Serie A: l’Empoli risorge, la Fiorentina crolla: 2-0

308

Empoli Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

L’Empoli batte la Fiorentina per 2-0 nel lunch match e torna alla vittoria dopo mesi. Per la Fiorentina invece, è crisi nera

L‘Empoli ritorna alla vittoria e la Fiorentina crolla. Nel lunch match della 32.ma giornata di Serie A gli uomini di Giampaolo battono i “viola” per 2-0 grazie alle reti di Pucciarelli e Zielinski condannando inesorabilmente la Fiorentina alla sconfitta e dicendo addio alle speranze di terzo posto. L’Empoli, invece, torna alla vittoria dopo molti mesi e si estromette definitivamente dalla zona rischio.

La gara

Diverse sorprese nelle due formazioni ufficiali. Nell’Empoli manca Skorupski e in porta va Pelagotti. Nei viola, invece, non c’è Badelj. In campo in contemporanea sia Tello che Bernardeschi, Borja Valero scalato sulla linea di centrocampo e il ritorno di Kalinic in avanti.

Nei primi minuti le due squadre faticano a creare occasioni da rete, molto equilibrio in campo. L’Empoli alza il baricentro e porta pressione, ma è la Fiorentina a gestire il possesso in questa fase. Al 15′ arriva il primo tiro della partita ed è per la Fiorentina: Bernardeschi bravissimo ad avanzare a sinistra. Con un cross pesca Tello, che arriva al tiro ma trova una deviazione. Palla fuori non di molto. Al 41′ l’Empoli passa: lancio lungo a cercare uno tra Pucciarelli e Maccarone. Roncaglia tocca di testa e praticamente serve lo stesso Pucciarelli, che con una finta mette a sedere Rodriguez, poi calcia e batte Tatarusanu, 1-0. Reagisce la Viola: Tello va via sulla destra. Traversone per Kalinic, che svetta in area, colpisce e manda di poco alto. La prima frazione si chiude con il vantaggio dell’Empoli.

Nella ripresa sono sempre i padroni di casa a far la partita, al 53′  Maccarone fa correre Mario Rui a sinistra. Tocco al centro, basso, Saponara arriva prima di tutti e sbaglia un rigore in movimento. Al 54′ risponde la Fiorentina con ilsolito Ilicic. Riceve da Bernardeschi, si sposta la palla sul mancino e calcia, mettendo di poco a lato. Al 57′ sostituzione per la Fiorentina: fuori Bernardeschi, dentro Zarate. Cambio anche per l’Empoli: esce Laurini, rimpiazzato da Bittante. Al 62′ occasione “viola”: Ilicic va da Kalinic, che poi scarica bene su Tello. Tocco centrale a cercare Zarate, anche per lui è un rigore in movimento ma l’ex Lazio non riesce a dare forza e Pelagotti blocca. Al 68′ gol annullato alla Fiorentina: accelerazione di Zarate, che allarga poi a Marcos Alonso. Cross basso verso Kalinic al centro dell’area, il croato colpisce e mette in rete, ma l’assistente segnala l’offside. Cresce la “viola”, al 70′  Tello allarga a Borja Valero. Testa alta, tocco sotto a cercare Marcos Alonso, che ci prova in sforbiciata ma non trova la porta. Al 72′ cambio per l’Empoli: fuori Croce, dentro Buchel. Al 76′ terzo cambio per i padroni di casa: esce Saponara, dentro Krunic. Al 79′ ancora Fiorentina pericolosa:  Borja Valero in qualche modo serve Zarate. Sinistro in diagonale dell’ex Lazio, deviazione e poi Pelagotti blocca in due tempi. All’ 82′ doppio cambio per la Fiorentina: fuori Ilicic, dentro Kone. Fuori Roncaglia e dentro Kuba. All’ 87′ anche l’Empoli va vicino al gol: Bittante va via bene, poi appoggia a Zielinski. Si libera bene di un difensore, calcia di sinistro ma strozza troppo il tiro e Tatarusanu blocca. Su capovolgimento di fronte Tello manda al bar Buchel, poi serve al centro Borja Valero. Tentativo immediato dello spagnolo, blocca Pelagotti.  All’ 88′ l’Empoli la chiude: Pucciarelli parte da sinistra. Converge, calcia ma trova la respinta di Tatarusanu. Sulla ribattuta, fuori area, arriva Zielinski, che è bravissimo a trovare precisione nel calcio e battere il portiere avversario, 2-0 e partita chiusa.

Articoli correlati