Contini vuole Catania: 1,5 mln al Saragozza

CATANIA L’addio di Matteo Contini al Saragozza prende sempre più corpo. “Il giocatore (classe ’80, difensore centrale) sembra ormai orientato in maniera decisa al trasferimento al Catania – così riferisce la stampa iberica – Il club etneo ha già aperto la trattativa inviando alla dirigenza spagnola un’offerta verbale sulla base del prestito con diritto di riscatto al giugno 2012 fissato in 1,5 mln di euro”.

Il Saragozza, nonostante non sia allettato da questa proposta la valuta in funzione alla pressione che il giocatore sta mettendo in atto per lasciare il club e tornare in Italia. Quella del Catania inoltre, è rimasta l’unica soluzione per monetizzare il trasferimento del giocatore visto che l’Atalanta si è ritirata dalla trattativa e né Cagliari né Siena sembrano decise ad imprimere nuovo slancio ai sondaggi compiuti in passato.

“Catania sarebbe la piazza ideale per Contini, che raggiungerebbe un direttore sportivo che lo conosce molto bene come Lo Monaco”. Proprio a fronte di ciò il ragazzo pare intenzionato persino a ridurre il suo ingaggio, attualmente pari a 900mila euro, pur di approdare in rossazzurro, così almeno assicurano gli agenti del giocatore che sperano nella sensibilità del club spagnolo verso le loro richieste.

La prossima settimana inizieranno le trattative ufficiali col d.s. del Saragozza, Pireto. Il Catania ha offerto e già convinto il giocatore offrendogli un biennale con opzione per la terza stagione, adesso resta da convincere la dirigenza iberica che a malincuore dovrà liberare un difensore esperto ma soprattutto mancino, considerato importante per l’assetto tattico proposto dal tecnico. Il destino di Contini sarà quindi probabilmente andar a Catania, del resto il Saragozza non può trattenere un giocatore che non sia contento di restare.

[Redazione Mondo Catania – Fonte: www.mondocatania.com]