Coronavirus, la Sampdoria in campo a favore dell’Ospedale San Martino

109

Coronavirus, la Sampdoria in campo a favore dell'Ospedale San Martino

Il club blucerchiato aderisce alla raccolta fondi in favore dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova. Giocatori  disponibili a convertire in donazione il rateo partita contro l’Hellas Verona

GENOVA -“ Genova chiama, la Sampdoria risponde presente. In questo momento di grande difficoltà, vogliamo essere al fianco di chi sta aiutando i cittadini giorno e notte, mettendosi a disposizione con professionalità ma soprattutto con amore e con la forza di chi non si arrende”, ha comunicato il club blucerchiato con una nota ufficiale.

Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano infatti di aver aderito alla raccolta fondi in favore dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova per l’emergenza Coronavirus-COVID-19. Il presidente e la società faranno una donazione e anche i singoli tesserati blucerchiati parteciperanno alla raccolta.

Si invitano i tifosi e tutti coloro che volessero aderire all’iniziativa #genovapersanmartino a visitare il sito internet dedicato e a effettuare una donazione.

Codice IBAN: IT02Y0617501594000002390480

Apprezzando la consueta sensibilità dei tifosi blucerchiati abbonati che hanno fatto sapere di essere disponibili a convertire in donazione il rateo partita di Sampdoria-Hellas Verona disputata a porte chiuse, l’U.C. Sampdoria segnala che, in questa particolare situazione, con gli uffici chiusi e la maggior parte del personale in quarantena, si tratta di un’iniziativa complicata da realizzare sotto tutti i punti di vista (organizzativo, amministrativo, fiscale) e con una tempistica lunga che non potrebbe consentire un aiuto immediato, e quanto mai opportuno, all’Ospedale San Martino”

Articoli correlati