Consigli Fantacalcio 13° giornata di Serie A

242

I nostri consigli su chi schierare e chi evitare nellatredicesima giornata di serie A

Sassuolo-Verona:  Sfida che potrebbe regalare molti gol. Nel Sassuolo puntiamo sugli inserimenti di Missiroli  e sul trio Berardi-Floro Flores-Nicola Sansone. Magnanelli il suo lo farà. Attenzione anche alle sgroppate di Vrsaljko. Da evitare la coppia centrale Acerbi-Cannavaro e Peluso, molto deludente fin qui. In panchina dovrebbe andare Floccari: chissà che non ripeta quanto fatto da Floro Flores domenica scorsa.
Nel Verona il più in forma è Nico Lopez. Toni il suo lo fa sempre. Fate attenzione anche a Ionita, Lazaros e Halfredsson. Non vi fidate del quartetto arretrato degli scaligeri, oltre che di Tachtsidis. Tra i possibili subentranti i più pericolosi sono Saviola e Juanito.

Chievo-Lazio: In questo momento le uniche certezze del Chievo sono Zukanovic, Birsa e Pellissier. Il resto della squadra, Paloschi compreso, non convince granchè. Tra i jolly, Bellomo ha numeri interessanti.
Nella Lazio la garanzia è Candreva. Occhio anche a Djordjevic, Mauri e Biglia. Basta a destra può fare danni. Daevitare la coppia centrale Radu-De Vrij. In panchina, noi opteremmo per Felipe Anderson più che per Klose o Keita.

Cagliari-Fiorentina: dimenticatevi i difensori in questa sfida. Nel Cagliari occhio al quartetto Ekdal-Cossu-Farias-Ibarbo. Nella Fiorentina puntate su Borja Valero, Cuadrado e Aquilani. La grande incognita di questa sfida è Gomez. Per quello che, finora, non ha fatto, è da evitare nella maniera più assoluta, però gioca contro un Cagliari privo di difesa….Diciamo che è ‘ultima chanche per lui. In panchina, nel Cagliari, attenzione a Longo. Nella Fiorentina i jolly sono Marin e Babacar.

Cesena-Genoa: nel Cesena sono da schierare Defrel, Cascione, Carbonero e Brienza.  Volta, in casa, ha sempre ben figurato.Da evitare Giorgi, De Feudis e Luicchini. In panchina Djuric e Rodriguez hanno già dimostrato di poter far male. Nel Genoa, Bertolacci, Marchese e Perotti sono ormai certezze. Pinilla ha fisico e tecnica. Contro una difesa lenta come quella del Cesena potrebbe sfondare. Occhio anche a Iago e Kucka. Hanno un bel tiro da fuori (soprattutto il ceko) e la sfida potrebbe essere decisa proprio da una prodezza balistica. Edenilson pare aver esaurito la spinta del primo periodo. Roncaglia e Burdisso prendono molti cartellini. Tra i jolly del Genoa ci sono Matri, ma anche Fetfatzidis può essere determinante con la sua velocità.

Empoli-Atalanta: Rugani è ormai una certezza. L’Atalanta è una squadra che, soffre molto gli inserimenti, quindi attenzione a Tonelli, Verdi e Vecino. Valdifiori è sempre pericoloso con i suoi piazzati. Maccarone e Tavano sono in forma. Da evitare i due esterni difensivi e Croce. In panca, oltre a Pucciarelli, c’è Zielinski,
Nell’Atalanta Cigarini può sfornare assist, mentre Gomez, Dramè e Moralez hanno tecnica e velocità per mandare in tilt la retroguardia toscana. Da evitare Benalouane e Carmona. Puntare su Denis, al momento, è un rischio enorme. In panchina ci sono Bianchi e D’Alessandro. Magari si sbloccano in questa gara.