Russia 2018 – Gimenez stende l’Egitto nel finale: l’Uruguay vince 1-0

Egitto Uruguay cronaca diretta risultato in tempo reale

La Celeste, al termine di una partita sofferta, batte l’Egitto grazie al colpo di testa di Gimenez nel finale di gara: sudamericani primi insieme alla Russia.

EKATERINBURG – Nel match valido per la prima giornata del Gruppo A di Russia 2018 l’Uruguay vince all’ultimo respiro contro l’Egitto e aggancia la Russia al primo posto del raggruppamento. Decide una rete di Gimenez, nel finale di gara, al termine di una sfida scorbutica per la compagine sudamericana per merito di un Egitto ordinato e volenteroso. Nel finale, però, gli egiziani pagano la stanchezza e la “Celeste” porta a casa tre punti fondamentali per il prosieguo del cammino.

La cronaca della partita

QUI EGITTO – Cuper dovrebbe confermare il classico 4-2-3-1, utilizzato anche nelle qualificazioni, con El Hadary in porta, pacchetto arretrato composto da Fathy e Shafi sulle corsie esterne mentre al centro spazio a Samir ed Hegazy. A centrocampo Hamed e Morsy in cabina di regia mentre in avanti Trezeguet, Said e Sobhi a supporto di Salah che dovrebbe partite titolare.

QUI URUGUAY – Tabarez, di contro, dovrebbe schierare i suoi con il classico 4-4-2 con Muslera tra i pali, reparto difensivo composto da Varela e Laxalt sulle fasce mentre al centro la coppia dell’Atletico Madrid composta da Gimenez e Godin. A centrocampo Bentancur e Vecino in cabina di regia con Nandez e Rodriguez sulle fasce mentre in attacco la coppia da quasi 800 reti in carriera formata da Suarez e Cavani.

Le probabili formazioni

EGITTO (4-2-3-1): El Hadary; Fathy, Samir, Hegazy, Abdel-Shafi; Hamed, Morsy; Trezeguet, Said, Sobhi; Salah. CT: Héctor Cuper.

URUGUAY (4-4-2): Muslera; Varela, Gimenez, Godin, Laxalt; Nandez, Bentancur, Vecino, Rodriguez; Suarez, Cavani. CT: Oscar Tabarez.

STADIO: Ekaterinburg Arena

ARBITRO: Bjorn Kuipers (NED)