Empoli-Atalanta 0-1: risultato e tabellino della partita

410

Tabellino di Empoli-Atalanta. 0-1 il risultato finale grazie a una rete nel primo tempo di Gomez. La sintesi del match della 37ma giornata

Salvezza in bilico per la squadra toscana che fallisce l’occasione di metterla in cantiere oggi contro i nerazzurri. 1-0 il risultato finale grazie ad una rete di Gomez al 13′. Empoli che non riesce a trovare la palla per il pari nemmeno nel finale quando ha provato generosamente a conquistare campo. Meglio gli ospiti che hanno avuto almeno due chiare occasioni per il raddoppio, soprattutto nel finale con Paloschi.

RISULTATO FINALE: EMPOLI-ATALANTA 0-1 (primo tempo 0-1)

TABELLINO:

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic (dal 6′ st Dimarco), Buchel (dal 34′ pt Diousse), Croce; El Kaddouri; Maccarone, Pucciarelli (dal 20′ st Thiam). A disposizione: Pelagotti, Zambelli, Mchedlidze, Veseli, Zajc, Barba, Cosic, Tello, Marilungo. Allenatore: Martusciello

Atalanta (3-4-3): Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie (dal 26′ st Grassi), Freuler, Spinazzola (dal 40′ st Hateboer); Kurtić, Petagna (dal 33′ st Paloschi), Gomez. A disposizione: Rossi, Cristante, Zukanovic, D’Alessandro, Migliaccio, Pesic, Raimondi, Mounier, Bastoni. Allenatore: Gasperini

Reti: al 13′ pt Gomez

Ammonizioni: Conti, Pasqual, Buchel, Masiello

Espulsioni: –

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Empoli-Atalanta 0-1: risultato e tabellino della partita


Empoli-Atalanta 0-1: risultato e tabellino della partitaEmpoli-Atalanta, match valido per la 37′ giornata di Serie A Tim 2016/2017. Presentazione, precedenti, probabili formazioni, designazione arbitrale, cronaca con sintesi, risultato e tabellino in tempo reale.

Le formazioni ufficiali

I due allenatori hanno ufficializzato le formazioni che scenderanno in campo dalle ore 15. Martusciello si affida al 4-3-1-2 all’undici della vigilia con Krunic che rientra dal primo minuto e Maccarone che farà coppia in avanti con Pucciarelli. La risposta di Gasperini con il 3-4-3 e Gollini tra i pali. Formazione tipo con trio offensivo formato da Kurtic, Petagna e Gomez.

EMPOLI – Domenica alle 15:00, lo stadio Castellani ospiterà il match della 37′ giornata di Serie A, Empoli-Atalanta. L’importanza della partita, per gli uomini di Martusciello, si descrive da sola. Attualmente, i beniamini di casa militano al 17′ posto della classifica con 32 punti, +1 sul Crotone terzultimo. I bianco-blu sono reduci dalla sconfitta di Cagliari, in una 36′ giornata che ha visto i calabresi insidiare la concorrenza. Vincere sarà l’obiettivo dei toscani, sperando in un passo falso degli uomini di Nicola allo Juventus Stadium. Qualora ciò accadesse, Martusciello andrebbe a +4 dal Crotone, ottenendo di conseguenza la tanto ambita salvezza.

Tuttavia, non sarà facile ottenere i tre punti, specialmente se il tuo avversario si chiama “Atalanta”. Ormai è difficile trovare gli aggettivi per descrivere il campionato della Dea. Centrata l’Europa League, ormai la stagione può dirsi conclusa. Quest’ultimo aspetto potrebbe risultare decisivo per i toscani, ma Gasperini difficilmente farà sconti. La striscia di sette risultati utili di fila sta stretta ai bergamaschi, i quali avranno l’intento di prolungarla.

Precedenti e statistiche tra le due squadre

All’andata l’Atalanta vinse in rimonta tra le mura amiche. Il vantaggio iniziale di Mchedlidze resistette fino al 74′, quando Kessié pareggiò i conti e D’Alessandro li chiuse al 90′. Successo dei nerazzurri anche nell’ultimo precedente al Castellani: 0-1 con rete di Tolói. Nella stagione 2014/2015, ad Empoli finì a reti inviolate. L’ultimo successo dei padroni di casa risale alla stagione 2006/2007, un 2-0 firmato da Saudati e Almirón.

Grande equilibrio e pochissimi gol nei sette precedenti tra Empoli e Atalanta al Castellani. Due vittorie a testa e tre pareggi, con i toscani che hanno messo a segno una rete in più (3-2). Considerando le otto sfide di Bergamo, nelle complessive quindici partite i nerazzurri sono in vantaggio con sei successi a due. Sette i pareggi, con quattordici gol segnati e nove subiti.

Probabili formazioni

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Costa, Bellusci, Pasqual; Krunic, Dioussè, Croce; El Kaddouri; Thiam, Pucciarelli. Allenatore: Martusciello

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic, Gomez; Petagna. Allenatore : Gasperini

Arbitro: Valeri

Assistente 1: Manganelli

Assistente 2: Marrazzo

Addizionale 1: Doveri

Addizionale 2: Ghersini

Quarto Uomo: La Rocca