Discesa libera femminile di Lake Louise, seconda prova: i risultati

42
Goggia-prove-Lake-Louise – Foto FISI

Il miglior tempo di giornata è stato realizzato da Mirjam Puchner, seguita subito a ruota a 46 centesimi da Sofia Goggia, che a sua volta ha preceduto Elisabeth Reisinger

LAKE LOUISE – Seconda prova cronometrata a Lake Louise, dove le massime esponenti della velocità femminile di Coppa del mondo hanno potuto saggiare nuovamente la pista canadese. Carte mischiate, comunque, dalla scarsa visibilità che ha costretto l’organizzazione a far partire il test dalla partenza di riserva, all’altezza dello start del supergigante.

Il miglior tempo di giornata è stato realizzato dall’austriaca Mirjam Puchner in 1’31″84, seguita subito a ruota a 46 centesimi da Sofia Goggia, che si è a sua volta messa alle spalle l’altra biancorossa Elisabeth Reisinger, terza a 57 centesimi dalla leader di giornata.

Questa seconda prova è andata abbastanza bene – ha detto Goggia -, con visibilità piatta e un po’ di nevischio. Non ho ancora trovato il miglior feeling con le sei singole della parte alta, ma sto mettendo insieme i vari pezzi. Tutto sommato direi una prova discreta”.

In casa Italia la top ten viene completata da Elena Curtoni, ottava a 1″20, con Laura Pirovano in crescita in quattordicesima posizione a 1″48. Seguono poi Nadia Delago a 2″39, Nicol Delago a 2″81, Federica Brignone a 3″62, Roberta Melesi a 3″94 e Karoline Pichler a 4″83. Non ha preso parte alla prova Marta Bassino.