Crotone – Sampdoria 0-1: diretta live e risultato finale

962

Crotone Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Crotone – Sampdoria di Mercoledì 21 aprile 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 32° giornata di Serie A

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CROTONE-SAMPDORIA 0-1

SECONDO TEMPO

90' Triplice fischio dell'arbitro e fine delle ostilità tra Crotone e Sampdoria. Un saluto da Calciomagazine e appuntamento alle prossime partite

89' Finisce la gara di Koffi Djidji che lascia il rettangolo di gioco

89' Sul terreno di gioco per Crotone Emmanuel Rivière

89' Il tecnico inserisce Mehdi Léris sul terreno di gioco

89' Finisce la gara di Manolo Gabbiadini che lascia il rettangolo di gioco

89' Finisce qui la partita di Fabio Quagliarella che lascia il campo

89' Minuti per Keita Baldé che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

86' Fuori dal campo Jakub Jankto per Sampdoria

86' Mikkel Damsgaard in campo, prende il posto del compagno di squadra

64' Fuori dal campo Pedro Pereira per Crotone

64' Sostituzione per Crotone entra in campo Samuel Di Carmine

64' Luca Cigarini fuori campo per dar spazio al compagno

64' Spazio a Salvatore Molina, nuova mossa per l'allenatore

63' Sebastiano Luperto lascia il terreno di gioco

63' Sostituzione per Crotone entra in campo Vladimir Golemić

53' Attenzione! Rete di Fabio Quagliarella bravo a realizzare , assist di Manolo Gabbiadini. Adesso siamo sul risultato di 0 a 1

46' Le squadre sono tornate al centro del campo per il secondo tempo, l'arbitro da nuovamente inizio alle ostilità!

PRIMO TEMPO

45' Scaduto il tempo a disposizione per questa prima parte di gioco. Crotone e Sampdoria vanno agli spogliatoi sul risultato di 0 a 1

45' Sanzionato con il giallo Alex Ferrari, ora deve stare attento a non farsi buttar fuori dall'arbitro

37' L'arbitro è irremovibile, giallo per Luca Cigarini

1' Parte con l’incontro tra Crotone e Sampdoria!

Nuovo appuntamento con i live di Calciomagazine, in campo Crotone e Sampdoria

CROTONE: Alex Cordaz; Lisandro Magallán, Sebastiano Luperto (dal 18' st Vladimir Golemić), Koffi Djidji (dal 44' st Emmanuel Rivière), Pedro Pereira (dal 19' st Salvatore Molina), Arkadiusz Reca, Luca Cigarini (dal 19' st Samuel Di Carmine), Niccolò Zanellato, Eduardo Henrique, Simeon Nwankwo, Junior Messias. A disposizione: Marco Festa, Gian Marco Crespi, Giuseppe Cuomo, Andrea Rispoli, Luis Rojas, Jacopo Petriccione, Miloš Vulić, Denis Drăguş. Allenatore: Serse Cosmi.

SAMPDORIA: Emil Audero; Tommaso Augello, Omar Colley, Lorenzo Tonelli, Alex Ferrari, Adrien Silva, Jakub Jankto (dal 41' st Mikkel Damsgaard), Morten Thorsby, Antonio Candreva, Manolo Gabbiadini (dal 44' st Mehdi Léris), Fabio Quagliarella (dal 44' st Keita Baldé). A disposizione: Nicola Ravaglia, Karlo Letica, Kaique Rocha, Vasco Regini, Valerio Verre, Gastón Ramírez, Kristoffer Askildsen, Antonino La Gumina. Allenatore: Claudio Ranieri.

Reti: al 8' st Fabio Quagliarella.

Ammonizioni: al 37' pt Luca Cigarini (CRO), al 45' pt Alex Ferrari (SAM).

La presentazione del match

CROTONE – Questa sera, mercoledì 21 aprile, alle ore 20.45, andrà in scena Crotone – Sampdoria, incontro valevole per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. I pitagorici vengono dalla sconfitta casalinga per 1-2 contro l’Udinese e sono ultimi in classifica con 15 punti, frutto di 4 vittorie, 3 pareggi e 24 sconfitte: a quindici lunghezze dalla quartultima, la retrocessione é vicinissima ma non ancora matematica. Nelle ultime cinque sfide hanno collezionato 5 sconfitte realizzando 10 gol e subendone 15. Il bilancio della Sampdoria, nello stesso periodo, é invece di 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte: 6 reti fatte e 7 incassate. I blucerchiati sono reduci dalla vittoria casalinga per 3-1 contro il Verona e sono decimi con 39 punti, con un percorso di 11 successi, 6 pareggi e 14: in una posizione di assoluta tranquillità. Nella gara di andata la squadra di Ranieri si impose per 3-1. Pronostico decisamente a favore degli ospiti con vittoria quotata mediamente a 1,95. La sfida verrà diretta dal signor Paterna della sezione di Teramo.

QUI CROTONE – Cosmi, costretto a fare a meno di Marrone e Benali, dovrebbe schierare il consueto moduli 3-5-2 con Cordaz in porta e difesa a tre composta da Djidji, Golemic e Luperto. In cabina di regia Petriccione con Molina e Messias mezzali; sulle corsie Pereira e Reca. Tandem di attacco Ounas-Simy.

QUI SAMPDORIA – Probabile modulo 4-4-2 per la squadra di Ranieri con Audero tra i pali e retroguardia formata dalla coppia centrale  Tonelli-Colley e da Bereszynski e Augello. In mezzo al campo Adrien Silva e Thorsby; sulle fasce Candreva e Jankto. Davanti Quagliarella e Gabbiadini.

Le parole di Cosmi e Ranieri

Cosmi: “Il calcio teoricamente è dei ricchi, di chi dispone di possibilità economiche per poter far sì che esistano le società. Però chi vive il calcio in quella maniera può comprare tutto, ma è una ricchezza senza senso. Mi spiego: il senso del calcio non sono solo i profitti. Il calcio nasce e vive nelle emozioni che regala. Ho letto commenti sprezzanti nei confronti di questa città tra chi sostiene la possibilità di vedere in Superlega commenti strabilianti. Io in Champions di partite strabilianti ne ho viste un paio dell’Atalanta e non ne ricordo altre. Non mi pare che voglia andare in Superlega, quindi non riesco a capire. Il calcio è amato perché dà delle emozioni, le ha date e le seguita a dare. Anche se è vero che il dramma del calcio non è successo ieri: sono dieci anni che arrivano queste proposte, i distratti di oggi mi fanno sorridere. La tavola non penso si sia apparecchiata in un giorno. Quindi seguito a dire: i tifosi sono quelli che capiscono molto prima quello che può accadere nel calcio, per un motivo semplice. Vivono di emozioni, di una sconfitta e di una vittoria. Quindi loro per primi hanno capito che il calcio sta prendendo una piega sbagliata. So che siamo nel 2021, non sono ingenuo, so che le cose sono cambiate, ma bisognerebbe vivere il calcio con una distribuzione equa. Se poi bisogna creare qualcosa per società in grandissime difficoltà mi chiedo perché privare chi non lo è di qualcosa. Si nasce per giocare con la Juve ma anche contro la Juve. Io mi tengo stretta Spezia-Crotone, almeno abbiamo visto 15 occasioni da gol. Altre partite non hanno dato questo spettacolo”.

Ranieri: “Leggendo quello che vogliono fare alcuni club europei, la prima cosa che mi è venuta alla memoria è stata l’impresa del Leicester. A prescindere che ci sia di mezzo anche io. Il bello del calcio è proprio questo: dove il più piccolo può competere con i grandi giganti del calcio mondiale. Questo è l’essenza dello sport. Quello che stanno cercando di fare credo sia proprio una cosa sbagliata. Forse proprio per coprire tutti i debiti che hanno? Non è giusto, non è calcio. Mi auguro soltanto una cosa: che FIFA e UEFA abbiano gli strumenti idonei per lottare contro questo grosso gigante e che abbiano la volontà di lottare. Bisognerà gestire le forze. Per questo ho cambiato la formazione contro il Verona. Avevo rimesso più o meno la squadra che aveva battuto l’Hellas in casa sua. Non stava andando bene, ma non perché non andavano bene gli interpreti, ma proprio per dare un messaggio ancora più forte rispetto a quello che stavamo dando in campo. Per cui ho cambiato tre uomini e siamo riusciti a riprendere la partita. Non dobbiamo cadere in quella forma mentis ma andare lì con quella consapevolezza che il Crotone venderà cara la pelle. E noi dobbiamo fare una gran partita. Ho letto che sono circa nove partite che non vinciamo fuori casa, credo che l’ultima sia stata a Parma, e noi dobbiamo tornare a vincere in trasferta. Non sarà facile, ci vorrà la miglior Sampdoria”.

L’arbitro

A dirigere la gara sarà Paterna di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Peretti di Verona e Avalos di Legnano. Quarto ufficiale: Pezzuto di Lecce. Al VAR Doveri di Roma 1, all’AVAR: De Meo di Foggia.

Le probabili formazioni di Crotone – Sampdoria

CROTONE (3-4-1-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pereira, Messias, Petriccione, Molina, Reca; Ounas, Simy. Allenatore: Cosmi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Adrien Silva, Thorsby, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. Allenatore: Ranieri.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Crotone – Sampdoria, valevole per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Gli abbonati potranno seguire la gara da PC, tablet e smarphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Articoli correlati