UEFA Nations League – Pari e patta tra Croazia ed Inghilterra: 0-0

Croazia Inghilterra live cronaca risultato tempo reale

Croazia e Inghilterra si dividono la posta in palio pareggiando 0-0, sorride la Spagna che è ad un passo dalla qualificazione.

RIJEKA – Nel match valido per la terza giornata del Gruppo 4 della Lega A di UEFA Nations League Croazia ed Inghilterra si dividono la posta in palio pareggiando 0-0. Match bloccato nel primo tempo e più vivace nella seconda frazione con gli ospiti più volte ad un passo dal vantaggio con due legni colpiti da Dier e Kane. Grazie a questo risultato sorride la Spagna che, grazie ai suoi 6 punti in classifica, è ad un passo dalla qualificazione alle semifinali.

Il racconto della partita

 

RISULTATO FINALE: CROAZIA-INGHILTERRA 0-0

95' Fine partita.

93' Centoventi secondi alla fine di Croazia-Inghilterra. 

91' Quattro minuti di recupero.

88' Croazia che prova ad abbozzare una manovra degna di tal nome. 

86' Tornano ad abbassarsi ritmi, andamento particolare della sfida. 

83' Fase finale del match, il pareggio ricordiamo che non servirebbe ne alla Croazia, ne all'Inghilterra. 

81' In campo Livaja per Rebic nella Croazia. 

80' Mancano soltanto seicento secondi più recupero alla fine del match, il pareggio non servirebbe ad entrambe. 

78' Primo cambio nell'Inghilterra con Sancho per Sterling.

76' Meno di un quarto d'ora più recupero alla fine del match. 

74' Secondo cambio nella Croazia con Badelj al posto di Kovacic. 

73' Secondo tempo decisamente più divertente rispetto ad un primo tempo abbastanza noioso. 

71' Chance per la Croazia con Rebic che calcia col destro a giro, dal limite, ma la sfera termina a lato di un soffio. 

69' Primo cambio nella Croazia: in campo Pjaca per Perisic. 

68' Chance per la Nazionale Croata con Kramaric che calcia col destro dal limite, palla larga. 

65' I ritmi si sono abbassati da qualche minuto a questa parte, i due allenatori stanno pensando a qualche cambio. 

62' Meglio la compagine inglese in questo secondo tempo, la Croazia prova a tornare in attacco attraverso il possesso palla. 

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara. 

58' Ancora Inghilterra e ancora Rashford ma questa volta Livakovic salva in uscita sull'attaccante del Manchester United. 

56' Ospiti ad un passo dal vantaggio con Rashford che si presenta davanti a Livakovic ma gli calcia addosso. 

55' Primi dieci minuti di questo secondo tempo, abbiamo visto già un'occasione per parte con gli inglesi che hanno colpito il secondo legno del match. 

53' Inizio di seconda frazione decisamente vivace, intanto è stato ammonito Stones. 

51' Inghilterra ad un passo dalla rete con Kane che, sugli sviluppi di un corner, stacca di testa centrando in pieno la traversa. 

50' Croazia pericolosa con Perisic che scarica un bel mancino da fuori ma Pickford blocca in due tempi. 

47' Vedremo se questa seconda frazione di regalerà più emozioni rispetto ad un primo tempo abbastanza povero di occasioni. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Croazia-Inghilterra. 

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

44' Inghilterra ad un passo dal vantaggio con Dier che, sugli sviluppi di un corner, gira di testa ma la sfera centra il palo. 

43' Difficilmente l'arbitro concederà recupero in questo primo tempo. 

40' Ultimi cinque minuti, la Croazia prova a dare continuità al suo attacco. 

37' Prima vera occasione del match con Kramaric che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, calcia col piatto ma Pickford se la cava in qualche modo. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione di un primo tempo abbastanza rivedibile. 

32' C'è molta confusione in campo, gioco molto spezzettato a causa dei numerosi falli. 

30' Mezz'ora di gioco, partita molto noiosa: zero occasioni da una parte e dall'altra. 

28' Sta regalando pochissimo questo match, tanta intensità ma poco spettacolo. 

26' Cartellino giallo anche per Kovacic, secondo cartellino giallo del match. 

25' Fin qui meglio la Croazia, più propositiva la formazione di Dalic. 

23' Metà della prima frazione di gioco, il match non si schioda dallo 0-0 di partenza. 

20' Chance per la formazione padrona di casa con Perisic che, sugli sviluppi di un cross da destra, gira al volo ma un difensore respinge in maniera provvidenziale. 

18' Entrambe le squadre sono ferme a quota 0 punti nel Gruppo 4, in testa c'è la Spagna che è ad un passo dalla qualificazione alle semifinali. 

16' La sfida stenta a decollare, le due compagini sono molto corte in campo. 

14' Punizione dalla trequarti in favore della Nazionale Inglese, arrivano le torri ma la difesa croata non corre pericoli. 

12' La formazione croata sta facendo la partita mentre gli ospiti aspettano e ripartono quando ne hanno l'occasione. 

10' Primi dieci minuti di gara tra Croazia ed Inghilterra, sempre 0-0 e nessuna emozione da registrare. 

7' Cartellino giallo per Henderson, è il primo ammonito del match.

6' Lungo giro palla della formazione padrona di casa che sta provando a prendere le misure, si chiude bene l'Inghilterra. 

4' Partita intensa in queste prime battute anche se i ritmi sono ancora bassi, si lotta molto a centrocampo. 

2' Atmosfera abbastanza surreale visto che si sta giocando a porte chiuse. 

1' PARTITI! E' cominciata Croazia-Inghilterra!

 

20.41 Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo in questo momento, inni Nazionali. 

20.32 I giocatori di Croazia ed Inghilterra hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

20.15 Squadre in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.45 Da una parte, dunque, ci sono Modric e compagni che vengono dalla tombale sconfitta contro la Spagna, 6-0 in favore della Furie Rosse. Dall’altra parte, invece, c’è la formazione inglese che, al pari dei padroni di casa, ha perso contro la Nazionale iberica facendosi rimontare a Wembley.

19.38 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per la Croazia con Rebic, Modric e Perisic a supporto di Kramaric mentre l'Inghilterra risponde col 3-4-3 con Sterling e Rashford a supporto di Kane. 

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Croazia-Inghilterra, incontro valido per la terza giornata del Gruppo 4 della Lega A.

 

IL TABELLINO

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic; Jedvaj, Lovren, Vida, Pivaric; Rakitic, Kovacic (73' Badelj); Rebic (80' Livaja), Modric, Perisic (68' Pjaca); Kramaric. Allenatore: Dalic

INGHILTERRA (3-4-3): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Barkley, Henderson, Dier, Chillwell; Sterling (78' Sancho), Kane, Rashford. Allenatore: Southgate

RETI:

AMMONITI: Henderson, Stones, Sterling (I), Kovacic, Lovren, Jedvaj (C)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

ARBITRO: Felix Brych

STADIO: Stadion HNK Rijeka

La presentazione del match

Da una parte, dunque, ci sono Modric e compagni che vengono dalla tombale sconfitta contro la Spagna, 6-0 in favore della Furie Rosse. Dall’altra parte, invece, c’è la formazione inglese che, al pari dei padroni di casa, ha perso contro la Nazionale iberica facendosi rimontare a Wembley.

QUI CROAZIA – La compagine croata dovrebbe scendere in campo col 4-2-3-1 con Livakovic in porta, pacchetto difensivo composto da Jedvaj e Pivaric sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Vida e Lovren. A centrocampo Rakitic e Kovacic in cabina di regia mentre davanti il terzetto composto da Rebic, Modric e Perisic a supporto dell’unica punta Kramaric.

QUI INGHILTERRA – La Nazionale dei Tre Leoni dovrebbe schierarsi col 3-5-2 con Pickford in porta, reparto difensivo formato da Gomez, Stones e Maguire. A centrocampo Henderson in cabina di regia con Barkley e Winks mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio alla velocità di Chillwell e Trippier. In attacco spazio al tandem offensivo composto da Sterling e Kane.

Le probabili formazioni di Croazia – Inghilterra

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic; Jedvaj, Lovren, Vida, Pivaric; Rakitic, Kovacic; Rebic, Modric, Perisic; Kramaric. A disposizione: Letica, Sluga, Bartolec, Milic, Mitrovic, Badelj, Bradaric, Pasalic, Rog, Livaja, Pjaca, Santini. Allenatore: Zlatko Dalic.

INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Gomez, Stones, Maguire; Trippier, Barkley, Henderson, Winks, Chillwell; Sterling, Kane. A disposizione: Butland, Alexander-Arnold, Rose, Shaw, Tarkowski, Walker, Chalobah, Dier, Maddison, Rashford, Sancho, Welbeck. Allenatore: Gareth Southgate.

STADIO: Stadion HNK Rijeka