Dani Alves: “Punto a vincere in Europa e in Italia”

396

L’ormai prossimo acquisto bianconero parla già come uno della squadra

TORINO – Ormai sempre più imminente l’arrivo a Torino di Dani Alves che sembrerebbe già aver trovato casa. Queste alcune dichiarazioni del giocatore:

“Sono sempre felice, ma adesso di più. Sono felice di venire alla Juve – ha dichiarato il laterale brasiliano a Sportitalia – punto a vincere in Europa e in Italia, ho vinto tanto a Barcellona ma è arrivato il momento di godermi l’Italia e di cercare di portare la Juve in alto in Europa. Col Barcellona è un arrivederci, non un addio, prima o poi tornerò perché sono comunque un tifoso blaugrana”.

L’arrivo di Alves potrebbe portare alla partenza di Stephan Lichtsteiner (in bianconero dal 2011) che non esclude nulla sul capitolo mercato anche se rimanda alla fine dell’Europeo ogni decisione definitiva:

“Non c’è nessun problema, vedremo cosa succederà. Non penso al mercato, sono concentrato sugli Europei. Non chiudo la porta a nessuna possibilità, però ad oggi sono un giocatore della Juventus. Dopo l’Europeo vedremo. Ci sono molti campionati belli e interessanti, come la Premier League, la Liga, la Serie A, la Bundesliga o la Ligue1”. Il Paris Saint-Germain è al momento la destinazione più probabile visto l’addio di Van Der Wiel. Il classe ’84 si è detto felice dell’accostamento: “È un orgoglio essere accostato a loro, visto che cercano anche i giocatori migliori, ma io sto bene alla Juventus, dove mi trovo ormai da 5 anni”.