Fantacalcio, Trapani: guida alla rosa

243

logo_lega_serie_bIL BORSINO DELLA ROSA

FERRARA (PORTIERE, 1) – Terzo portiere. DA PRENDERE (DI RIFLESSO).
GOMIS L. (PORTIERE, 16) – Il fratello, Alfred, sembra più dotato, però neanche lui è male, soprattutto tra i pali. Questo potrebbe essere il suo anno dopo tanta panchina. Attenzione. POSSIBILE SORPRESA.
MARCONE (PORTIERE, 1) – L’anno scorso era panchinaro e, quest’anno le cose potrebbero non cambiare. Se, però, puntate su Lys Gomis…DA PRENDERE (DI RIFLESSO).
CALDARA (DIFENSORE, 7) – Difensore centrale proveniente dal vivaio atalantino, ha senso dell’anticipo e personalità. Viste le “lune” di Terlizzi, non ci meraviglieremmo di vederlo titolare quanto prima. POSSIBILE SORPRESA.
DAI’ (DIFENSORE, 3) – Altra riserva da chiamare in causa in determinate circostanze. DA EVITARE.
LO BUE (DIFENSORE, 2) – Quest’anno dovrebbe tornare titolare. Conosce bene gli schemi di Boscaglia e la squadra, però è più un giocatore difensivo che di spinta. IN BILICO.
MARTINELLI (DIFENSORE, 6) – Rincalzo di quantità: rischia di collezionare più cartellini che presenze. DA EVITARE.
PAGLIARUOLO (DIFENSORE, 9) – Capitano e leader  della squadra, comanda la difesa e, ogni tanto, la butta dentro.  Occhio, però, ai cartellini. IN BILICO.
PASTORE (DIFENSORE, 2) – Il ragazzo diovrà farsi le ossa prima di poter scendere in campo. DA EVITARE.
RIZZATO (DIFENSORE, 10) – Nonostante l’età, ha ancora fiato per correre novanta minuti. Aggiungeteci qualche assist o golletto e avrete un bel quadro del giocatore. DA PRENDERE.
TERLIZZI (DIFENSORE, 11) – Quando è di luna buona è insuperabile e sa anche essere utile davanti.Il problema sta nel suo carattere tutt’altro che facili ed in atteggiamenti non sempre professionali. IN BILICO.
ARAMU (CENTROCAMPISTA, 2) – Uno dei protagonisti della Primavera del Torino dello scorso anno. Se trova spazio, può far bene. POSSIBILE SORPRESA.
BARILLA’ (CENTROCAMPISTA, 12) – Le qualità le ha, ma, finora, ora deve esplodere. DA PRENDERE.
BASSO (CENTROCAMPISTA, 18) – Un giocatore normale, che, però si esalta con gli schemi del Trapani. Anche quest’anno è destinato a segnare 6-8 reti. DA PRENDERE.
CIARAMITARO (CENTROCAMPISTA, 8) – Mediano autore di qualche assist ogni tanto, ma anche di numerosi cartellini. DA EVITARE.
FEOLA (CENTROCAMPISTA, 2) – O va in prestito, o gioca pochino. DA EVITARE.
NADAREVIC (CENTROCAMPISTA, 13) – Nel modulo di Boscaglia ci sta benissimo. Per la prima volta in carriera potrebbe segnare più del solito golletto. DA PRENDERE.
SCOZZARELLA (CENTROCAMPISTA, 11) – In B è un valore aggiunto, perchè è bravo sia negli inserimenti, che nel dettare l’azione. DA PRENDERE.
ZAMPA (CENTROCAMPISTA, 3) – Destinato ad un ruolo da comprimario. DA EVITARE.
ABATE (ATTACCANTE, 13) – Forse quest’anno potrebbe avere più spazio e incrementare il proprio bottino di gol. Forse… IN BILICO.
CITRO (ATTACCANTE, 7) – Viene dai Dilettanti. Il suo impatto con la B è tutto da verificare. IN BILICO:
FALCO (ATTACCANTE, 8) – Non riesce ad inquadrare la porta. Boscaglia dovrà lavorarci su parecchio. DA EVITARE.
IUNCO (ATTACCANTE, 13) – Rapido e in grado di spaccare le difese con accelerazioni brucianti, ma segna pochissimo. DA EVITARE.
MANCOSU (ATTACCANTE, 40) – Il capocannoniere dell’ultima B voleva andarsene e, invece, è rimasto. Come reagirà?  Secondo noi, continuando a segnare. DA PRENDERE.

[Redazione Fantacalcio News – Fonte: www.fantacalcionews.com]

Articoli correlati