Fantacalcio: intervista al vincitore di Fantamagic PRO 13/14

L’allenatore di Madagascar4 si aggiudica sia lo scooter che il buono viaggio risultato primo nella classifica generale a somma punti e in quella del girone di ritorno

PESCARA – Con 2.996,5 punti nella classifica generale e con 1.490 in quella del solo girone di ritorno, il mister della squadra Madagascar4 si aggiudica le principali classifiche della stagione di fantacalcio 13/14 targato Fantamagic PRO. Un successo costruito in particolare nel finale di stagione grazie ad alcuni giocatori che sono risultati determinanti. Una foto ricordo con la famiglia (moglie e figli) per immortalare un grande successo, giunto al termine di una stagione molto equilibrata e sofferta con tanti colpi di scena come da sempre ci riservano i tornei di Fantamagic. Ricordiamo che sono aperte le iscrizioni per il prossimo concorso a premi sempre sul sito www.fantacalciok.com con nuovi tornei e premi da scoprire.

Di seguito l’intervista al vincitore della scorsa edizione di Fantamagic PRO.

Qual’è stato il momento in cui hai capito che potevi vincere?

Nella quart’ultima giornata dopo il gol di De Ceglie (entrato dalla mia panchina). Una vera manna dal cielo. Ha giocato il tempo sufficiente per mettere a segno un gol per poi uscire per un brutto infortunio. Un vero colpo di fortuna tenendo conto che questo giocatore nel Genoa non ha proprio brillato durante il campionato

E, invece, il momento più difficile, in cui pensavi di aver perso la possibilità di vittoria?

Nella prime giornate eravamo disperati… un inizio di campionato a dir poco disastroso con delle scelte molto discutibili, soprattutto in attacco. Siamo stati quindi costretti a fare 7/8 cambi per rimediare agli errori compiuti. Il caso ha voluto che gli unici top player con una quotazione non eccessiva fossero Palacio e Rossi. Ci siamo quindi affidati a loro nella prima parte della stagione e sapete tutti come è andata.  Un altro momento critico è stato nella parte centrale del campionato quando è rientrato da un infortunio Hamsik. Abbiamo fatto carte false per averlo tra i nostri centrocampisti, nonostante tutti  lo sconsigliassero per la difficoltà che poteva incontrare ad  adattarsi agli schemi del nuovo Napoli. Fortunatamente abbiamo poi trovato il coraggio di cederlo ed affidarci alle prestazioni di Candreva prima e Cuadrado dopo.

Qual’è stata la mossa che, a tuo giudizio, si è rivelata determinante per vincere il fantacalcio?

Come già detto la scelta alla seconda giornata (con 7/8 cambi abbiamo riorganizzato la squadra). La scelta di Buffon è stata determinante con i pochi gol subiti. Romulo è stato un ottimo difensore con il vizio del gol. Vidal e Cerci nella prima parte del campionato e Candreva e Cuadrado nella seconda sono stati fondamentali. In attacco Rossi e Palacio nella prima parte del campionato hanno fatto la differenza, mentre Tevez  Higuain e Destro nella seconda parte sono stati molto efficaci nelle realizzazioni, senza dimenticare la ciliegina sulla torta Di Natale nell’ultima di campionato

C’è stato un giocatore che, a inizio stagione non ritenevi all’altezza e che, invece, alla fine, si è rivelato decisivo per il tuo team?

Direi Romulo. É stata la vera rivelazione del campionato e del fantacalcio. Partito con una quotazione bassa (credo due crediti) ha terminato il campionato rivelandosi il migliore difensore sia in termini di gol/ assist sia per la media voto.

E uno, invece, che, ti ha fatto disperare e pensare che alla fine ti avrebbe fatto perdere?

Hamsik fortunatamente abbiamo deciso di cederlo ormai convinti che non potesse ripetere le stagioni precedenti soprattutto in termine di gol. Purtroppo non è riuscito ad inserirsi negli schemi di Benitez e…. nelle aree avversarie, forse a causa della lentezza del gioco del Napoli e della presenza di troppi compagni ad affollare l’area avversaria.

Se tu dovessi dare un consiglio per la stagione che sta per iniziare, agli altri partecipanti di fantamagic, quale ti sentiresti di dare? Studiareeeeee! Per vincere servono informazioni sui giocatori, sugli schemi di gioco sulle statistiche. E soprattutto chiedere a tutti quelli che vi circondano (esperti e non) un proprio parere sui giocatori e sulle squadre. Attenti ai treni che passano… soprattutto quelli più piccoli che spesso fanno la differenza.

Cosa ti aspetti per il prossimo campionato di serie A. Sai farci qualche previsione anticipata?Ogni anno è sempre più difficile il gioco. Anche perché essendoci sempre meno top player non è facile capire quali saranno le rivelazioni del campionato. Volevamo puntare sui giocatori del Milan, sperando in una loro voglia di riscattarsi, ma le ultime amichevoli scoraggiano molto. Sarà difficile per la Juve ripetere le prestazioni dell’ultimo campionato di serie A. Quindi si potrebbe puntare sulla Roma, anche se avendo praticamente costruito due squadre potrebbe presentare molte incertezze nell’individuazione dei titolari da schierare. Comunque molto dipenderà dalle quotazioni che verranno attribuite dalla vostra redazione ai singoli giocatori. Questo farà la differenza nelle scelte finali. Un nome per la prossima stagione? Non possiamo dirvelo, domani inizia FINALMENTE la nuova stagione e tra qualche giorno ci saranno le nuove quotazioni.  

Vi raccomandiamo però di partecipare in tanti al miglior fantacalcio d’Italia. Chissa che non sia proprio tu il prossimo vincitore.

LEGGI: Fantamagic PRO 13/14: Madagascar4 fa il pieno, secondo posto per Massdoria