Delio Rossi: “Bravi nella fase di non possesso, non altrettanto nelle ripartenze”

Il sito ufficiale della squadra sampdoria.it riporta le parole del tecnico Delio Rossi al termine della gara pareggiata dalla Sampdoria contro il Torino:

“Giocavamo in casa di una squadra che sta bene e che, per il modo in cui gioca, è sempre difficile da affrontare. Siamo stati bravi nella fase di non possesso palla, concedendo pochissimo e rischiando davvero poco in difesa. Al tempo stesso però non siamo stati altrettanto bravi in fase di costruzione, nel far circolare il pallone velocemente e abbiamo sfruttato male le ripartenze”.

Gruppo. “Come giudico la prova di Palombo? Positiva. In settimana Angelo aveva svolto due allenamenti differenziati in via precauzionale, ma ha dato la sua disponibilità a scendere in campo e devo dire che la sua esperienza è servita. Ma io non voglio parlare di un solo elemento: ho una rosa composta da bravi ragazzi che stanno lavorando con me da appena un mese. Oggi sono arrivati con il cuore dove non arrivavano con la tecnica. Per dare un’impronta ad una squadra occorre tempo, ma sono soddisfatto perché da quando sono qui il gruppo s’è messo totalmente a disposizione del mio staff”.

Attacco. “Avevo preparato la partita in questa maniera. Certo, gli esterni sarebbero dovuti salire più spesso e con maggior incisività, però va dato atto al Torino di essersi difeso con grande attenzione, stando attento a non sbilanciarsi mai. L’attacco? Icardi è stata un’intuizione, ma il merito di quanto sta facendo vedere è esclusivamente suo. Maxi, invece, è reduce da un infortunio che lo ha tenuto a lungo lontano dal campo, sta ritrovando la migliore condizione atletica. Noi lo stiamo aspettando e sono certo che nel prosieguo di stagione ci tornerà utilissimo”.

[Samuele Aiesi – Fonte: www.sampdorianews.net]