Crotone – Sampdoria 4-1, il tabellino: tre punti d’oro per i pitagorici

Crotone - Sampdoria 4-1, il tabellino: Tre punti d'oro per i pitagoriciTabellino Crotone-Sampdoria. 4-1 il risultato finale. Una sola squadra in campo, quella di Zenga, batte i blucerchiati grazie alla doppietta di Trotta, al gol su rigore di Stoian e all’autogol di Viviano. Per i liguri a nulla vole il gol Zapata

CROTONE –  Finisce 4-1 allo Scida tra Crotone e Sampdoria e per la squadra dell’ex Zenga, in considerazione anche della vittoria del Verona nell’anticipo di ieri sera, si tratta di tre punti importantissimi in ottica salvezza. I pitagorici si portano in vantaggio con Trotta nei minuti iniziali, poi raddoppiano con la ribattuta di Stoian sul calcio di rigore parato da Viviano. Realizzano il terzo gol, prima annullato e poi convalidato dal VAR, con Trotta, autore di una doppietta personale. Nella ripresa accorcia la distanze Zapata ma al 39′ l’autogol di Viviano chiude definitivamente la gara.

Crotone – Sampdoria: presentazione della partita, precedenti, probabili formazioni, tabellino in diretta e risultato in tempo reale

CROTONE – Oggi allo stadio Scida si gioca Crotone-Sampdoria, incontro valido per la ventottesima giornata del campionato di Serie A, nona del girone di ritorno. Calcio di inizio previsto per le ore 15. Per entrambe le squadre il campionato riprende dopo essere stato tragicamente interrotto a causa della morte di Davide Astori. La squadra di Zenga, che riparte dalla sconfitta rimediata tra le mura amiche dalla Spal, è terzultima in classifica con 21 punti. Ventitrè lunghezze in più per quella di Giampaolo, sesta e reduce dal successo casalingo contro l’Udinese.

La gara è stata affidata al signor Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo. Con lui sono venti i precedenti dei blucerchiati (6 vittorie, 5 pareggi e 9 sconfitte) e dieci per i pitagorici (4 vittorie, 1 pareggio e 95 sconfitte). Lo Cicero e Gori saranno gli assistenti, con Serra come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Abisso e Dobosz. Sono 4 i precedenti, tra A e B, in terra calabrese, fra Crotone e Sampdoria, con un bilancio di una vittoria dei padroni di casa e 3 pareggi: 4 reti rossoblu e 3 blucerchiate. L’ultima sfida risale al 27 novembre del 2016 quando finì 1-1. al gol di Bruno Fernandes rispose Falcinello. All’andata la Sampdoria si impose per 5-0 grazie ai gol messi a segno da Ferrari Quagliarella, Caprari, Linetty e Kownachi.

Qui Sampdoria

Marco Giampaolo dovrà rinunciare ancora a Bereszynski, che lamenta un problema muscolare. Recuperati, invece, Sala e Praet, quest’ultimo in vantaggio su Linetty per scendere in campo dal primo minuto. Dovrebbe farcela anche Ramirez, che pare aver smaltito la distorsione alla caviglia e si candida per la maglia da titolare: pronti, comunque, a sostituirlo Alvarez e Caprari. L’altro dubbio di formazione riguarda la scelta tra Murru e Strinic, con il primo che sembrerebbe preferito. Probabile conferma del modulo 4-3-1-2 con Viviano tra i pali e difesa composta dalla coppia centrale Silvestre-Ferrari e da Sala e Murru sulle fasce. A metà campo il trio composto da Barreto, Torreira e Praet. In attacco la coppia Quagliarella-Duvan Zapata, supportata da Ramirez.

Qui Crotone

Zenga, ex di partita, dovrà fare a meno di sei giocatori infortunati: Rodhen, Izco, Festa, Tuminiello, Simic e  Budimir. I dubbi di formazione riguardano chi far scendere in campo tra Faraoni e Sampirisi, tra Bennali e Crociata e tra Barberis e Ajeti. Al momento dovrebbero avere la meglio i tre nomi indicati per primi negli altrettanti ballottaggi. Probabile schieramento del consueto modulo 4-4-2. Pertanto, porta difesa da Cordaz e retroguardia composta dalla coppia centrale Ceccherini-Capuano, con Faraoni e Martella ai lati. In mezzo al campo Mandragora e Barberis; sulle fasce Benali e Ricci. Davanti Trotta e Nalini.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano, Sala,  Silvestre,  Ferrari, Murru, Barreto, Torreira, Praet, Ramirez, Quagliarella, Zapata D.  A disposizione: Belec, Tozzo, Strinic, Andersen, Regini, Verre, Alvarez, Capezzi, Linetty, Caprari, Kownacki.  Allenatore: Marco Giampaolo

CROTONE (4-4-2): Cordaz, Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella, Benali, Barberis, Mandragora, Ricci, Trotta, Nalini. A disposizione: Viscovo, Pavlovic, Sampirisi, Ajeti, Diaby, Stoian, Crociata, Zanellato, Simy. Allenatore: Davide Nicola.

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

Assistenti: Lo Cicero – Gori

Quarto: Uomo: Serra

Var: Abisso

Avar: Dobosz

Stadio: Ezio Scida di Crotone