Conte: “Dispiace che siamo stati eliminati ma non ho nulla da rimproverare ai ragazzi”

logo-juventusIntervistato dalla Rai, il tecnico della Juventus Antonio Conte ha commentato l’eliminazione dei bianconeri da parte della Roma: “La partita è stata equilibrata, ma la Roma ha fatto gol nel momento in cui stavamo prendendo il sopravvento. La gara è stata equilibrata, ben giocata da parte nostra e sono soddisfatto del rendimento di chi non gioca tanto. Il piano tattico era quello di essere attenti in difesa e poi di provare a far male. Nel primo tempo siamo stati troppo timidi ma non ho visto grande sofferenza. Fallo di Benatia da ultimo uomo? Poteva essere considerato da ultimo uomo, poi non lo so, Rocchi mi ha detto che il giocatore stava girato. Non mi va comunque di entrare nelle scelte dell’arbitro”.

Quanto ti rode questa sconfitta?
“Dispiace che siamo stati eliminati dalla competizione. Detto ciò, non ho nulla da rimproverare ai ragazzi. Nelle passate gestioni abbiamo sempre utilizzato la Coppa Italia per le rotazioni. Abbiamo 20-22 giocatori che devono essere abituati a giocare anche queste partite”.

Perché non hai mandato in campo la squadra migliore?
“L’ho spiegato prima: anche nelle precedenti edizioni ho utilizzato la Coppa Italia per far giocare tutti. L’abbiamo sempre fatto in passato e siamo arrivati una volta in finale e un’altra in semifinale”.

Il dietrofront dell’Inter su Guarin…
“Di mercato non parlo, è inutile che mi fate queste domande”.

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]