Danimarca – Tunisia 0-0: cronaca diretta live e risultato in tempo reale

660

Danimarca Tunisia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Danimarca – Tunisia del 22 novembre 2022 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale con tabellino. Dove vedere in tv o streaming la gara valida per la 1° giornata della fase a gironi dei Mondiali del Qatar

AL RAYYAN – Martedì 22 novembre 2022, alle 14 (ore italiane), all’Education City Stadium di Al Rayyan, in Qatar, andrà in scena Danimarca – Tunisia, gara valida per la prima giornata del Girone D dei Mondiali del Qatar.

Cronaca con commento e tabellino in tempo reale

[AGGIORNA LA DIRETTA]

RISULTATO FINALE: DANIMARCA - TUNISIA 0-0

SECONDO TEMPO

52' triplice fischio dell'arbitro, si chiude 0-0 la sfida tra Danimarca e Tunisia. Gara sostanzialmente equilibrata con i danesi che nel finale hanno provato a fare qualcosa ma senza successo. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi ricordiamo il prossimo live Messico - Polonia dalle ore 17

52' fallo in attacco di Damsgaard

51' angolo conquistato da Maehle, ultima chance per la Danimarca. Batte Ericken che chiama lo schema, torre area sul secondo palo e interviene comodamente Dahmen

49' attenzione c'è un intervento del VAR sulla precedente azione ma non c'è stato il tocco di mano, pericolo scampato per la Tunisia con palla prima sul petto poi sul braccio

48' tiro cross di Lindstrom, portiere sorpreso dalla traiettoria ma riesce a salvare i pali!

47' tentativo dal limite deviato di Maehle, uscita del portiere che non riesce a evitare l'angolo. Sugli sviluppi proteste per un presunto tocco di mani in area

45' angolo di Eriksen, libera la difesa ma i danesi restano in attacco

44' 5 minuti di recupero, tutto ancora possibile

42' lasciano il campo Drager e Laidouni dentro Kechrida e Sassi

39' giallo per eccesso di foga a Khenissi

38' spunto sulla sinistra di Maehle che finisce a terra dopo una scivolata ma la palla era già uscita sul fondo e rinvio del portiere

35' escono Msakni e Jebali per Hannibal Mejbri e Khenissi

34' pronto all'ingresso Hannibal Mejbri ma non sarà l'unico cambio

33' giallo per Jensen, intervento da dietro punito dal direttore di gara

31' lungo lancio per Lindstrom anticipato dall'uscita del portiere

26' dall'altra parte proteste della Tunisia per un presunto tocco con la mano in area ma solo angolo, anche il VAR lascia giocare. Braccio largo ma tocco involontario di Anderson che probabilmente ha toccato prima con la gamba. Sul corner tutti a vuoi e palla sul fondo

24' grande parata di Dahmen sul conclusione dal limite con il destro di Eriksen! Palla leggermente angolata deviata dal portiere in angolo. Incredibile palo centrato sugli sviluppi dell'angolo! Sugli sviluppi palla sul secondo palo, torre per Cornelius che da due passi prende il legno sfiorando solo la sfera

22' dentro Sliti Naim per Slimane

19' pronti nuovi cambi per la Danimarca: dentro Jensen per Kjaer,  Lindstrom per Dolberg e Cornelius per Skov Olsen

15' sinistro tagliato dalla destra di Skov Olsen, la difesa si rifugia in angolo

11' tentativo in area di Dolberg sul primo palo di testa su cross dal fondo di Skov Olsen ma sbaglia il tempo nel colpire il pallone che non prende velocità e non inquadra lo specchio della porta

10' rete annullata a Skov Olsen per fuori gioco! Sul filtrante per Damsgaard in area il giocatore era già in offside. L'azione era proseguita con una prima ribattuta su Maehle in area quindi l'inutile tap in vincente

6' contropiede velocissimo sulla sinistra di Laidouni che parte a 200 all'ora ma al limite dell'area trova la chiusura di Christensen! Sul corner liberato al tiro da fuori area Dragen ma alza la mira. C'è stato un tocco della difesa e nuovo tiro dalla bandierina. Anche adesso c'è un tocco della difesa e terzo tentativo consecutivo, flipper in area con Bronn a far tap in ma c'è la zampa di un difensore, palla sul fondo. Interminabile serie di corner questa volta libera definitivamente la difesa

1' subito un affondo sulla destra, cross ben calibrato di Drager con Andersen ad anticipare con la spalla Jebeli. Sul corner conclusione a lato di Msakni

calcio d'avvio battuto dalla Tunisia e nessun cambio nell'intervallo

ben ritrovati con il secondo tempo di Danimarca - Tunisia

PRIMO TEMPO

49' si chiude il primo tempo sullo 0-0 di partenza, Danimarca e Tunisia vanno negli spogliatoi. Gara molto equilibrata e combattuta, ci aspetta una ripresa molto interessante. Piccola pausa e torniamo con Voi

48' intervento falloso di Jebeli su Hojbjerg, punizione quasi dal vertice destro dell'area di rigore. Palla ben calibrata messa dentro da Eriksen, la difesa si rifugia sul fondo

45' 4 i minuti di recupero

45' primo cambio della partita obbligato, non ce la fa a proseguire Delaney (problemi al ginocchio) sostituito da Damsgaard

42' grande intervento di Schmeichel su Jebeli con la manona! Sugli sviluppi di una rimessa laterale, imbucata per l'attaccante che con fredezza lo ha provato a scavalcare con un pallonetto ma c'è la respinta sul fondo! Sugli sviluppi il portiere allontana con i pugni e tentativo alto di Skhiri

38' angolo conquistato dalla destra per la Tunisia, palla sul primo palo dove Laidouni conclude si prima intenzione da posizione defilata con il destro e palla quasi sull'esterno della rete

35' lancio di Andersen troppo sul portiere che legge la traiettoria lenta e prevedibile

32' ottima chiusura di Hojbjerg in area su Dragen ben imbucato dalle retrovie, dall'altra parte arriva il 5° corner per i danesi. Sugli sviluppi palla al vertice sinistro dell'area, ci prova Hojbjerg con il destro ma troppo centrale

31' altro angolo di Eriksen, sponda aerea tentata sul secondo palo ma difesa che fa buon gioco

27' cross di Maelhe per Skov Olsen anticipato in area

24' primo giallo della partita per Skov Olsen, intervento in ritardo su Jebali

23' rete annullata a Jebali! Lungo lancio dalle retrovie per l'attaccante che scatta al di là dalle linea difensiva, entra in area e resistendo alla carica del marcatore infila Schmeichel sulla sua destra ma tutto fermo

21' trattenuta vistosa di Abdi, punizione per Skov Olsen dalla destra d'attacco, palla che arriva sul secondo palo dove Skhiri non corre rischi e la tocca sul fondo. Sugli sviluppi del corner palla al limite per Anderson dal limite ma troppo centrale per impensiere il portiere

20' angolo dalla destra per la Danimarca, batte Ericksen verso il secondo palo, colpo di testa intercettato dalla difesa

15' scambio tra Skov Olsen e Kristensen ma sul cross dal fondo ottimo intervento in scivolata di Talbi che conquista anche rimessa dal fondo

11' destro di Drager dal limite dell'area, deviazione di Christensen che fa venire i brividi a Schmeichel ma palla sul fondo! Sugli sviluppi invento di Youssef di testa sul primo palo, sfera di poco sopra la traversa

10' lunga fase di studio, Schmeichel si affida a un lungo rilancio per provar a far salire i suoi. Un pò isolato in avanti nell'occasione Skov Olsen

6' riparte da Dahmen la Tunisia che ha mostrato gli artigli sin dalle prime battute di gioco

4' conclusione in area di Jebali murato, il giocatore era stato caparbio nel sottrar palla ai rossi

3' impostazione del gioco dal basso con Kjaer, senza fretta, il alza il pressing avversario

2' entrata in scivolata di Laidouni decisa su Eriksen, carico a mille il giocatore tunisino inneggia ai suoi tifosi. Prepariamoci a una sfida molto combattuta!

1' subito un corner per i danesi, alla battuta Eriksen ma a centroarea allontana la difesa di testa

Si parte! Calcio d'avvio battuto dalla Danimarca in maglia rossa, Tunisia in quella bianca

Danimarca e Tunisia in campo, inni nazionali e tra pochi istanti si inizia

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e appassionati dei Mondiali 2022. Dalle 14 in campo Danimarca e Tunisia per la loro gara di esordio. Commento in tempo reale e tabellino aggiornato per non perdere le emozioni di questo incontro dove torna da protagonista Christian Eriksen a dare ulteriore slancio a una nazionale molto temibile dove sarà tra i titolari anche il milanista Kjaer e il viola Mehle.

TABELLINO

DANIMARCA (3-5-2): Schmeichel; Andersen, Kjaer (dal 19' st Jensen), Christensen; Maehle, Eriksen, Delaney (dal 45' pt Damsgaard), Hojbjerg, Kristensen; Dolberg (dal 19' st Lindstrom), Skov Olsen (dal 19' st Cornelius). A disposizione: Christensen, Ronnow, Nelsson, Jensen, Braithwaite, Damsgaard, Norgaard, Stryger Larsen, Wass, Wind, Poulsen, Cornelius, Skov, Lindstrom, Bah. Ct. Hjulmand.

TUNISIA (3-4-2-1): Dahmen; Meriah, Bronn, Talbi; Abdi, Skhiri, Laidouni (dal 42' st Sassi Ferjani), Drager (dal 42' st Kechrida); Msakni (dal 35' st Hannibal), Ben Slimane (dal 22' st Sliti Naim); Jebali (dal 35' st Khenissi). A disposizione: Mathlouthi, Bechir, Mouez, Bilel, Ghandri, Hannibal, Khazri, Khenissi, Ali, Sassi Ferjani, Ali, Ghaylen, Seifeddine, Kechrida, Sliti Naim. Ct. Khadri.

Reti: -

Ammonizioni: Skov Olsen, Jensen, Khenissi

Recupero: 4 minuti nel primo tempo

Formazioni ufficiali di Danimarca – Tunisia

Hjulmand con il 3-5-2. Guiderà la difesa il rossonero Kjaer, affiancato da Christensen e Andersen. A centrocampo larghi Maehle e Kristensen mentre tra gli interni rivediamo Eriksen con Delaney e Hojbjerg. In avanti tandem formato da Dolberg e l’ex giocatore del Bologna Skov Olsen. Khadri risponde con un 3-4-3 o meglio 3-4-2-1. In difesa Meriah, il giocatore della Salernitana Bronn, Talbi e Meriah. A centrocampo esterni Drager e Abdi mentre gli interni Laidouni e Skhri. In attacco Jebali supportato da Ben Slimane e Msakni.

DANIMARCA (3-5-2): Schmeichel; Andersen, Kjaer, Christensen; Maehle, Eriksen, Delaney, Hojbjerg, Kristensen; Dolberg, Skov Olsen. A disposizione: Christensen, Ronnow, Nelsson, Jensen, Braithwaite, Damsgaard, Norgaard, Stryger Larsen, Wass, Wind, Poulsen, Cornelius, Skov, Lindstrom, Bah. Ct. Hjulmand.

TUNISIA (3-4-2-1): Dahmen; Meriah, Bronn, Talbi; Abdi, Skhiri, Laidouni, Drager; Msakni, Ben Slimane; Jebali. A disposizione: Mathlouthi, Bechir, Mouez, Bilel, Ghandri, Hannibal, Khazri, Khenissi, Ali, Ferjani, Ali, Ghaylen, Seifeddine, Kechrida, Naim. Ct. Khadri.

La presentazione del match

Le due squadre sono inserite in un raggruppamento del quale fanno parte anche Australia e Francia. Favorita per la vittoria del gruppo é la Nazionale transalpina. A impensierirla potrebbe essere è la Danimarca di Hjulmand, che potrebbe addirittura rivelarsi l’outsider  del torneo perché, in quanto a talento in campo, il gruppo può certamente dire la sua. L’uomo di punta é Christian Eriksen, che torna a giocare una grande competizione internazionale con la nazionale dopo l’arresto cardiaco dell’ultimo Europeo; ma in rosa ci sono anche il portiere Schmeichel, Kjaer del Milan, Maehle dell’Atalanta,  l’ex Udinese Strygen Larsen, l’ex Sampdoria Damsgaard e l’ex Bologna Skov Olsen. Occupa il nono posto della classifica mondiale FIFA. La Tunisia é la Nazionale che ha vinto il mini girone nel primo turno di qualificazione dell’Africa e il doppio spareggio con il Mali; il suo obiettivo é quello di provare a conquistare un posto agli ottavi finale, anche se, sulla carta, pare molto difficile. Occupa la trentaseiesima posizione nella classifica mondiale FIFA. L’unico confronto tra le due rappresentative risale al 26 maggio 2022 quando in amichevole la Danimarca si impose per 2-1.

QUI DANIMARCA – Hjulmand dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Schmeichel in porta e una difesa a quattro formata al centro da Christensen e Kjaer e sule fasce d Kristensen e Maehle. A centrocampo Delaney, Hojbjerg e Eriksen. Tridente offensivo composto da Delaney, Hojbjerg e Eriksen.

QUI TUNISIA – Khadri dovrebbe rispondere con un modulo speculare con Dahmen tra i pali e retroguardia formata al centro da Bronn e Talbi e sulle fasce da Drager e Adbi. In mezzo al campo  Chalaali, Laidouni e Skhiri. Attacco affidato a Msakni, Jaziri e Khazri.

Le probabili formazioni di Danimarca – Tunisia

DANIMARCA (4-3-3): Schmeichel; Kristensen, Christensen, Kjaer, Maehle; Delaney, Hojbjerg, Eriksen; Skov Olsen, Dolberg, Damsgaard. Ct. Hjulmand.

TUNISIA (4-3-3): Dahmen; Drager, Bronn, Talbi, Abdi; Chalaali, Laidouni, Skhiri; Msakni, Jaziri, Khazri. Ct. Khadri.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Rai Due tramite Smart TV, console (PS4, PS5 o XBOX One), in diretta streaming su tablet e smartphone grazie all’app di RaiPlay o direttamente su browser tramite il proprio PC.