Coppa America, vincono Argentina e Cile

269

L’Argentina batte con un secco 3-0 la Bolivia mentre il Cile rischia ma poi surclassa il Panamà per quattro reti a due.

Coppa America, vincono Argentina e Cile

ARGENTINA-BOLIVIA 3-0

SEATTLE – Tutto troppo facile per l’Argentina, che, anche a qualificazione acquisita, batte la Bolivia con un secco 3-0. Gli uomini di Martino la chiudono già nel primo tempo con la punizione di Lamela al 14′, il tap-in di Lavezzi al 16′ e altro tap-in di Cuesta al 33′. Un tempo per Messi. L’Albiceleste affronterà ora il Venezuela mentre la Bolivia esce di scena.

CILE-PANAMA’ 4-2

PHILADELPHIA – E’ iniziata invece nel peggiore dei modi la gara del Lincoln Financial Field di Philadelphia per il Cile, sotto al 5′ per un gol di Camargo, propiziato da una papera di Bravo che non riesce a trattenere il tiro dalla distanza. A rimettere le cose a posto ci pensa l’ex Napoli, Edu Vargas che prima (al 15′) mette dentro da due passi la respinta corta del portiere panamense e poi al 43′ firma il sorpasso con un colpo di testa su cross di Beausejour. Nella ripresa è il turno dell’ex Udinese Alexis Sanchez che, al 50′, si esibisce in una splendida girata al volo su assist di Vargas. Panama prova a reagire e trova il 3-2 di Arroyo ma è ancora Sanchez a chiudere i conti all’89’ infilando di testa il pallone servito da Fuenzalida. Alle 4 del mattino (ora italiana) di domenica, il Cile campione in carica della Coppa America se la vedrà col Messico in un quarto di finale che promette spettacolo.

Articoli correlati