Euro 2024, Serbia: convocati e probabile formazione

47 0

serbia

La presentazione della Nazionale serba in vista di Euro 2024: il cammino della squadra, la rosa, il calendario, le statistiche e le possibilità di qualificazione

BELGRADO – Mancano pochi giorni all’ inizio del diciassettesimo Europeo della storia del calcio, che si disputerà tra Germania e Austria.  Sarà un mese intenso, che inizierà il 14 giugno e culminerà il 14 luglio nella finalissima di Berlino. Una delle ventiquattro partecipanti sarà la Serbia, che il sorteggio ha inserito nel Gruppo C insieme a Danimarca, Slovenia e Inghilterra.

Il cammino della Nazionale

La Serbia si é qualificata agli Europei perché é arrivata seconda nel Girone H, ale spalle dell’Ungheria. Il suo percorso racconta di quattro partite vinte, due pareggiate e altrettante perse, quindici gol fatti e nove subiti.

I convocati

Portieri: Milinkovic-Savic (Torino), Rajkovic (Maiorca), Petrovic (Chelsea);

Difensori: Pavlovic (Salisburgo), Milenkovic (Fiorentina), Veljkovic (Werder Brema), Babic (Spartak Mosca), Spajic (Stella Rossa), Stojic (Bačka Topola);

Centrocampisti: Lukic (Fulham), Gudelj (Siviglia), Maksimovic (Panathīnaïkos), Ilic (Torino), Mijailovic, S. Milinkovic-Savic (Al Hilal), Tadic (Fenerbahce), Samardzic (Udinese), Birmancevic (Tolosa), Kostic (Juventus), Mladenovic (Panathīnaïkos), Zivkovic (Paok), Gacinovic (AEK Atene);

Attaccanti: Mitrovic (Al Hilal), Vlahovic (Juventus), Jovic (Milan), Ratkov (Salisburgo).

Il calendario degli incontri

La Serbia esordirà il 16 giugno alle 21 a Gelsenkirchen contro l’Inghilterra. Nella seconda giornata la squadra allenata da Stojkovic se la vedrà con Slovenia a Monaco di Baviera, il 20 giugno alle 15. La gara conclusiva del girone sarà contro la Danimarca, a Monaco di Baviera, il 25 giugno alle 21.

La probabile formazione titolare

Stojkovic dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Milinkovic-Savic in porta e con una difesa a tre formata da Milenkovic, Babic e Pavlovic. In mezzo al campo Gudelj e Lukic mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Zivkovic e Kostic. Unica punta Mitrovic, supportata dai trequartisti Tadic e Derghej Milenkovic-Savic.

SERBIA (3-4-2-1) – V. Milinkovic-Savic, Milenkovic, Babic, Pavlovic, Zivkovic, Gudelj, Lukic, Kostic, Tadic, S. Milinkovic-Savic, Mitrovic. CT: Stojkovic.

Curiosità e statistiche

La Serbia torna alla fase finale di EURO per la prima volta dal 2000 grazie al 2-2 casalingo contro la Bulgaria alla decima giornata. Giocatore di punta é Mitrovic, capocannoniere internazionale della Serbia di tutti i tempi. Da tenere d’occhio anche Pavlovic.

Dove può arrivare

Con una rosa impressionante che comprende giocatori del calibro di Dušan Vlahović. Dalla Juventus, Dušan Tadić del Fenerbahçe e l’attaccante dell’AC Milan Luka Jović, la Serbia avrà grandi speranze di lasciare il segno al torneo.