Discesa libera femminile di Lake Louise, prima prova: i risultati

46
Goggia-Brignone
Goggia-Brignone – Foto FISI

Il miglior tempo di giornata è stato realizzato da Nina Ortlieb. Prima delle italiane Elena Curtoni, nona; soltanto diciannovesima Sofia Goggia

LAKE LOUISE – Primo allenamento ufficiale sulla pista canadese di Lake Louise per le specialiste della discesa femminile di Coppa del mondo e carte molto mischiate da parte delle protagoniste più attese. Il miglior tempo di giornata è stato realizzato nettamente da Nina Ortlieb. La figlia d’arte austriaca ha fermato il cronometro sul tempo di 1’50″27, mettendosi alle spalle la slovena Ilka Stuhec e la campionessa olimpica Corinne Suter, seconde a pari merito a 94 centesimi, mentre Ragnhild Mowinckle si è piazzata quarta a 1″17 e Stephanie Venier quinta. Elena Curtoni, nona a 1″71, è risultata l’azzurra più intraprendente, seguita da Nadia Delago diciottesima a 2″21 e Sofia Goggia diciannovesima a 2″22.

“Ho sbagliato in due punti cruciali dove sono andata talmente larga da non effettuare i salti successivi – ha dichiarato Goggia nel parterre -. E’ stata una liberazione avere finalmente aperto il cancelletto dopo tutta questa lunga attesa. Mi sono divertita, ho capito abbastanza la pista, era fondamentale fare una prova e arrivare in fondo, sono fiduciosa di migliorarmi, anche perchè abbiamo altre due prove a disposizione”. Seguono poi Nicol Delago a 2″51, Marta Bassino a 3″22, Federica Brignone a 3″55, Roberta Melesi a 3″70, la rientrante Laura Pirovano a 4″98 e Karoline Pichler a 5″18. Mercoledì 30 novembre alle ore 20 italiane si svolgerà la seconda prova cronometrata.