al contrario degli avversari, hanno ottenuto solo cinque punti nello stesso numero di partite e vivono un periodo non eccezionale.

Infine, per ciò che concerne i due schieramenti iniziali, se non dovessero verificarsi sorprese dell’ultimo momento, il Catania dovrebbe schierare Beleck, unico riferimento offensivo, sostenuto dal trio formato da Capanni, Mazzarani e Di Molfetta sulla trequarti. Ancora out Curiale poichè infortunato e lo squalificato Rizzo. La Ternana del tecnico Fabio Gallo dovrebbe invece proporre il duo composto da Ferrante e Marilungo in avanti. Non dovrebbe farcela Gian Marco Nesta alle prese con noie fisiche.

Catania (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Salandria, Biagianti; Capanni, Mazzarani, Di Molfetta; Beleck. All. Lucarelli

Ternana (4-3-1-2)Iannarilli; Parodi, Suagher, Celli, Mammarella; Salzano, Palumbo, Defendi; Partipilo; Ferrante, Marilungo. All. Gallo

Dove vedere la partita in streaming

Inoltre, la visione del match è disponibile in esclusiva attraverso l’emittente Eleven Sport. Sarà possibile seguire la gara anche in streaming attraverso i siti di alcune agenzie di scommesse, che trasmettono la Serie C.

Articoli correlati