Coppa America: Argentina ai quarti con un super Messi, ok il Cile

207

L’Albiceleste approda ai quarti dopo il 5-0 inflitto al Panamà che si giocherà tutto contro il Cile che ha vinto 2-1 contro la Bolivia.

Coppa America: Argentina ai quarti con un super Messi, ok il Cile

ARGENTINA-PANAMA’ 5-0

CHICAGO – Rientra Messi ( anche se solo per mezz’ora) e l’Argentina vola davvero. L’Albiceleste batte il Panamà per 5-0 grazie ad una tripletta del fenomeno del Barcellona. Niente da fare per i canaleros, che a Chicago sono costretti a capitolare dopo appena sette minuti: punizione di Di Maria con Otamendi che sbuca e usa la testa sbloccare il risultato. Per l’Argentina la strada si fa in discesa al 31′ quando Panama rimane in inferiorità numerica (espulso Godoy), poi nella ripresa tocca a Messi: la Pulce fa il suo ingresso in campo e con tre tocchi regala all’Albiceleste il passaggio del turno. Due gol in fotocopia al 68′ e al 87′(sinistro dritto all’angolino), mentre al minuto 78 la pennellata mancina su punizione è tutta da vedere e rivedere. Al 90′ arriva il definitivo 5-0 di Aguero: Argentina che approda così ai quarti, obiettivo concreto anche per Panama che si giocherà tutto nel match da dentro o fuori contro il Cile.

CILE-BOLIVIA 2-1

FOXBOROUGH – Primi tre punti per la squadra di Juan Antonio Pizzi, che elimina la Bolivia e prende fiato dopo il tiratissimo 2-1 del Gillette Stadium: dopo 30 secondi nella ripresa Pinilla serve a Vidal l’assist per l’1-0, poi però Campos fa tremare la Roja con una punizione magistrale sulla quale Claudio Bravo non può nulla. Il sofferto gol scacciafantasmi per il Cile arriva addirittura al decimo minuto di recupero (complici le cure mediche ricevute da Eguino dopo un contrasto con Edu Vargas): rigore generoso e trasformato da Vidal, il centrocampista del Bayern spiazza Lampe e fa urlare di gioia tutto il Cile.

Articoli correlati