Diretta Chelsea – Arsenal 2-2: risultato finale, tabellino

1829

Chelsea Arsenal cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Chelsea – Arsenal del 21 Gennaio 2020 in diretta: presentazione, formazioni e tabellino in tempo reale del match valevole per la ventiquattresima giornata della Premier League, calcio d’inizio alle ore 21:15

LONDRA – Questa sera, martedì 21 Gennaio, alle ore 21:15 si disputerà l’incontro Chelsea – Arsenal, valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Premier League. Uno scontro tra due compagini, molto blasonate della massima divisione inglese, che hanno fornito prestazioni differenti tra loro nel corso della stagione. Le due formazioni occupano posizioni medio-alta classifica nel torneo. I bianconeri blues a questa sfida dopo la sconfitta esterna rimediata nella partita contro il Newcastle, dodicesimo in classifica, con il risultato di 1-0 nell’ultima giornata disputata. La formazione dei Gunners, nel precedente turno di campionato, ha raccolto un pari tra le mura amiche contro lo Sheffield United con il risultato finale di 1-1.

Si preannuncia, quindi, una gara di difficile lettura, dato che nessuna delle due squadre detiene i favori del pronostico. La squadra di casa, che attualmente occupa la quarta piazza, con una vittoria, potrebbe cercare di ridurre la distanza dalle squadre che la precedono in classifica. La squadra ospite, invece, è alla ricerca di punti importanti che le consentirebbero di avvicinare l’ambita zona della classifica che garantirebbe l’accesso alle competizioni europee per la prossima stagione.

Il tabellino in diretta minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

CHELSEA FC: Kepa; Antonio Rüdiger, Andreas Christensen, Azpilicueta, Emerson, Jorginho, N'Golo Kanté (dal 24' st Mason Mount), Mateo Kovačić (dal 21' st Ross Barkley), Tammy Abraham, Willian (dal 34' st Michy Batshuayi), Callum Hudson-Odoi. A disposizione: Willy Caballero, Marcos Alonso, Kurt Zouma, Pedro. Allenatore: Frank Lampard.

ARSENAL FC: Bernd Leno; Héctor Bellerín, Shkodran Mustafi, David Luiz, Bukayo Saka, Mesut Özil (dal 10' st Mattéo Guendouzi), Lucas Torreira, Granit Xhaka, Alexandre Lacazette, Nicolas Pépé (dal 36' st Rob Holding), Gabriel Martinelli (dal 45' st Joe Willock). A disposizione: Emiliano Martínez, Ainsley Maitland-Niles, Dani Ceballos, Eddie Nketiah. Allenatore: Mikel Arteta.

Reti: al 28' pt Jorginho, al 18' st Gabriel Martinelli, al 39' st Azpilicueta, al 42' st Héctor Bellerín.

Ammonizioni: al 14' st Andreas Christensen (CHE), al 21' pt Emerson (CHE), al 31' st Mattéo Guendouzi (ARS).

Espulsioni: al 26' pt David Luiz (ARS).

Le probabili formazioni delle due squadre

Di seguito, riportiamo i due schieramenti che potrebbero scendere in campo, allo Stamford Bridge di Londra nel tardo pomeriggio di martedì 21 Gennaio alle ore 21:15. Due moduli uguali, quelli proposti, che mostrano una particolare propensione offensiva e potrebbero regalare parecchie emozioni. Nell’ultimo periodo la squadra di casa ha mostrato uno stato di forma altalenante. Sono sette i punti raccolti dal Chelsea nelle ultime cinque uscite stagionali. Gli ospiti, al contrario, hanno ottenuto sei punti nello stesso numero di partite.

Infine, per ciò che concerne i due schieramenti iniziali, se non dovessero verificarsi sorprese dell’ultimo momento, il Chelsea potrebbe schierare il trio formato da Willian, Mount e Hudson-Odoi dietro all’unica punta Abraham, schierato in avanti. L’Arsenal del tecnico Arteta dovrebbe invece proporre Lacazette terminale offensivo supportato da Pépé, Ozil e Nelson sulla trequarti.

Chelsea (4-2-3-1) Kepa; James, Christensen, Rudiger, Azpilicueta; Jorginho, Kovacic; Willian, Mount, Hudson-Odoi; Abraham. All. Lampard

Arsenal  (4-2-3-1) Leno; Maitland-Niles, Papastathopoulos, D.Luiz, Kolasinac; Xhaka, Guendouzi; Pépé, Ozil, Nelson; Lacazette. All. Arteta

Dove vedere la partita in streaming

La visione del match è disponibile in esclusiva attraverso l’emittente satellitare Sky. Sarà possibile seguire la gara anche in streaming attraverso il servizio Skygo su pc, tablet o smartphone.

Articoli correlati