Confederations Cup: la Germania batte il Camerun, pari tra Cile e Australia

203

La Germania, grazie a Werner, batte 3-1 il Camerun, che esce con disonore. Grande Australia che sfiora la qualificazione

Confederations_Cup 2017MOSCA – Per la Confederations Cup ieri si sono disputate Germania-Camerun e Cile-Australia. Ecco come é andata.

Germania-Camerun

MOSCA – Timo Werner, con la doppietta contro il Camerun, si conferma un grande attaccante. Loew può essere soddisfatto della sua squadra, poiché la Germania ha vinto giocando con il 3-4-2-1. Non con il modulo di riferimento che é il 4-2-3-1. I tedeschi si sono ripresi dopo la brutta partita contro il Cile e adesso dovranno pensare alla gara contro contro il Messico, squadra difficile ma abbordabile.

L’arbitro e suoi assistenti

Male l’arbitro e suoi assistenti. Il direttore di gara ha commesso il primo errore sull’espulsione di Siani. Ha dovuto controllare 3 volte il VAR (video assistant referee) prima di espellere il giocatore giusto. In realtà, infatti, a commettere il fallo non era stato il centrocampista Siani, ma il terzino Mabouka, che, dopo varie verifiche sugli schermi del VAR, è stato giustamente espulso con un rosso diretto.

Cile – Australia

La squadra sudamericana ha commesso tanti errori di concentrazione e il finale non può salvare una brutta prestazione. I cileni hanno sbagliato sul gol di Troisi (42’). Bravo ha passato la palla a Isla, il quale l’ha persa e ha messo in difficoltà. Bene per il Cile Vidal che ha lottato su ogni pallone, e Rodriguez, il quale ha segnato il gol del pareggio (67’). Per l’Australia bene Troisi, che ha fatto grandi giocate oltre al gol. Buona prestazione anche di Cahill, che ha giocato una grandissima partita dal punto di vista tattico e ha servito Sainsbury, il quale ha sbagliato un gol già fatto. Una palla gol sbagliata che ha pesato condizionato la partita. Infatti in quel momento il Cile era allo sbando e lui aveva l’occasione di segnare il gol del 2-0 e chiudere il match.

Articoli correlati