Cosenza – Reggina 2-1: finale fatale per gli amaranto

1486

Cosenza Reggina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cosenza-Reggina di martedì 28 febbraio 2023 in diretta: avanti con il gol di Gori nel primo tempo subiscono la doppietta di Nasti a ridosso del 90esimo

COSENZA– Martedì 28 febbraio allo stadio San Vito – Marulla , andrà di scena il derby tutto calabrese tra Cosenza e Reggina, valevole per la ventisettesima giornata del campionato di Serie B. Calcio d’inizio alle ore 20:30, tra due formazioni che rappresentano un’intera regione in questa entusiasmante Serie B che storicamente li ha sempre visti protagonisti. Cosenza e Reggina, nutrono ambizioni diametralmente opposte come testimonia la classifica, oltre il morale con cui Rossoblu e amaranto si presentano a questa sfida. Il Cosenza di Viali, fanalino di coda, è reduce dalla pesante sconfitta di Como che complica notevolmente le chance di centrare la salvezza. L’ambiente, da tempo è in rivolta contro la proprietà, considerata dai tifosi l’unica responsabile di questa pessima stagione. Clima molto più sereno e disteso a Reggio Calabria, con la Reggina di Pippo Inzaghi tornata finalmente al successo contro il Modena davanti al proprio pubblico.

Una vittoria che serviva più al morale che alla classifica, soprattutto per dare un calcio alle voci circolate riguardo un’eventuale penalizzazione per gli amaranto. La classifica attuale dice che la Reggina è in piena corsa per la Serie A, ma ha l’obbligo di dare continuità al successo di sabato per confermare di essersi messa alle spalle il difficile momento. Al San Vito-Marulla, la posta in palio è davvero alta, sia Cosenza e Reggina vogliono la vittoria ad ogni costo. Sulla carta, amaranto favoriti, ma i derby come si sa sono sempre gare a sé e vanno approcciate al meglio. Ci sarà d’attendersi un derby combattuto dal primo all’ultimo minuto, ad avere la meglio sarà chi giocherà senza paura e porterà dalla propria gli episodi. Sono nove i precedenti in cadetteria tra Cosenza e Reggina: bilancio favorevole leggermente agli amaranto che vantano 3 successi contro i 2 dei rossoblu, 4 invece le volte in cui le due formazioni si sono divise la posta in palio. A dirigere il match, Daniele Doveri, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Imperiale. Quarto uomo, Pascarella.

Tabellin

RISULTATO FINALE: COSENZA - REGGINA 2-1

ARRIVEDERCI DALLA REDAZIONE DI CALCIOMAGAZINE

COSENZA-REGGINA 2-1: Harakiri Reggina, gli amaranto vengono ribaltati sul finale dal Cosenza, grazie alla doppietta di Nasti. Quinto ko nelle ultime sei gare per gli amaranto, il Cosenza ritrova la vittoria e torna a sperare nella salvezza.

SECONDO TEMPO

45'- Il direttore di gara concede 5 minuti di recupero

90' GOAL COSENZA- Doppietta di Nasti. D'Urso crossa dal fondo, stupendo destro al volo sotto la traversa di Nasti, Colombi non può nulla.

89' GOAL COSENZA- Rete di Nasti. Giocata di Delic sulla sinistra, Nasti in tuffo infila Colombi.

86' Cosenza- Rispoli insiste sulla destra, Rivas si rifugia in angolo.

79' Cosenza- Rispoli dalla destra, D'Orazio controlla e incrocia il sinistro, a lato.

77' Reggina- Azione personale di Rivas, destro fiacco, facile preda di Micai.

73' Reggina- Pierozzi crossa basso da destra, girata di Strelec, Micai si distende e respinge.

70' Cosenza- Cross tagliato di Calo, Colombi d'istinto sulla deviazione da due passi di D'Orazio.

62' Cosenza- Florenzi conclude dai 20 metri, tiro bloccato in due tempi da Colombi.

58' Reggina- Tentativo dalla distanza di Gori, conclusione da dimenticare.

52' Cosenza- Ripartenza di Marras, rifinitura sbagliata per Rispoli.

51' Reggina- Punizione di Liotti, troppo profonda per Cionek.

46' Cosenza- Cortinovis nel corridoio per Zilli, ottimo timing in uscita bassa di Colombi, il rossoblu era in fuorigioco.

INIZIO SECONDO TEMPO- Cosenza alla battuta.

SQUADRE DI NUOVO IN CAMPO- Tra le fila della Reggina entra Crisetig per Hernani

COSENZA-REGGINA 0-1: Le due formazioni vanno al riposo sul risultato di 0-1 a favore della Reggina, decide fin qui Gori. Primo tempo complessivamente poco esaltante, la migliore occasione per il Cosenza è sui piedi di Rispoli, ma spara alto da pochi passi.

FINE PRIMO TEMPO

45'- Il direttore di gara concede un solo minuto di recupero.

44' GOAL REGGINA- Amaranto in vantaggio:  Un rimpallo favorisce Gori che scarica un sinistro velenoso dal limite, Micai è battuto.Goal dell'ex.

42' Cosenza- Marras premia la sovrapposizione di Rispoli, Zilli sbaglia la zampata sottomisura.

35' Cosenza- Velo di Zilli, Marras libera Rispoli che da ottima posizione spara clamorosamente alto.

30' Cosenza- Punizione sprecata da Brescianini, ampiamente a lato

26' Cosenza- Sugli sviluppi di un corner, palla fuori per Marras, destro masticato sul fondo.

24' Reggina- Destro di Canotto smorzato da Brescianini, Pierozzi crossa basso, Rigione spazza.

18' Cosenza- Marras scatta sulla fascia, rientra sul sinistro, tiro respinto da Terranova.

15' Reggina- Canotto crossa dal fondo, Cicerelli rimette in mezzo di tacco, Brescianini libera.

12' Cosenza- I rossoblu si mantengono in avanti, conquistando corner in serie.

10' Cosenza- Florenzi allarga per D'Orazio, Cionek concede il primo angolo della gara.

7' Reggina- Fraseggio degli amaranto, i rossoblu attendono nella propria metà campo.

5'- Scintille tra Terranova e la panchina di casa, Doveri riporta la calma.

2' Reggina-  Punizione di Hernani, direttamente sulla barriera.

CALCIO D'INIZIO- Reggina alla battuta.

SQUADRE IN CAMPO

COSENZA-REGGINA: Tutto pronto al San Vito Marulla per questo derby tutto calabrese, tra Cosenza e Reggina. Rossoblu attesi ad una reazione per inseguire una difficile salvezza, amaranto alla ricerca della continuità dopo la vittoria casalinga con il Modena.

BUONASERA DALLA REDAZIONE DI CALCIOMAGAZINE

TABELLINO

Cosenza (4-3-2-1): Micai; Rispoli, Meroni, Rigione, D'Orazio; Brescianini, Voca(16' st Calò), Florenzi(25' st D'Urso); Marras, Cortinovis(35' st Delic); Zilli(25' st Nasti). In panchina: Marson, Vaisanen, Calò, Kornvig, D'Urso, Salihamidzic, Agostinelli, Delic, Nasti, Venturi, Martino, La Vardera. Allenatore: William Viali.

Reggina (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Terranova, Liotti(35' st Bouah); Fabbian, Majer, Hernani(1' st Crisetig); Canotto(15' st Rivas), Gori(15' st Strelec), Cicerelli(28' st Camporese). In panchina: Contini, Lagonigro, Bouah, Camporese, Loiacono, Bondo, Crisetig, Lombardi, Galabinov, Ménez, Rivas, Strelec. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Arbitro: Daniele Doveri di Roma 1. Assistenti: Daniele Bindoni di Venezia e Davide Imperiale di Genova. IV ufficiale: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. VAR: Eugenio Abbattista di Molfetta. A-VAR: Simone Sozza di Seregno.

Reti: 44' pt Gori ; 44' st , 45' st Nasti

Ammonizioni: Cortinovis ; Gori ; Crisetig ; Pierozzi ; Menez (dalla panchina); Meroni; Calò ; Nasti ; Marras

Corner: 7-1

Recupero: 1' nel primo tempo , 5' nel secondo tempo

Formazioni ufficiali

COSENZA (4-3-2-1): Micai; Rispoli, Meroni, Vaisanen, D’Orazio; Brescianini, Voca, Florenzi; Marras, Cortinovis; Zilli. A disposizione: Marson, Rigione, Calò, Kornvig, D’Urso, Salihamidzic, Agostinelli, Delic, Nasti, Venturi, Martino, La Vardera. Allenatore: William Viali.

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Terranova, Liotti; Fabbian, Majer, Hernani; Canotto, Gori, Cicerelli. A disposizione: Contini, Lagonigro, Bouah, Camporese, Loiacono, Bondo, Hernani, Lombardi, Galabinov, Ménez, Rivas, Strelec. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Le dichiarazioni della vigilia

Inzaghi (All. Reggina): “Non guardiamo la classifica dell’avversario non lo abbiamo mai fatto: abbiamo una filosofia ed una identità ben delineate e riconoscibili, l’obiettivo è quello di farle emergere indipendentemente dal fatto che si giochi contro l’ultima o contro la prima. Siamo tutti consapevoli che questa è una delle partite più sentite dalla tifoseria, all’andata abbiamo regalato alla nostra gente una grande gioia con una gara perfetta ma è chiaro che non possiamo cullarci su questo . Nelle ultime due gare casalinghe il Cosenza ha battuto il Parma e pareggiato col Sudtirol, quindi è chiaro che ci saranno delle insidie così come e chiaro che puntiamo a fare bene. Certi appuntamenti si caricano da soli, ai ragazzi non avrò molto da dire sotto questo punto di vista, anche perché, non mi stancherò mai di ripeterlo, alleno un gruppo di uomini veri”.

I convocati del Cosenza

Portieri 1. Micai 12. Lai 77. Marson

Difensori 3. Rispoli 5. Rigione 11. D’Orazio 13. Meroni 14. Salihamidzic 15. Vaisanen 23. Venturi 27. Martino 33. La Vardera

Centrocampisti 4. Brescianini 6. Calò 7. Kornvig 18. Agostinelli 34. Florenzi 42. Voca 67. Prestianni 72. Cortinovis

Attaccanti 10. D’Urso 16. Finotto 19. Delic 20. Nasti 32. Marras 40. Zilli

I convocati della Reggina

Portieri: Aglietti, Colombi, Contini.

Difensori:  Cionek, Di Chiara, Liotti, Loiacono, Pierozzi, Terranova.

Centrocampisti: Bondo, Crisetig, Hernani, Lombardi, Majer, Fabbian

Attaccanti: Canotto, Cicerelli, Galabinov , Gori, Ménez, Rivas, Strelec.

Presentazione del match

QUI COSENZA – Viali per rilanciare il suo Cosenza, punta sull’ex di turno Micai tra i pali, protetto dalla linea difensiva formata da Rigione e Vaisanen centrali, subordinati sulle corsie esterne da Venturi e D’Orazio. A centrocampo, tridente composto dall’altro ex Cortinovis-Calò-Brescianini, più avanzato Marras a supporto del tandem d’attacco Nasti-Delic.

QUI REGGINA – In casa Reggina, non si registrano grosse novità rispetto alla vittoriosa gara di sabato con il Modena. Nel suo 4-3-3, Inzaghi ritrova Fabbian, il quale ha scontato il turno di squalifica. Nel tridente offensivo, torna titolare Canotto, con Strelec in panchina dopo essere stato decisivo nella vittoria sui Canarini.

Le probabili formazioni di Cosenza-Reggina

COSENZA (4-3-1-2): Micai; Venturi, Rigione, Vaisanen, D’Orazio; Cortinovis, Calò, Brescianini; Marras; Nasti, Delic. Allenatore: William Viali.

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Terranova, Cionek, Di Chiara; Hernani, Majer, Fabbian; Canotto, Menez, Rivas. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

Sarà possibile seguire la sfida tra Cosenza e Reggina , sia in tv che in diretta streaming, attraverso i canali sotto elencati:
Canale tv: DAZN, Sky Sport Sport Calcio (numero 202 e 249 satellite, 473 e 483 digitale terrestre), Sky Sport (252 satellite) ed Helbiz Live
Streaming: DAZN, Sky Go, NOW, Helbiz Live