Cosenza – Como 3-1: tris dei calabresi

1241

Cosenza Como cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cosenza – Como di Venerdì 30 settembre 2022 in diretta: dopo il botta e risposta tra D’Urso e Rigione, decisive le reti di Vignali e Meroni

COSENZA – Venerdì 30 settembre, allo Stadio “San Vito-Gigi Marulla”, il Cosenza ospiterà il Como nella gara valida per la settima giornata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 20.30.  I calabresi, che aveva sorpreso tutti con due vittorie a inizio stagione,  vengono dal pareggio esterno per 1-1 a Bolzano contro il Sudtirol e sono decimi con 8 punti, frutto di due vittorie, due pareggi e due sconfitte; cinque gol fatti e altrettanto subiti. I lariani sono reduci da tre pareggi consecutivi, ultimo dei quali quello casalingo per 3-3 contro la SPAL e sono penultimi a quota 3, con un percorso di tre partite pareggiate e tre perse, sei reti realizzate e undici incassate. Sono sei i precedenti, in terra calabrese, tra le due compagini con il bilancio di cinque successi del Cosenza e uno del Como. L’ultimo confronto, in terra calabrese, risale al 21 settembre 2021 quando i padroni di casa si imposero per 2-0.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: COSENZA - COMO 3-1

SECONDO TEMPO

51' Triplice fischio finale. Al San Vito Marulla arriva una vittoria per il Cosenza che batte 3-1 il Como, in gol D'Urso, Rigione, Meroni e Vignali.

50' Occasione Como. Confusione nell'area di rigore dei calabresi con Parigini che prova un lob e colpisce in pieno la traversa.

49' Ammonito anche Nasti.

47' Ammonito Fabregas per un fallo duro su Vallocchia.

45' Concessi quattro minuti di recupero.

44' Cosenza in controllo del match in questo finale.

42' Lancio lungo a cercare Martino, Ghidotti però riesce a chiuderlo in uscita.

40' Ancora in gol il Cosenza. Corner di Vallocchia per il colpo di testa vincente di Meroni che batte Ghidotti.

39' Occasione Cosenza. Brescianini pescato all'interno dell'area, calcia in porta ma la sua conclusione finisce con deviazione sul fondo.

37' Doppio giallo per Binks per un fallo in mezzo al campo di Vallocchia. Como in dieci uomini.

34' Doppio cambio Como: entrano Gabrielloni e Parigini al posto di Cagnano e Cutrone.

32' Uno-due che non si chiude tra Cerri e Cutrone con quest'ultimo che prova a riservirlo ma il numero 27 non riesce ad arrivare sul pallone in scivolata.

30' Ammonito Binks per un duro intervento ai danni di Martino

29' Ammonito il tecnico del Cosenza, Dionigi per proteste.

28' Conclusione dalla distanza di Chajia e pallone a lato.

26' Due cambi anche nel Como: entrano Da Riva e Chajia al posto di Blanco e Faragò.

24' Prova a riordinare le idee il Como. Cosenza basso a difendere.

22' Doppio cambio Cosenza: entrano Butic e Gozzi ed escono D'Urso e Panico.

20' Cross dal fondo di Vignali per il colpo di testa di Cerri che termina poi sul fondo.

18' Sostituzione Como: entra Cerri al posto di Mancuso.

16' Blanco penetra in area di rigore, sterza e poi viene chiuso dalla scivolata provvidenziale di Rigione.

14' Segna ancora il Cosenza con Nasti che davanti alla porta non sbaglia. Posizione di offside netta però dell'attaccante rossoblù.

13' Ammonito Venturi

11' Brescianini prova a sfondare sulla fascia destra ma viene chiuso da Binks.

9' Doppio cambio Cosenza: escono Brignola e Merola al posto di Vallocchia e Meroni.

7' Como costantemente in fase offensiva.

5' Occasione Como. Mancuso pescato davanti a Matosevic tenta la conclusione, il portiere rossoblù però con un grande intervento gli nega il gol.

3' Como che torna subito a proporsi in avanti a caccia del pari.

1' Inizia la ripresa.

Squadre nuovamente in campo per la ripresa del gioco.

PRIMO TEMPO

47' Finisce qui il primo tempo. All'intervallo Cosenza avanti 2-1 sul Como.

46' Cade giù in area Brescianini a causa di una spinta piuttosto leggera. Per l'arbitro Pezzuto non ce nulla.

45' Concessi due minuti di recupero.

44' Ammonito Voca per un fallo su Mancuso.

43' Prova subito a reagire il Cosenza.

41' Ha segnato il Como con Vignali. Azione personale del giocatore ospite che parte in velocità e poi con una conclusione batte sul primo palo un incolpevole Matosevic.

39' Como che spinge forte in avanti ma non riesce a segnare. Cosenza cinico e spietato.

38' Occasione Como. Lancio lungo di Baselli per Mancuso che calcia in porta ma non trova lo specchio da buona posizione.

37' Raddoppia il Cosenza con Rigione. Errore in uscita di Ghidotti, Rigione raccoglie il pallone e tenta la conclusione, Mancuso in traiettoria allontana male e la sfera si insacca in rete.

35' Occasione Como. In area davanti alla porta calabrese, Cutrone manda clamorosamente il pallone alto sopra la traversa.

33' Si coordina alla grande per il tiro Faragò, il suo sinistro si perde però a lato.

31' Cosenza in vantaggio con D'Urso. Cross di Martino respinto da Vignali, sul pallone poi si avventa proprio D'Urso che con una diagonale vincente sblocca il match.
 
28' Vignali tenta il cross ma senza trovare compagni.
 
26' Pochi pericoli sin qui da ambo le parti.
 
24' Ci prova dalla distanza Vignali ma senza trovare lo specchio della porta.

21' Qualche passaggio sbagliato di troppo nel Como che prova a premere sull'acceleratore.

19' D'Urso entra in area e cerca Nasti ma senza trovarlo.

16' Gran palla in verticale di Fabregas a cercare Blanco che viene però chiuso da Venturi.

13' Como che pressa alto gli avversari e prova a fare la partita. Cosenza in difficoltà.

11' Subito il primo cambio per il Cosenza: esce Rispoli ed entra Martino

9' Baselli prova a cercare Mancuso che però non riesce a controllare la sfera.

6' Resta a terra il portiere del Como Ghidotti. Sanitari in campo.
 
5' Como piuttosto propositivo in questo avvio. Cosenza costretto alla difensiva.
 
3' Fabregas serve Faragò che dal limite dell'area cerca la porta, pallone a lato ma con deviazione.
 
1' Inizia la gara.
 
Le due squadre entrano adesso in campo.

Tra poco al Marulla andrà in scena la sfida valevole per la settima giornata di Serie B 2022-2023 tra Cosenza e Como.

TABELLINO

COSENZA: Matoševič; Rispoli (11' pt Martino) Rigione, Venturi, Panico (22' st Gozzi); Voca, Brescianini; D'Urso (22' st Butic), Merola (9' st Meroni), Brignola (9' st Vallocchia); Nasti. A disposizione. Marson, Calò, Kornvig, Larrivey, Camigliano, Sidibe, Zilli. All. Dionigi

COMO: Ghidotti; Vignali, Scaglia, Binks, Cagnano (34' st Parigini); Faragò (25' st Da Riva), Baselli, Blanco (25' st Chajia); Fàbregas; Mancuso (18' st Cerri), Cutrone (34' st Gabrielloni). A disposizione. Vigorito, Iovine, Solini, Arrigoni, Celeghin, Odenthal, Delli Carri. All. Longo

Reti: 31' pt D'Urso, 37' pt Rigione, 41' pt Vignali, 40' st Meroni

Ammonizioni: 44' pt Voca, 13' st Venturi, 30' st Binks, 47' st Fabregas, 49' st Nasti 

Espulsioni: 37' st Binks

Recupero: due minuti nel primo tempo, quattro minuti nel secondo tempo

Formazioni ufficiali

COSENZA: Matoševič; Rispoli, Rigione, Venturi, Panico; Voca, Brescianini; D’Urso, Merola, Brignola; Nasti. A disposizione. Marson, Calò, Kornvig, Larrivey, Meroni, Camigliano, Vallocchia, Gozzi, Martino, Sidibe, Butic, Zilli. Allenatore: Dionigi

COMO: Ghidotti; Vignali, Scaglia, Binks, Cagnano; Faragò, Baselli, Blanco; Fàbregas; Mancuso, Cutrone. A disposizione. Vigorito, Da Riva, Iovine, Chaija, Gabrielloni, Parigini, Solini, Arrigoni, Celeghin, Odenthal, Cerri, Delli Carri. Allenatore: Longo

I convocati del Cosenza

Portieri: 31. Matosevic, 77. Marson

Difensori: 3. Rispoli, 5. Rigione, 13. Meroni, 14. Panico, 19. Camigliano, 23. Venturi, 25. Gozzi, 27. Martino

Centrocampisti: 4. Brescianini, 6. Calò, 7. Kornvig, 21. Vallocchia, 28. Sidibe, 42. Voca

Attaccanti: 9. Larrivey, 10. D’Urso, 11. Brignola, 18. Merola, 20. Nasti, 32. Butic, 40. Zilli, 48. Arioli

I convocati del Como

Tommaso Arrigoni, Daniele Baselli, Luis Binks, Alex Blanco, Pierre Bolchini, Andrea Cagnano, Enrico Celeghin, Alberto Cerri, Moutir Chajia, Patrick Cutrone, Jacopo Da Riva, Filippo Delli Carri, Cesc Fàbregas, Paolo Faragò, Alessandro Gabrielloni, Simone Ghidotti, Alessio Iovine, Leonardo Mancuso, Cas Odenthal, Vittorio Parigini, Filippo Scaglia, Matteo Solini, Luca Vignali, Mauro Vigorito.

Presentazione del match

QUI COSENZA – Dionigi dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Matosevic in porta e con una difesa composta al centro da Vaisanen e Rigione e sulle fasce da Rispoli e Martino. In mediana Voca e Brescianini. Unica punta Larrivey, supportata dai trequartisti D’Urso e Brignola.

QUI  COMO – Longo, subentrato in panchina a Giacomo Gattuso, dovrebbe rispondere col modulo 4-4-2 con Ghidotti in porta e davanti a lui Vignali, Scaglia, Binks e Ioannou. In mezzo al campo Faragò e Celeghin con Parigini e Kerrigan sulle corsie esterne. Davanti Mancosu e Cerri.

Le probabili formazioni di Cosenza – Como

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Vaisanen, Martino; Voca, Brescianini; Merola, D’Urso, Brignola; Larrivey. Allenatore: Davide Dionigi.

COMO (4-4-2): Ghidotti; Vignali, Scaglia, Binks, Ioannou, Parigini, Faragò, Celeghin, Kerrigan, Cerri; Mancuso. Allenatore: Moreno Longo.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.